Coppia

Che cosa cambia in un matrimonio con l'arrivo dei figli? Lo spiega mamma Mel Watts

arrivofigli
10 Giugno 2016
Mamma Mel Watts racconta con il cuore in mano e tanta onestà che cosa ha significato per il suo matrimonio l'arrivo dei figli. In un sincero quanto brutale post publbicato pochi giorni fa sulla sua pagina Facebook la mamma ha spiegato i cambiamenti tra lei e suo marito. E perché, in ogni caso, ne valga 100 volte la pena.
Facebook Twitter More

"Marito. Moglie. Coinquilini?

Se qualcuno mi avesse detto anni fa che la nostra relazione un giorno sarebbe cambiata, gli avrei riso in faccia e detto assolutamente no".

Inizia così il post su Facebook di mamma Mel Watts. Un post onesto, brutale. Scritto con il cuore in mano. Mel è australiana, moglie e mamma di tre bambini.

 

"L’altra sera ho iniziato a piangere, mentre cercavo addormentarmi", continua Mel sul social network, "Lui stava russando e io ero sveglia e pensavo a tutte le cose che facevamo di solito. Quanto eravamo diversi. Ero arrabbiata con lui per essere cambiato. Ero arrabbiata con me stessa per essere cambiata. Ma la colpa non è di nessuno".

 

Dove erano finite le serate romantiche insieme? I messaggini innamorati? Gli sguardi d'intesa? Le notti di sesso ora erano diventate insonni per il pianto dei figli, svegliandosi con la speranza che fosse l'altro ad alzarsi per primo e ad accorrere ai lamenti.

Continua: "I messaggi con scritto quanto e perché ci amiamo si sono trasformati in: 'Tesoro, ho il ciclo. Comprami gli assorbenti. Con le ali'. Abbronzatura a spruzzo e ceretta intima sono riservati ai compleanni o quando (eventualmente) ho pietà di lui".

 

Non è facile essere un genitore. I bambini sono tutto e vengono prima di tutto. Ma secondo Mel questa è solo una fase.  "Le cose sono cambiate. Lo hanno fatto in peggio? Non la penso così. Sono ancora innamorata di mio marito. Solo adesso abbiamo un rapporto diverso."

 

È  diventato un altro capitolo della loro coppia. Più impegnativo, a volte frustrante. Ma Mel non cambierebbe la sua vita per nulla al mondo, nonostante le difficoltà. Perché nonostante le notti senza sesso e la fatica, non vorrebbe "diventare vecchia e saggia con nessun altro".