Usa

Matrimonio anticipato: il figlio malato fa il testimone

bambino-testimone-1
06 Agosto 2013
Dolcissima storia che viene dall'America e ha già fatto il giro del mondo su giornali e social network. Christine e Sean decidono di anticipare il loro matrimonio di un anno, perché Logan, il loro piccolo di due anni, è malato di leucemia. E hanno scelto lui come testimone delle proprie nozze.
Facebook Twitter Google Plus More

 

Completo bianco e camicina arancione. Il piccolo Logan, due anni, è stato il testimone di nozze al matrimonio dei suoi genitori, Christine e Sean Stevenson, lo scorso sabato, nella periferia di Pittsburgh, in Pennsylvania. La coppia si sarebbe dovuta sposare a luglio 2014, ma i due hanno deciso di anticipare le nozze per poter avere con loro anche il loro bambino. I medici hanno diagnosticato a Logan una rara forma di leucemia. Al bimbo restano solo poche settimane di vita.

La storia ha così tanto commosso l'opinione pubblica che dall'America e da tutto il mondo arrivano messaggi alla famiglia Stevenson .

"Siamo sposati" ha esclamato papà Sean con gioia dopo aver baciato la sua sposa davanti alla famiglia e agli amici. Logan nel frattempo ha assistito alla cerimonia tra le braccia di nonna Debbie.

La coppia ha anche altri due figli. Isabella Johns, 13 anni, ha partecipato come damigella d'onore, mentre la piccola Savannah, 1 anno, ha portato i fiori.

Guarda altre foto della famiglia Swidorsky

 

 

 

Ti potrebbe anche interessare: