Nostrofiglio

fiori anniversario

18 fiori da regalare per un anniversario (e il loro significato)

Di Jessica Bordoni

21 Dicembre 2016 | Aggiornato il 05 Dicembre 2017
Ecco un utile vademecum sul significato dei fiori, per scoprire quali sono le tipologie più adatte da donare al proprio partner in occasione di una ricorrenza importante, come l’anniversario di matrimonio o della nascita del proprio bambino. I consigli dell’esperta Manuela Salierno, responsabile sviluppo di Fiorito

 

Facebook Twitter Google Plus More
11

I FIORI GIUSTI PER UN ANNIVERSARIO
Ci sono giorni speciali, come l’anniversario di matrimonio o della nascita del proprio figlio, in cui bastano piccoli gesti per mostrare al partner il legame profondo che vi unisce. Non è necessario regalare oggetti costosi o particolarmente originali: un mazzo di fiori dal profumo intenso saprà stupire l’altro e riempirlo di gioia, a patto che sia il bouquet giusto per l’occasione.

21

OGNI FIORE HA IL SUO SIGNIFICATO
La domanda a questo punto sorge spontanea: quali sono i fiori più adatti a celebrare un anniversario? Lo abbiamo chiesto a Manuela Salierno, responsabile sviluppo del brand Fiorito, rete franchising di negozi di fiori e piante con sede a Lecco. «Ogni fiore ha il suo significato ed esprime un’emozione, uno stato d’animo. Non lasciate nulla al caso ma regolatevi in base alla ricorrenza che desiderate festeggiare».

31

CON LE ROSE NON SI SBAGLIA MAI
La rosa resta un must irrinunciabile, declinata nei vari colori dell’iride. «Se è rossa indica la passione amorosa, se è blu evoca il mistero, se è gialla la gelosia, se rosa l’amicizia. Un mazzo di rose bianche, invece, rappresenta la purezza ma anche l’unità, il forte senso di unione collegata al matrimonio».

41

VIA LIBERA AI MAZZI MISTI
Meglio fiori di un unico tipo oppure un mazzo misto? «Non c’è una regola e molto dipende dai gusti personali del destinatario. Diciamo che, in linea generale, il bouquet di una sola tipologia è più da signora, magari non giovanissima, mentre per le più giovani meglio una composizione anche molto colorata e varia».

51

IL GIGLIO EVOCA IL CANDORE
Tra i fiori più belli ed eleganti a vedersi, ideali per creare un bouquet, c’è il giglio che con il suo candore simboleggia la purezza e l’innocenza. «La leggenda vuole che il primo esemplare sia nato da una goccia di latte caduta dal seno della dea Greca Giunone durante l’allattamento del piccolo Ercole».

6

IL GIRASOLE METTE ALLEGRIA
Il girasole, grazie al suo colore giallo intenso, rappresenta l’allegria e la gioia di vivere, riconducendo immediatamente all’estate e al calore del sole. «Regalarlo a qualcuno significa ricordargli quanto la sua posizione è centrale nella nostra vita».

7

L'ORCHIDEA SIMBOLEGGIA L'UNIONE CONIUGALE
L’orchidea è sinonimo di armonia, grande intimità e lunga fedeltà tra i coniugi. «Risulta molto adatta anche per celebrare l’anniversario di una nascita, alludendo al frutto dell’unione tra la mamma e il papà».

8

IL LOTO INDICA LA VIRTÙ E LA STIMA
Più raro, ma non meno caratteristico è il loto, che nella tradizione orientale è l’emblema della virtù. «Per il Buddismo, in particolare, è il simbolo della sacralità della vita umana. La tradizione occidentale, invece, lo associa al concetto di profonda stima e ammirazione».

9

UN TOCCO DI ORIGINALITÀ CON LA STERLIZIA
Un altro fiore molto raro è la sterlizia, conosciuta anche come “fiore del paradiso” o anche “uccello del paradiso” per la sua forma così particolare. «Indica la nobiltà d’animo e sarà sicuramente apprezzato da chi lo riceve per la sua originalità».

10

L'AFFASCINANTE SEMPLICITÀ DELLA MARGHERITA
A volte però, la bellezza risiede anche e soprattutto nella semplicità. «È il caso della margherita, un fiore apparentemente comune, ma di grande effetto se riunito in un bouquet dal profumo delicato».

11

LA CALLA RIMARCA L'ELEGANZA E LA LEGGIADRIA
Rimanendo sui colori del bianco e del giallo, c’è anche la calla. Il nome in greco significa "bello", sottolineando la grazia e la leggiadria di questo fiore dal gambo molto lungo. «Un elegante mazzo di calle è perfetto sia per festeggiare la ricorrenza di un matrimonio, sia per un anniversario di nascita».

12lombardaflor

L'ELICONIA PER LE PERSONE CREATIVE
Forse non tutti conoscono l’eliconia: è a forma di spiga, caratterizzata da colori molto intensi e vivaci come l’arancione. «Indica la creatività, le arti, ma anche l’unicità dei sentimenti».

13

L'IBISCO RAPPRESENTA IL FASCINO FEMMINILE
L’ibisco è un altro fiore molto apprezzato per la sua colorazione e la sua forma elegante. «È originario delle zone tropicali, in particolare la Malesia e la Polinesia, dove è utilizzato per creare delle graziose corone da appendere al collo. Esprime fascino, bellezza femminile».

14

LA MIMOSA È L'EMBLEMA DELLA FEMMINILITÀ
Di norma viene regalata solo l’8 marzo, giorno della festa della donna, ma nessuno vieta di farne omaggio anche in altre occasioni, magari all’interno di un mazzo ricco di molte varietà floreali. Parliamo ovviamente della mimosa, fiore giallo profumatissimo dalla forma a grappoli. «È semplicemente l’emblema della femminilità».

15

TUTTA LA DELICATEZZA DEL MUGHETTO
Per una donna particolarmente delicata, che non ama i profumi forti, ma al contrario predilige note fini e fresche, non c’è nulla di più adatto del mughetto. «La sua forma ricorda delle piccole campanelline di colore bianco e rappresenta la gioia e la felicità ritrovata».

16

L'ORTENSIA E' PERFETTA PER CHI HA IL POLLICE VERDE
Per chi punta a fare una grande scena c’è l’ortensia con i suoi fiori che virano dalla tonalità dell’azzurro a quella del rosa e del viola. «Si tratta di una pianta che richiede molta cura, quindi è meglio regalarla solo a chi ha una grande passione e il pollice verde».

17

LA PEONIA INDICA TIMIDEZZA
Caratterizzata da uno stile molto “trionfante”, con grandi fiori e colori sgargianti, è anche la peonia. Paradossalmente però, il suo significato è timidezza, ritrosia, collegato ad una leggenda cinese secondo cui un gruppo di ninfe erano solite nascondersi tra i suoi petali. «È una pianta dalle numerose proprietà curative e benefiche».

18

DI GRANDE EFFETTO IL MAZZO DI TULIPANI MISTI
La parola tulipano viene dal greco "turban", che significa turbante. E in effetti la sua forma ricorda in qualche modo quella di un copricapo. «Tra le opzioni c’è quella di creare una composizione mista, ovvero inserendo dei tulipani di vari colori, dal giallo al rosso, passando per il bianco e il fucsia».

19

I BONSAI PORTANO FORTUNA
Da non sottovalutare anche la possibilità di regalare una piantina. «I bonsai, ad esempio, sono alberi in miniatura della tradizione giapponese. Da sempre simbolo di fortuna e di prosperità, si rivelano molto adatti per celebrare una ricorrenza speciale».

20

L'IMPORTANZA DEL BIGLIETTO D'AUGURI
Immancabile è poi il biglietto. «Se non siete particolarmente ispirati», conclude l’esperta Manuela Salierno del brand Fiorito, «potete comprarne uno con la frase adatta già prestampata. In commercio ne esistono di molto belli e ricercati. Per colpire ancora di più, però, è meglio optare per un biglietto scritto di proprio pugno, trovando le parole più giuste per esprimere i propri sentimenti».

I FIORI GIUSTI PER UN ANNIVERSARIO
Ci sono giorni speciali, come l’anniversario di matrimonio o della nascita del proprio figlio, in cui bastano piccoli gesti per mostrare al partner il legame profondo che vi unisce. Non è necessario regalare oggetti costosi o particolarmente originali: un mazzo di fiori dal profumo intenso saprà stupire l’altro e riempirlo di gioia, a patto che sia il bouquet giusto per l’occasione.
Facebook Twitter Google Plus More