Psicologia e matrimonio

Un matrimonio gratificante aiuta i coniugi a mantenersi in forma

Di Sara De Giorgi
matrimonio
20 Marzo 2018
Non è vero che si ingrassa dopo il matrimonio. Lo sostiene uno studio scientifico condotto da un team di psicologi, i quali hanno scoperto che, in genere, più il matrimonio è soddisfacente, meno probabilità ci sono per lui o lei di aumentare peso durante la mezza età. 
 
Facebook Twitter More

Molte ricerche hanno confermato l'associazione tra una vita matrimoniale gratificante e una serie di benefici, tra cui aspettativa di vita più lunga e un minor rischio di infarto. Però, quando si parla di peso, le coppie sposate sembrano svantaggiate: si dice (ed è stato confermato anche da studi) che dopo il matrimonio i coniugi ingrassino.

 

Recentemente però uno studio, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Health Psychology, ha smentito quest'ultima affermazione. In particolare, alcuni ricercatori hanno scoperto che più il matrimonio è soddisfacente, meno probabilità ci sono per lui o lei di aumentare peso durante la mezza età. 

 

Ti potrebbe interessare anche: 6 cose che potrebbero uccidere un matrimonio

 

I ricercatori hanno chiesto a circa 2650 persone sposate (o in rapporti "simili a matrimoni") da lungo tempo informazioni sui livelli di sostegno reciproco, di tensione coniugale e sulla qualità complessiva delle loro relazioni. Hanno poi monitorato l'aumento di peso per un 'periodo matrimoniale' lungo circa nove anni.

 

Gli scienziati hanno scoperto che le persone con alti livelli di qualità relazionale e di supporto all'interno del matrimonio tendevano ad aumentare meno di peso rispetto alle persone con matrimoni complessivamente meno soddisfacenti. 

 

"I risultati della nostra ricerca possono spingere i partner a incoraggiarsi l'un l'altro, a perseguire comportamenti sani e a stare lontani dalle abitudini distruttive", ha spiegato la psicologa Ying Chen, prima autrice della ricerca.

 

GUARDA ANCHE LA GALLERIA FOTOGRAFICA: