Home Famiglia

Le difficoltà delle famiglie con bambini autistici

di Sara Sirtori - 08.01.2020 - Scrivici

bambino-autistico
Uno studio della Rutgers University rivela che chi si occupa di bambini autistici è costretto ad affrontare mille difficoltà: dall'isolamento sociale all'esaurimento emotivo e persino accuse di abusi sui minori.

Come un bimbo autistico influenza la dinamica familiare

Lo studio, condotto dalla Rutgers University, ha esaminato 25 famiglie che si occupano di 16 bambini di età compresa tra 2 e 20 anni con disturbo dello spettro autistico, per valutare in che modo le loro cure hanno influenzato le dinamiche familiari, la salute fisica e mentale e i rapporti sociali. I risultati sono stati pubblicati sull'International Journal of Autism & Related Disabilities.

Afferma Xue Ming, professore di neurologia alla Rutgers New Jersey Medical School:

Mentre è cresciuta la comprensione del modo in cui i disturbi dello spettro autistico incidano sugli individui, la consapevolezza dell'onere che grava sulle famiglie che si prendono cura di questi individui è meno consolidata. Prendersi cura dei propri cari con disturbo dello spettro autistico è emotivamente e fisicamente faticoso.

I dettagli dello studio

Lo studio ha rilevato che:

  • L'esaurimento emotivo è più probabile nelle famiglie con un bambino con disturbo dello spettro autistico.
  • L'isolamento sociale è maggiore nelle famiglie che hanno riportato un significativo esaurimento emotivo.
  • Le famiglie con più di una persona che si prende cura del bambino con disturbo dello spettro autistico hanno sperimentato un esaurimento emotivo e isolamento sociale in misura inferiore.
  • Le famiglie con uno status socio-economico più elevato tendono a spendere di più per cure mediche al di fuori della loro polizza assicurativa sanitaria.
  • Le famiglie con un bambino aggressivo e irritabile tendono a sperimentare un maggiore isolamento sociale ed esaurimento emotivo.

9 delle 16 famiglie coinvolte nello studio hanno riferito di essere state ridicolizzate o accusate di abusi sui minori. Questi avvenimenti hanno di fatto impedito loro di partecipare a eventi sociali, visitare luoghi pubblici come chiese, supermercati e ristoranti e utilizzare i mezzi di trasporto di massa.

Afferma Ming: 

Ciò suggerisce che le comunità devono migliorare il livello di integrazione per le famiglie con bambini con disturbo dello spettro autistico. Lo studio mostra che è necessario sensibilizzare l'opinione pubblica sugli oneri a carico di queste famiglie e avvisare i fornitori di servizi medici per fornire loro un maggiore supporto.

I risultati di questo studio possono essere utilizzati al fine di migliorare la qualità di vita delle famiglie e ridurre lo stress.

Fonte: Rutgers Today

TI POTREBBE INTERESSARE

Leggi articoli su

articoli correlati

ultimi articoli