Storie dal forum

Lettera a mio figlio

bambino-neonato
20 Agosto 2012
"Io ho un'idea: tu che sei cosi vicino agli angeli, conoscerai il luogo dove ci sono gli angeli che scenderanno giù dal cielo. Perché tu e il nonno non scegliete un fratellino o una sorellina :-) da mandare giù da mamma che tu sai non è abituata ad avere così tanta pazienza? Non credi che dopo questa attesa abbia bisogno di un bel premio?"
Facebook Twitter More

Caro provolino,difficile la scelta se scrivere a te... al tuo fratellino maggiore accanto a me, oppure al fratellino minore che non ha ancora deciso di fare capolino.Ma forse scrivendo così, riusciro a scrivere a tutti voi, perché l'amore di una mamma non ha bisogno di dividersi, può solo moltiplicarsi...

Quando io e papà abbiamo voluto il tuo fratello Antonio, erano giovanissimi. Ancora ricordo l'imbarazzo delle infermiere e dei medici quando Antonio era a bere il mio colostro in sala operatoria, se dovevano dargli il mio cognome o il cognome del papá. E che soddisfazione quando dicevo loro: "Antonio porterà giustamente il cognome di mio marito" (meno male che avevamo deciso di sposarci almeno in comune).

Poi Antonio è cresciuto e pian piano ha acquisito qualche somiglianza dalla mamma oltre che dal papá e ha cominciato a chiedere alla sua mamma un fratellino. Mamma e papá si sono guardati straniti e magari abbiamo cominciato a provare gusto a pensare di ingrandire la famiglia...

Tu sei arrivato presto, come presto, troppo presto sei andato via. Il tuo nonno mi è venuto in sogno, e sapevo che eri volato insieme a lui prima che avessi la conferma dai medici. Di sicuro col nonno non ti annoierai: è un gran simpaticone, ha sempre la battuta sagace...

Io intanto col papà, cerchiamo da un po', un po' di tempo infinito di riempire i nostri cuori di una gioia immensa come quella che ci procura Antonio (insieme alle mille preoccupazioni naturalmente). Desideriamo tanto un altro angioletto nel nostro focolare...

Io ho un'idea: tu che sei cosi vicino agli angeli, conoscerai il luogo dove ci sono gli angeli che scenderanno giù dal cielo. Perché tu e il nonno non scegliete un fratellino o una sorellina :-) da mandare giù da mamma che tu sai non è abituata ad avere così tanta pazienza? Non credi che dopo questa attesa abbia bisogno di un bel premio?

Antonio ti avrebbe voluto un sacco di bene lo sai? Ti desiderava più di noi...

Il mio amore per te non finirà mai... anche se non ho mai ascoltato il tuo battito. Ma sapevo che c'eri e sapevo che eri mio...

Tu sarai sempre per me il mio angelo Nicola...

la tua mamma

(Storia di giacoma tratta dal forum di Nostrofiglio.it)

Vuoi leggere altre storie dei nostri utenti?

Come ti ha chiesto di sposarlo e La prima volta che ho visto mia figlia