Attività per bambini

Giochi all'aperto per bambini 1-2 anni

Bambino_Calcio_Pallone
09 Maggio 2011
Giochi per i più piccoli, per bimbi e mamme e squadre... Per tutti i gusti. Giro-girotondo, arte commestibile, mini bucato, travasi commestibili e vasca tattile. Per bambini di 1 o 2 anni.
Facebook Twitter Google Plus More

Sfogliate la galleria fotografica (sopra) con tante idee di gioco per bambini 1-2 anni

Giro-girotondo

È un vecchio “classicone” ma sempre amatissimo dai bimbi di questa fascia di età, quindi non sottovalutatelo! E poi, il girotondo è un ottimo gioco di motricità che permette ai piccoli di esercitare equilibrio e coordinazione. Ne esistono tante versioni, la più famosa è forse la filastrocca “Giro girotondo, casca il mondo, casca la terra, tutti già per terra!” ma ce ne sono tantissime altre (provate a cercare con Google e resterete stupiti). Noi vi proponiamo una bella interpretazione dello Zecchino D'oro dell'edizione del 1966.

Arte commestibile

Carta, colori “speciali” e... lasciate il vostro piccolo solo con il pannolino per esprimersi al meglio. Per prima cosa, preparate tante ciotole di budino di colori diversi con una consistenza un po' liquida e molliccia. Munitevi di fogli grandi, tipo carta da pacchi (si trovano anche bianchi), e tappezzate un angolo di giardino (balcone, terrazza, cortile). Con queste tinte “buonissime”, il bimbo (già a partire da 18 mesi) potrà mettere alla prova la sue abilità grafico-pittoriche in totale libertà e senza nessun rischio (i classici colori sono adatti a bimbi un po' più grandi che non mangiano tutto).

Mini bucato

L'idea è semplicissima ma assolutamente efficace e divertente per una giornata calda. Prendete una bacinella un po' grande e invitate il vostro bimbo a scegliere vestitini e pupazzetti che desidera lavare. Usate un sapone neutro e schiumoso e lasciate vostro figlio solo con il pannolino libero di fare il suo bucatino e schizzare acqua ovunque... Ricordate che già così piccoli, i bimbi amano imitare le attività degli adulti e imparano proprio ripetendo gli stessi gesti.

Travasi commestibili

Se in casa temete che il bimbo sporchi troppo, dimenticate questo pensiero all'aria aperta e offritegli la possibilità di divertirsi con i travasi. Procuratevi contenitori, scatole e recipienti di diverse dimensioni e riempiteli con terra, farina gialla (sabbia se siete al mare!) o bianca, pezzetti di ghiaccio. Il gioco dei travasi piace moltissimo a tutti ed è molto importante: affina la capacità di manipolazione e stimola il tatto con sensazioni diverse che il piccolo impara a riconoscere.

Vasca tattile

Procuratevi una classica piscina gonfiabile (o una “tinozza” grande e larga con bordi bassi) e selezionate tanti materiali diversi... Ritagli di tessuto, panno, spugnette, palline leggere (ottime quelle ecologiche di mais), quadri di cartoncino, giusto per darvi qualche idea. Potete aggiungere tutto quello che vi suggerisce la fantasia (e il buon senso!) in grado di suscitare impressioni tattili piacevoli. Ovviamente evitate oggetti piccoli che potrebbero essere ingoiati nella foga del divertimento. Una volta completata la raccolta, riempite la vasca e lasciate che il vostro piccolo, coperto solo con il suo pannolino, si “tuffi” tra i materiali sperimentando le sensazioni sulla sua pelle. Ecco un gioco sensoriale divertente e utilissimo per stimolare il bimbo anche molto piccolo

Giochi all'aperto per bambini 2-4 anni

Giochi all'aperto per bambini 5-6 anni

Giochi all'aperto per bambini 7-8 anni

Giochi all'aperto per bambini 9-10 anni

Autore: Marzia Rubega