Home Famiglia Lavoretti

Giornata della Terra: lavoretti per bambini di tutte le età

di Ines Delio - 12.04.2024 - Scrivici

lavoretti-per-la-giornata-della-terra
Fonte: Shutterstock
Il 22 aprile si celebra l'Earth Day: ecco alcune idee per realizzare lavoretti per la Giornata della Terra e spiegare ai bambini come proteggere il pianeta

In questo articolo

Lavoretti per la Giornata della Terra

Ogni anno, il 22 aprile si celebra l'Earth Day, una importante iniziativa per promuovere la salvaguardia del nostro pianeta. Per rendere partecipi i più piccoli e sensibilizzarli alle problematiche ambientali, educandoli al rispetto e all'amore per il mondo che li circonda, si potrebbero proporre dei lavoretti per la Giornata della Terra, da fare a casa o a scuola. Ecco alcune idee simpatiche e creative.

Cos'è la Giornata della Terra e perché è importante

La Giornata della Terra (Earth Day) è la più grande manifestazione ambientale del mondo, un'occasione speciale in cui tutti i cittadini del globo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. Si tratta di una giornata fortemente voluta dal senatore statunitense Gaylord Nelson, promossa ancora prima dal presidente John Fitzgerald Kennedy, che ogni anno coinvolge fino a un miliardo di persone in ben 192 Paesi.

Nata il 22 aprile 1970, per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali del pianeta, da allora si celebra ogni anno in questa data, un mese e due giorni dopo l'equinozio di primavera. Nel tempo, la Giornata della Terra è diventata un avvenimento educativo e informativo, durante il quale gruppi ecologisti valutano le problematiche che affliggono il nostro pianeta, come l'inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, la scomparsa di migliaia di piante e specie animali, l'esaurimento delle risorse non rinnovabili.

La Giornata della Terra è importante perché ci offre l'opportunità di riflettere sull'importanza della conservazione e della protezione del nostro pianeta. Questa giornata ci ricorda che l'ambiente è prezioso e delicato, e che le azioni individuali e collettive possono fare la differenza nel preservarlo per le generazioni future. È un momento per sensibilizzare l'opinione pubblica sui problemi ambientali globali, come il cambiamento climatico, la deforestazione, l'inquinamento e la perdita di biodiversità, e per promuovere azioni concrete per ridurre il nostro impatto sull'ambiente e promuovere uno sviluppo sostenibile. Inoltre, la Giornata della Terra ci invita a celebrare la bellezza e la diversità del nostro pianeta, incoraggiando la partecipazione e l'impegno di persone di tutte le età e da tutto il mondo.

Tante le iniziative per proporre soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell'essere umano sull'ambiente, che includono il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat fondamentali come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate.

Idee per lavoretti per la Giornata della Terra

La Corona della Terra

Tra i tanti lavoretti per la Giornata della Terra proposti da Maestra Mary, c'è la corona della Terra. Una volta realizzata insieme ai bambini, la si può indossare durante le manifestazioni e gli eventi in occasione dell'Earth Day del 22 aprile.

Occorrente

  • Cartoncini bianchi
  • Pennarelli colorati
  • Colla stick o spillatrice

Potete stampare la versione da colorare e quella colorata sul sito, facendo personalizzare la fascia dai bambini con le scritte e i disegni che desiderano.

Poster della Terra da attaccare nelle aule

Un'idea per i bimbi delle scuole è quella del poster con il pianeta Terra, da appendere sulla porta o sulle pareti dell'aula. Bisogna munirsi di cartoncini A4 azzurri, verdi e bianchi, colla stick e forbici, e stampare le sagome che trovate sul sito di Maestra Mary. Infine, seguitee le indicazioni per ritagliare e incollare gli elementi.

Il pianeta in un piatto di carta

Tra i lavoretti per la Giornata della Terra adatti anche ai bimbi piccoli, The Resourceful Mama ne propone uno facilissimo, per spiegare ai bambini che il mondo è sferico, composto da acqua e terra.

Occorrente

  • Piatto di carta
  • Pittura blu
  • Carta crespa verde (va bene anche la carta velina)
  • Cartoncino bianco
  • Pennarello nero
  • Occhi finti
  • Forbici
  • Colla

Istruzioni

  1. Dipingere di blu il piatto di carta
  2. Tagliate dei pezzi di carta crespa e incollateli sul piatto (ricordate ai bambini che la Terra è composta da più acqua che terra)
  3. Incollate gli occhietti finti sul piatto (in alternativa, si possono disegnare) e disegnate con un pennarello la bocca
  4. Tagliate 4 strisce di carta bianca, il suggerimento è di farne 2 più lunghe e più larghe per le gambe. Piegate a fisarmonica le strisce di carta e incollatele o fissatele con lo scotch sul retro del piatto di carta in modo che la vostra terra abbia braccia e gambe.
  5. Una volta terminato il lavoretto, potreste parlare ai bambini dei modi in cui possiamo proteggere il pianeta.

Lavoretti creativi per la Giornata della Terra

Queste attività incoraggiano la creatività dei bambini e li sensibilizzano sull'importanza della conservazione ambientale e del riciclo.

  • Vasi di fiori riciclati: utilizza vecchi barattoli di vetro o lattine vuote per creare dei vasi per piante. Decorali con colori ecologici o con carta riciclata e pianta dei semi per celebrare la natura e la biodiversità.
  • Collage naturalistico: raccogli materiali naturali come foglie secche, fiori, sassi e conchiglie e utilizzali per creare un collage che rappresenti un paesaggio naturale. Incoraggia i bambini a esplorare la bellezza della natura e a riflettere sull'importanza della conservazione.
  • Creazione di insetti da materiale riciclato: utilizza materiali di riciclo come tappi di bottiglia, cartone e filo per creare divertenti insetti. I bambini possono decorarli con colori atossici e immaginare storie sul ruolo degli insetti nell'ecosistema.
  • Giardino delle parole positive: utilizza sassi o bastoncini di legno raccolti in natura per scrivere parole positive legate alla natura, come "pace", "amore", "speranza". Posizionali in un vaso, sulla terra, sulla sabbia all'aperto per creare un giardino ispirazionale.
  • Quadro naturale con materiali riciclati: utilizza cartone o legno riciclato come base e incolla su di esso materiali naturali come foglie, rametti, fiori secchi o semi per creare un quadro che rappresenti la bellezza della natura.
  • Riciclo creativo di giornali: utilizza pagine di giornale o riviste vecchie per creare opere d'arte o sculture che rappresentino la natura. I bambini possono ritagliare e incollare immagini di animali, alberi e paesaggi per sensibilizzare sull'importanza della conservazione ambientale.
  • Braccialetti della Terra: utilizza filo di cotone o corda naturale e aggiungi perline colorate realizzate con materiali naturali come legno, conchiglie (attenzione a bucarli, bisogna farsi aiutare da un adulto e le conchiglie sono molto delicate) o semi. I bambini possono creare braccialetti unici che celebrano la bellezza e la diversità della Terra.
  • Mosaico con materiali riciclati: utilizza vecchi CD, piatti di plastica o tappi di bottiglia per creare un mosaico che rappresenti un paesaggio naturale. I bambini possono utilizzare colori vivaci per dipingere i materiali riciclati e assemblarli in un'opera d'arte unica.

Lavoretti per la Giornata della Terra per bambini della scuola dell'infanzia

Proponiamo alcuni lavoretti semplici, adatti alla scuola dell'infanzia, che incoraggiano i bambini a essere creativi e a riflettere sull'importanza del riciclo e della preservazione dell'ambiente in modo divertente e coinvolgente.

  

  • Animale con materiale riciclato: utilizza materiali di riciclo come scatole di cartone, rotoli di carta igienica o bottiglie di plastica per creare simpatici animali. I bambini possono dipingere e decorare i materiali per trasformarli in elefanti, farfalle, o qualsiasi altro animale preferiscano. Questo li aiuterà a comprendere l'importanza del riciclo e della riduzione dei rifiuti.
  • Una coccarda a tema ambiente: prendi un cerchietto di cartone, coloralo e incolla due nastrini per realizzare una coccarda a tema ambiente.
  • Giocattoli con materiali riciclati: utilizza tappi di bottiglia, cartone e altri materiali di riciclo per creare semplici giocattoli come macchinine, aerei o bambole. I bambini possono decorare i giocattoli con colori atossici e utilizzarli per giocare, imparando nel frattempo l'importanza del riutilizzo dei materiali.
  • Collage della Terra: ritaglia immagini da riviste o giornali che rappresentano la Terra, gli animali e la natura e incollale su un foglio di cartoncino per creare un collage. Con un pennarello disegna i vari continenti e gli oceani. I bambini possono aggiungere elementi tridimensionali come rametti, foglie secche o bottoni riciclati per rendere il collage più interessante e interattivo. 
  • Giardino di bottiglie: utilizza vasetti di vetro vuoti di conserve o marmellate per piantare piccole piante o erbe aromatiche. I bambini possono decorare le bottiglie con colori e adesivi e poi piantare i semi o le piantine. Si può anche realizzare un terrario! Questo lavoretto li aiuterà a comprendere l'importanza delle piante per l'ambiente e l'importanza del riciclo del vetro.
  • Creazione di strumenti musicali: utilizza materiali di riciclo come scatole di cartone, tubi di carta igienica o bottiglie di plastica vuote per creare semplici strumenti musicali come tamburi, chitarre o maracas. I bambini possono decorare gli strumenti e usarli per creare musica, imparando nel frattempo l'importanza del riciclo e della creatività.

Lavoretti per la Giornata della Terra per bambini della scuola primaria

Questi lavoretti offrono ai bambini dai sei anni in su l'opportunità di esplorare in modo approfondito il tema del riciclo, dell'ambiente e della conservazione del nostro pianeta Terra, incoraggiando la creatività, il pensiero critico e la consapevolezza ambientale.

  • Riciclo artistico con materiali vari: raccogli una varietà di materiali di riciclo come scatole di cartone, vecchi giornali, tappi di bottiglia, tubi di carta igienica, ecc. e chiedi ai bambini di utilizzare la loro creatività per trasformarli in opere d'arte. Possono creare sculture, dipinti, collage o qualsiasi altra forma d'arte che rappresenti il tema del riciclo e dell'ambiente. Questo lavoretto incoraggia i bambini a esplorare la creatività e a riflettere sull'importanza del riciclo e della conservazione.
  • Costruzione di una città sostenibile: dividi i bambini in gruppi e chiedi loro di progettare e costruire una città sostenibile utilizzando materiali di riciclo come cartone, carta, legno e plastica. Possono usare come base un foglio di cartone (va benissimo quello delle scatole da imballaggio). Ogni gruppo può progettare e costruire edifici, veicoli e infrastrutture che utilizzano energie rinnovabili, riducono i rifiuti e promuovono la sostenibilità ambientale. Il tutto può essere sia disegnato con pennarelli e tempere o incollato. Alla fine, possono presentare le loro città al resto della classe e discutere delle scelte fatte durante il processo di progettazione. Questo lavoretto incoraggia i bambini a pensare in modo critico sulla sostenibilità e a immaginare soluzioni creative per proteggere il nostro pianeta.
  • Creazione di un giornale a tema ambiente: chiediamo ai bambini di creare un giornale sull'ambiente. Possono scrivere articoli, disegnare illustrazioni, intervistare persone della comunità impegnate nella conservazione dell'ambiente e fornire consigli su come ridurre l'impatto ambientale nella vita quotidiana. Questo lavoretto incoraggia i bambini a esplorare il giornalismo e a diffondere consapevolezza sull'importanza della conservazione ambientale.
  • Terrario in bottiglia di plastica o barattoli di vetro: utilizza una bottiglia di plastica trasparente per creare un terrario auto-sufficiente. Taglia la parte superiore della bottiglia e riempi la parte inferiore con uno strato di ghiaia e uno strato di terriccio e aggiungi piante piccole come muschio o felci e qualche sasso. Bagna abbondantemente e in seguito chiudi la bottiglia con la parte superiore tagliata e osserva come si crea un micro-ecosistema. Questo lavoretto incoraggia i bambini a comprendere l'importanza della conservazione della natura e dell'equilibrio degli ecosistemi. Trovare l'equilibrio perfetto per far vivere il terrario non sarà semplice, ma una volta riusciti la soddisfazione sarà davvero grande. Si può realizzare il terrario anche utilizzando un barattolo di vetro con coperchio, come nell'immagine sotto.
terrario in barattoli di vetro

Fonte: shutterstock

Creare un orto sul terrazzo

Tra i lavoretti per la Giornata della Terra, perché non iniziare a creare un piccolo orto con i bambini? Non è necessario avere per forza un giardino, vi basterà anche un terrazzo o un balcone.

Una volta scelte insieme le piante che volete piantare, sbizzarritevi nella selezione di vasi, terra, semi e di tutto ciò che occorre per il piccolo angolo verde a cui darete vita nella giornata più green dell'anno.

La torre è composta da tre vasi sovrapposti, ognuno riempito con terriccio e posizionato in modo stabile l'uno sull'altro. I bambini dai 8-9 anni in su possono costruire la torre da soli, mentre i più piccoli potrebbero aver bisogno di assistenza. I vasi devono essere allineati e affondati leggermente nel terriccio del vaso sottostante. La torre a tre piani offre spazio sufficiente per piantare le fragole ai bordi e può essere posizionata contro una parete con i vasi leggermente decentrati per avere più spazio davanti.

torre di fragole

Fonte: shutterstock

Revisionato da Luisa Perego

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli