Sport e salute

A che età i bambini imparano a guardarsi dentro?

Di Nostrofiglio Redazione
bambino-pensiero.180x120
26 aprile 2012
Da cosa dipende la capacità di introspezione? E quando inizia un bambino ad avere piena capacità di riflettere sui propri pensieri?

Intorno ai dieci anni. Prima, infatti, non hanno piena capacità di riflettere sui propri pensieri. Una ricerca del Georgetown University Medical Center (Washington, DC) ne ha trovato una spiegazione neurologica. La capacità di introspezione deriverebbe dalla default mode network (rete funzionale per l’attività di fondo), una rete cerebrale attiva quando il cervello è a riposo e la mente libera di vagare.

 

Io sono. Di questa rete fanno parte strutture cerebrali anche distanti fra loro ma interconnesse, fra cui la corteccia parietale mediale, che serve a ricordare gli eventi autobiografici e governa gli aspetti più intimi del pensiero, cioè quelli meno dipendenti dall’ambiente. Perché la rete funzioni bene, le varie regioni di cui è composta devono attivarsi insieme, in modo sincrono, e i ricercatori hanno osservato che ciò avviene dai 10 anni di età.

 

Fonte: Focus Domande&Risposte

 

Entra nella nostra sezione Domande e risposte oppure calcola il tuo BMI

 

 

 

Abbonati a Focus Domande&Risposte