Nostrofiglio

HALLOWEEN

20 lavoretti di Halloween davvero “spaventosi”

Di Alice Dutto

02 Ottobre 2017
Decorare casa a tema Halloween impiegando pomeriggi piovosi in attività creative insieme ai propri bambini? Facilissimo! Ecco un po' di idee trovate in rete per realizzare degli splendidi lavoretti fatti a mano con i vostri piccoli

Facebook Twitter Google Plus More
1_lavorettihalloween

1. Mostriciattoli “mostruosi”
Bastano dei vecchi rotoli di cartaigienica, dei cartoncini, colla, forbici e pennarelli per realizzare questi “spaventosi” decori di Halloween. Facendo passare uno spago in due forellini, poi, potrete anche appenderli per la casa, terrorizzando proprio tutti!

2_lavorettihalloween

2. Il pipistrello appeso
Con lo stesso procedimento che abbiamo visto per gli altri mostriciattoli, potete realizzare un pipistrello e attaccarlo (al contrario) a uno spago appeso. Una presenza che renderà ancora più “inquietante” la vostra casa in vista della festa.

3_lavorettihalloween

3. Guanti “spaventosi”
Realizzare dei lavoretti di Halloween con i propri bimbi può essere davvero facile. Prendete dei vecchi guanti da cucina, e applicate sopra con della colla degli occhietti, della lana, per fare i capelli, e una bocca di cartoncino. Ecco fatto: avrete dei guanti mostruosi con cui i vostri piccoli potranno divertirsi a spaventare nonni e cuginetti.

4_lavorettihalloween

4. La tela del ragno
Sei stecchini di legno, un po' di lana (o spago nero), colla e un ragno di cartoncino o di plastica, daranno vita in pochissimi passaggi a questa ragnatela da appendere in casa.

5_lavorettihalloween

5. Fantasmini
Prendete delle uova (ma vanno bene anche dei sassi) e dei colori a tempera adatti per i bambini. Con il pennello, stendete qualche passata di bianco e poi realizzate gli occhi e la bocca con la tinta nera. Lasciate asciugare e disperdete i fantasmini nelle varie stanze della casa per far paura a chi li troverà!

6_lavorettihalloween

6. Lo scheletro danzante
Un altro lavoretto di Halloween semplicissimo è questo scheletro realizzato unendo fra loro tanti cotton fioc. Appendetelo poi con uno spago ai vari oggetti della casa: lampade e sportelli per dare un tocco ancora più spaventoso alla vostra casa.

7_lavorettihalloween

7. Il ragnetto sorridente
Basta davvero poco per realizzare questa decorazione di Halloween. Prendete un piatto di plastica e tagliatelo a metà. Con i colori a tempera, dipingetelo di nero, e quando sarà asciutto applicate degli occhietti, la bocca e delle gambine ricavate da carta crespa o cartoncino.

8_lavorettihalloween

8. Il fantasma urlante
Una variante rispetto al ragnetto sorridente è questo fantasmino realizzato sempre con un piatto di carta decorato con braccia, occhi e bocca neri e strisce di carta crespa (o carta igienica) incollate ai bordi.

9_lavorettihalloween

9. Portacandele zuccose
Prendete dei vecchi barattoli di vetro di varie dimensioni e fate versare all'interno dai vostri bambini della tempera arancione. Muovete il vasetto in modo che la tempera si stenda su tutta la superficie. Poi fate asciugare. Con un pennello e della tempera nera fate realizzare la bocca e gli occhietti. Passate poi uno spago all'imboccatura del barattolo, annodatelo e appendete poi il portacandele in casa. Dentro, inserite un lumino: l'atmosfera di Halloween sarà completa!

10_lavorettihalloween

10. L'albero inquietante
Procuratevi del cartoncino nero, bianco e della carta del pane. Con quest'ultima realizzate il tronco e i rami di un albero che applicherete con la colla al cartoncino nero. Poi proseguite con le decorazioni applicando degli occhi mostruosi con il cartoncino bianco da applicare sul disegno. Lo potete usare come biglietto o come quadretto pauroso da inserire nella libreria!

11_lavorettihalloween

11. Fantasmini di lana
Un altro lavoretto di Halloween semplicissimo si realizza a partire da un gomitolo di lana bianco. Avvolgete su una mano il filo di un gomitolo. Quando la matassa sarà abbastanza spessa, tagliatene un'estremità e arrotolare due o tre fili all'altro capo. Avrete così un fantasmino su cui realizzare due occhietti neri con l'aiuto di un pennarello. Facile, no?

12_lavorettihalloween

12. Fantasmino urlante
Ancora più semplice è realizzare quest'altro lavoretto a tema. Prendete un bicchiere di plastica e con un pennarello disegnate occhietti e bocca spaventosi. Poi, con un cartoncino realizzate braccia e mani del fantasmino, ritagliatele e applicatele al bicchiere. L'ultimo tocco sarà quello di incollare altre strisce di carta, meglio se carta crespa, alla base del bicchiere e il fantasmino sarà pronto per spaventare tutti. Fate un foro sulla base del bicchiere e fateci passare dello spago per appenderlo dove vorrete!

13_lavorettihalloween

13. Cappello da ragnetto
Prendete del cartoncino nero e ricavate un rettangolo sufficientemente grande da avvolgere la testa di vostro figlio. Decorate il foglio con tanti occhietti bianchi e con degli altri piccoli (ma lunghi) rettangoli di cartoncino da applicare sull'estremità superiore in modo da formare le zampette del ragno. Unite le estremità del rettangolo con una spillatrice... et voilà! Ecco pronto il cappello da ragnetto.

14_lavorettihalloween

14. Il bowling mostruoso
Sei bicchieri di plastica, un pennarello nero indelebile e una pallina arancione. Ecco tutto l'occorrente per costruire questo “bowling di Halloween” improvvisato.

15_lavorettihalloween

15. Fantasmi da appendere
Un modo molto semplice per trasformare la vostra casa in un angolo spettale è quello di rivestire le vostre lampade (o dei palloncini) con vecchie lenzuola bianche su cui avrete fatto disegnare ai vostri piccoli occhi e bocche spaventose.

16_lavorettihalloween

16. Un biglietto da paura
Sapevate che l'impronta dei piedi, se messa al contrario, assomiglia a un fantasmino? Largo allora alla fantasia: spalmate sulle piante dei vostri bambini del colore atossico e fategli calpestare un bel cartoncino arancione. Sarà un modo simpatico e originale per augurare buon Halloween a tutti.

18_lavorettihalloween

17. Il biglietto ragnetto
Anche l'impronta di una mano può assomigliare a un ragnetto “malefico”. Usate sempre dei colori atossici da spalmare sul palmo della mano dei vostri piccoli e imprimete l'impronta su un cartoncino arancione. Decorate con occhietti e disegnate una ragnatela da cui pende il terribile animaletto. Ecco un altro biglietto di Halloween che farà davvero spavento!

17_lavorettihalloween

18. Lecca-lecca pauroso
Un modo simpatico per preparare i dolcetti da regalare ai bambini mascherati è quello di vestire a tema anche i lecca-lecca. Prendete un Chupa Chups e rivestitelo con uno o più fazzoletti e fissateli con un nastrino arancione e uno nero. Con un pennarello fate gli occhi e il gioco sarà fatto!

20_lavorettihalloween

19. Orchi verdi
Sempre colorando il palmo della mano, ma questa volta di verde il palmo e nero le dita, potete realizzare degli orchi spaventosi da regalare agli amichetti!

19_lavorettihalloween

20. Lancio al cappello
Un classico gioco di abilità rivisitato in occasione di Halloween. Prendete del cartoncino nero e realizzate tanti cappelli da strega. Decorateli e poi incollateli a un foglio da mettere per terra. Fissando una certa distanza dal gioco provate a lanciare degli anelli e a centrare i cappelli. Vincerà chi ci riuscirà più volte!

1. Mostriciattoli “mostruosi”
Bastano dei vecchi rotoli di cartaigienica, dei cartoncini, colla, forbici e pennarelli per realizzare questi “spaventosi” decori di Halloween. Facendo passare uno spago in due forellini, poi, potrete anche appenderli per la casa, terrorizzando proprio tutti!
Facebook Twitter Google Plus More