Attività all'aria aperta

Inverno, 4 attività da fare all'aria aperta nel tempo libero

Di Sara De Giorgi
bimbiariaaperta
08 Febbraio 2019
I bambini hanno bisogno di interagire con i loro coetanei e con l'ambiente anche durante la stagione invernale: è dunque importante farli stare all'aria aperta. Ecco quattro attività da fare insieme d'inverno nel tempo libero e fuori casa.
Facebook Twitter More

L'origine del raffreddore è virale, ma spesso l'uso di condizionatori e riscaldamenti crea grandi contrasti di temperatura tra l'interno e l'esterno degli edifici. Ciò facilita l'arrivo delle infezioni respiratorie.

 

Inoltre, ci si ammala di più in inverno perché i virus che causano i raffreddori sopravvivono meglio quando l'umidità è bassa, cioè nei mesi più freddi dell'anno. È per questo motivo che stare all'aria aperta è importante.

 

LEGGI ANCHE: Autunno e inverno, consigli per evitare di ammalarsi

 

Bambini all'aria aperta anche d'inverno

 

Anche se giocare all'aperto è più piacevole in estate e in primavera, non dovrebbe essere un'abitudine esclusiva di quei mesi. I bambini hanno bisogno di interagire con i loro coetanei e con l'ambiente durante tutto l'anno per essere fisicamente e mentalmente sani. Inoltre, d'inverno ci sono molte attività che si possono fare fuori casa: visitare i parchi naturali, raggiungere i parenti che vivono lontano, andare a spettacoli per bambini, concerti, ecc. Basta che i genitori coprano bene i bambini per proteggerli dal freddo.

 

TI PUO' INTERESSARE: Inverno e bambini, perché devono stare all'aria aperta anche se fa freddo

 

Ovviamente, se i piccoli magari hanno dolore alla gola, congestione nasale o sinusite, non è consigliabile esporli alle basse temperature fino a quando il raffreddore non passa. Ma se i bambini sono in buona salute e sono ben coperti, i medici consigliano sempre di farli uscire.

 

Il magazine spagnolo Serpadres.es ha individuato 4 attività che i bambini possono fare all'aria aperta con i genitori (o con i coetanei) durante la stagione invernale. Ecco quali sono.

 

4 attività da fare all'aria aperta nella stagione invernale

 

1. Escursioni nelle città o nelle zone vicine. È consigliabile scegliere luoghi che hanno anche degli interni come ristoranti, musei speciali, pasticcerie, librerie, ecc. per non restare esposti al maltempo troppo a lungo.

 

2. Potete fare una passeggiata insieme in bicicletta nei parchi o in montagna.

 

3. Chiamate gli altri membri della famiglia (o altri bambini) e organizzate un gioco o una partita di pallone in un grande parco.

 

4. Se vivete in ​​città e nevica sulle montagne, andate laddove c'è la neve e fate insieme un pupazzo. Se piove, potete guardare dal vetro della finestra le gocce che cadono (magari mentre fate una partita ad un gioco da tavolo divertente) e, allo stesso tempo, pianificare insieme dove andare quando smette di piovere.

 

Coprite sempre i bambini con guanti, cappelli e colli di lana (la sciarpa e il movimento non sono "ottimi amici" perché c'è il rischio di soffocamento). Ma non esagerate con lo spessore degli indumenti o con strati multipli, in modo tale da lasciare loro la possibilità di muoversi liberamente. Infine, è importante raggiungere un equilibrio: bisogna fare in modo che i piccoli siano al caldo e, allo stesso tempo, siano comodi.

 

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: