I TREND

Matrimoni più “green” e informali: le nuove tendenze degli sposi giovani

Di Alice Dutto
ipa_fyr55d
31 Luglio 2017
Bando a cerimonie ingessate e troppo formali, i futuri marito e moglie preferiscono una festa più semplice, immersi nella natura. Ecco i nuovi trend
Facebook Twitter Google Plus More

Abito bianco, bouquet, confetti, amici, parenti e tanto, tanto amore. Il giorno del matrimonio è, per molti, un momento davvero speciale: non a caso si definisce il “giorno più importante della vita” di una persona.

 

Che sia in chiesa o in comune, ci sono però diverse tendenze che stanno sempre più conquistando le giovani coppie italiane (sotto i 30 anni) pronte a dirsi sì.
 

Secondo il portale agriturismo.it, infatti, sono sempre di più gli sposi che preferiscono cerimonie più informali a contatto con la natura. Ecco i nuovi trend per il matrimonio che sono emersi:

 

1. Una location per tutto l'evento


Non è solo una questione di risparmio, ma anche una scelta pratica. «Molte coppie optano per un'unica location per la possibilità di concentrare ogni momento delle nozze in uno stesso luogo».


2. Menù biologici


Un'altra scelta che viene fatta sempre più spesso dalle coppie “green” è quella di optare per ingredienti da agricoltura e allevamenti “bio” e a chilometro zero. «tutte le coppie che scelgono questo tipo di matrimonio vogliono che le pietanze siano preparate con alimenti genuini, meglio se prodotti direttamente in loco».

 

3. Finger food e buffet


Sono sempre meno di moda i tavoli con il posto fisso a sedere. Sono invece di grande tendenza le grandi tavolate o i buffet (soprattutto composti da finger food) in cui ognuno mangia ciò che gli piace di più ed è libero di muoversi e socializzare con gli altri invitati.

4. Stoviglie vintage


Un altro trend molto apprezzato è quello di addobbare gli ambienti con le stoviglie vintage che spesso si trovano nelle location di campagna. «Laddove c’è un mulino, per esempio, si vogliono esporre gli antichi attrezzi di chi produceva la farina, oppure si espongono gli utensili da cucina utilizzati dalle nonne per creare un’atmosfera dal sapore d’altri tempi».
 


5. La natura al centro

 

«Quello della natura è uno degli elementi più apprezzati dalle coppie di sposi. Si va dalla paglia e dai fiori di campo, usati per addobbare le tavolate, fino alle balle di fieno usate come sedute e al legno adoperato per gli allestimenti e le decorazioni».

6. Cerimonie simboliche


Una tendenza che riguarda chi opta per il rito civile: sempre più spesso le coppie decidono di sposarsi prima in comune, ma in forma più intima, solo con i testimoni, e poi di fare un rito simbolico nella location della festa. Un'esigenza a cui molte strutture si sono ormai adeguate «creando dei romantici spazi, più riservati, per scambiarsi le promesse».