Tatuaggio

Tatuaggi temporanei: artista disegna i corpi dei bambini in ospedale per sostenere l'autostima

Di Niccolò De Rosa
28 Giugno 2016
Lloyd Benjamin è un giovane artista neozelandese che sta girando le strutture ospedaliere per per regalare splendidi tatuaggi (ovviamente temporanei) ai bambini ricoverati. Il motivo? Sostenere l'autostima dei piccoli ricoverati.
Facebook Twitter Google Plus More
lloyd-tatoo-nf-11

Benjamin Lloyd vive ad Auckland, in Nuova Zelanda, e qualche settimana fa ha postato una foto in cui, armato del suo aerografo, stava tatuando con dell'inchiostro temporaneo un ragazzino.

lloyd-tatoo-nf-1

"Nulla mi dà più gioia di sostenere l'autostima di un bambino; 50 like e vado allo Starship Hospital a tatuare tutti i piccoli ricoverati" ha scritto su Fb l'artista

lloyd-tatoo-nf-7

La foto è stata un successo, e Benjamin ha cominciato la sua "mission" per aiutare i bambini malati ad acquistare un po' di sicurezza

lloyd-tatoo-nf-2

Nulla di temporaneo, ma per un po' è bello sentirsi grandi e "cool"!

lloyd-tatoo-nf-3

lloyd-tatoo-nf-4

L'esperienza è piaciuta così tanto, che Benjamin ha voluto continuare l'avventura, visitando altre strutture sanitarie e regalando meravigliosi dipinti cutanei

lloyd-tatoo-nf-5

Certo, forse sono un po' "tamarri", ma di sicuro aiutano i piccoli a sentirsi davvero "cazzuti"!

lloyd-tatoo-nf-6

lloyd-tatoo-nf-8

lloyd-tatoo-nf-9

Nessun dolore, solo un po' di solletico a causa del soffio dell'aerografo!

lloyd-tatoo-nf-10

Benjamin Lloyd vive ad Auckland, in Nuova Zelanda, e qualche settimana fa ha postato una foto in cui, armato del suo aerografo, stava tatuando con dell'inchiostro temporaneo un ragazzino.
Facebook Twitter Google Plus More