Fai-da-te

Come costruire un acchiappasogni

25 Luglio 2011
Costruire un acchiappasogni partendo da alcuni ramoscelli secchi? Basta usare un po' di fantasia! Secondo la tradizione indiana, gli acchiappasogni aiutano a scacciare gli incubi e a conciliare il sonno. Fatevi aiutare dal vostro bambino e costruite insieme a lui un magico acchiappasogni da appendere alla sua cameretta!
Facebook Twitter Google Plus More
image1

Tutto il necessario per costruire un acchiappasogni

Per la cornice e la rete: rami e ramoscelli, pistola per colla a caldo, tronchesino, filo di ferro e filo di cotone. Da aggiungere a piacere: erba, muschio, bacche, gusci di lumache. E naturalmente, tutto quello che trovate nei cassetti: piume, perle, batuffoli di ovatta, lana grezza o batuffoli di lana colorata non filata...

image2

Primo passaggio

Prima di tutto, pensiamo alla cornice. Spesso i rametti invernali sono troppo secchi, quindi difficili da piegare: rischiano di spezzarsi facilmente. Cerca nel tuo giardino dei ramoscelli facili da piegare e particolarmente flessibili.

image3

Secondo passaggio

Unisci fino a dieci ramoscelli della stessa lunghezza alla volta e...

image4

Terzo passaggio

... usa il filo di ferro per legarli insieme. Usa sempre il filo di ferro per unirli l'uno con l'altro all'estremità, formando degli angoli tra i 90 e i 140 gradi. Se il bimbo è piccolo, aiutalo in questa operazione.

image5

Quarto passaggio

Utilizza il tronchesino per tagliare il filo di ferro.

image6

Quinto passaggio

Ripeti l'operazione fino a quando non sarai riuscita a creare un ceschio.

image7

Sesto passaggio

Pensiamo ora alla rete all'interno della cornice. Prendi un filo e annodalo intorno ai ramoscelli. Ora porta il filo verso l'altra estremità della cornice e fermalo avvolgendolo un paio di volte attorno a essa. Ripeti il procedimento e forma una croce.

image8

Settimo passaggio

Rinforza il centro della croce con una goccia di colla a caldo.

image9

Ottavo passaggio

Prendi ancora il filo di cotone e forma una rete all'interno della cornice. Fissa sempre bene il filo ai ramoscelli. A "ragnatela" finita, usa la colla a caldo per fermare il tutto.

image10

Nono passaggio

E ora... libera la fantasia! Prendi la lana non filata e decora il centro dell'acchiappasogni. Poi segui lo schema del disegno e decora facendo passare la lana sopra e sotto ai vari fili. Ripeti l'operazione a tuo piacimento anche con filati di altri colori.

image11

Decimo passaggio

Continua a decorare l'acchiappasogni a tuo piacimento...

image12

Undicesimo passaggio

Usa le piume per abbellire la cornice e lega un nastro per appendere il tuo acchiappasogni...

image13

Dodicesimo passaggio

... e l'acchiappasogni è pronto!

image14

Tutto il necessario per costruire un acchiappasogni

Per la cornice e la rete: rami e ramoscelli, pistola per colla a caldo, tronchesino, filo di ferro e filo di cotone. Da aggiungere a piacere: erba, muschio, bacche, gusci di lumache. E naturalmente, tutto quello che trovate nei cassetti: piume, perle, batuffoli di ovatta, lana grezza o batuffoli di lana colorata non filata...
Facebook Twitter Google Plus More