Vacanze natalizie

20 mete per le vacanze natalizie 2016

Di Giorgia Fanari
24 novembre 2016
Avete in mente di regalarvi un viaggio in occasione del Natale e state decidendo dove andare? Dall’Italia a New York, dai mercatini natalizi alle calde spiagge delle Mauritius, ecco 20 mete che vi lasceranno a bocca aperta, scelte con l’aiuto di Valerio Tagliapietra della Honeymoon Travel srl.
salerno.1500x1000

1. SALERNO E LE LUCI D'ARTISTA
Durante il periodo natalizio la città di Salerno ospita "Luci d’Artista 2016", la più spettacolare e suggestiva esposizione di opere d'arte luminosa, tutte installate presso le strade, le piazze e le aree verdi. Inaugurate il 5 novembre presso la Villa Comunale di Salerno, le opere luminose resteranno accese fino al 22 Gennaio 2017. Con l’accensione di Luci d’Artista è stata installata anche una ruota panoramica di oltre 50 metri nel sottopiazza della Concordia che permette a visitatori e residenti di ammirare Salerno illuminata da una straordinaria altezza, ogni giorno dalle 10 alle 24.

breslavia.1500x1000

2. GLI GNOMI DI BRESLAVIA
Originale e low cost, la piccola città polacca di Breslavia divertirà i bambini con le sue oltre 300 statuine di gnomi di cui è disseminato il centro storico. Per i più grandi invece immancabile una passeggiata alla Galeria Wroclawska, sede delle principali vetrerie e botteghe artigianali della città. Se preferite qualcosa di più gastronomico, non lasciatevi sfuggire la pralineria Chocoffee e la birreria artigianale Spiz.

brugges.1500x1000

3. BELGIO: BRUXELLES, BRUGES, GENT
Per avere un assaggio del Belgio, prendete un volo per Bruxelles e approfittatene per vedere la Grand Place, considerata una delle più belle piazze d’Europa. Con il treno potrete poi raggiungere Gent e Bruges, dove fermarsi a mangiare cioccolato è un obbligo.

colmarwiki.1500x1000

4. MERCATINI DI FRANCIA
Se amate i mercatini di Natale, approfittatene per un giro in Francia. In Alsazia, a Strasburgo, c’è il famoso Chriskindelsmarik, il “Mercato del Gesù Bambino”: la città si riempie di addobbi di Natale, tradizione che pare sia originaria proprio dell’Alsazia. A Colmar invece a lasciare senza fiato è l’atmosfera fiabesca della piccola “Venezia francese”. A Reims infine 130 casette di legno trasformano la città in un villaggio di Natale, con lo chalet di Babbo Natale, giochi e spettacoli all'interno del Palazzo Incantato.

friuli-youtube.1500x1000

5. VIAGGIO IN FRIULI VENEZIA GIULIA
Dicembre è il mese ideale per scoprire Udine e il resto del Friuli Venezia Giulia, con i suoi luoghi d’arte riconosciuti dall'UNESCO come Patrimonio dell’Umanità tra cui Aquileia, Palmanova e Cividale del Friuli. Città e paesini già a partire da novembre si preparano al Natale con mercatini ed eventi che mettono in mostra i prodotti della gastronomia tradizionale e dell’artigianato di qualità.

govone.1500x1000

6. GOVONE E IL MAGICO PAESE DI NATALE
Se siete in Piemonte, non dimenticate di fare una sosta a Govone, in provincia di Cuneo: qui, nella cornice incantata del Parco del Castello Reale – splendida residenza sabauda inserita nella lista dei siti patrimonio dell’Umanità – prende vita il Magico Paese di Natale, uno degli eventi natalizi più caratteristici del panorama nazionale, giunto alla decima edizione. L’evento si svolge dal 19 novembre al 26 dicembre 2016, tutti i sabati e le domeniche e nei giorni festivi di giovedì 08, venerdì 09 e lunedì 26 dicembre. Oltre ai tradizionali mercatini, il Magico Paese di Natale offre spettacoli a tema per le famiglie, degustazioni e appuntamenti dedicati ai sapori del territorio e tante altre attrazioni: ogni evento è un'occasione speciale per vivere la magia del Natale.

innsbruckwiki.1500x1000

7. FARE SPORT A INNSBRUCK
Se amate gli sport invernali, la meta perfetta è Innsbruck, in Austria: piste per sciare o divertirsi con lo slittino a pochi passi dalla città, numerosi centri sportivi che offrono la possibilità di fare sport al coperto, tanti itinerari per passeggiare con le ciaspole. In più, nel centro storico della città si tiene il tradizionale Mercatino di Natale, da godere mentre si passeggia ammirando le facciate dei palazzi medievali.

lione.1500x1000

8. LIONE E LE LUCI
Giochi di luci che lasciano a bocca aperta grandi e piccoli: dall’8 all’11 dicembre Lione offre ai visitatori uno spettacolo indimenticabile con la “Festa delle Luci”. Capitale gastronomica della Francia, Lione è da apprezzare per il suo centro storico, patrimonio mondiale dell’UNESCO, con monumenti storici e architettonici come La Basilique Notre Dame de Fourvière o l'anfiteatro romano. Molti dei tesori della città si trovano passeggiando per i “traboules”, caratteristici passaggi pedonali che attraversano corti private.

lisbonayoutube.1500x1000

9. LISBONA E L'ALDEIA NATAL
Le strade della città portoghese nel periodo natalizio si riempiono di luci, mentre le chiese ospitano numerosi concerti con cori e orchestre. Da provare il dolce tipico natalizio più famoso, il bolo-rei, un dolce di forma rotonda ripieno di uva passa, noci e frutta candita. Ad animare la città c’è anche l’Aldeia Natal, un villaggio di Natale che sarà aperto dall’8 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 e che si contraddistingue per essere 100% sostenibile.

matera.1500x1000

10. IL PRESEPE DI MATERA
Le festività natalizie sono una bella occasione per visitare una delle città più particolari del mondo: Matera. Recentemente nominata capitale della cultura per il 2019 Matera con i suoi celebri sassi farà da cornice al Presepe vivente più grande del mondo. Decine di figuranti e di ambienti con artigianato tipico e rievocazioni storiche. La grotta della Natività non artificiale è perfettamente in accordo con le narrazioni religiose. In base al calendario delle rappresentazioni sarà possibile per i visitatori partecipare attivamente al presepe compilando preventivamente un form on-line.

milano.1500x1000

11. MILANO E LA FIERA DEGLI "OH BEJ! OH BEJ!"
Come non prendere in considerazione Milano per una vacanza natalizia? La città lombarda ospiterà dal 7 al 10 dicembre 2016 la Fiera degli "Oh Bej! Oh Bej!", tradizionale mercatino che si svolge a cavallo della festa di Sant’Ambrogio. Il 6 dicembre invece ci sarà l’inaugurazione dell’albero di Natale in piazza Duomo: un abete rosso di ventotto metri di altezza proveniente dal comune di Mel (Belluno) e certificato dal Corpo Forestale, sarà decorato con più di 400 palle di Natale rosse e argento e 6 km di luci led a basso consumo. La base dell’albero dal 7 al 14 dicembre ospiterà anche una speciale installazione natalizia trasparente che inviterà i visitatori a lasciare un video augurale.

mousehole.1500x1000

12. INGHILTERRA: IL NATALE IN CORNOVAGLIA
Se avete in mente un bel giro in Inghilterra, vi suggeriamo la Cornovaglia: non perdetevi lo spettacolo di Mousehole, piccola cittadina portuale nota soprattutto per le sue colorate luci di Natale, introdotte nel 1963 dall'artista Joan Gilchrest. Le luci illuminano tutto il porto e quest’anno saranno accese dal 17 dicembre al 7 gennaio. Sempre in Cornovaglia, merita una sosta anche l’Eden Project, il più grande complesso di biosfere al mondo collocato in un giardino che ospita quasi 2mila tipi di piante: nel periodo natalizio viene allestitasi arricchisce di una pista di pattinaggio con iniziative legate ai più piccoli e, in alcune date, di un incontro ravvicinato con Babbo Natale.

napoliwiki.1500x1000

13. SAN GREGORIO ARMENO A NAPOLI
La città partenopea accoglierà i turisti per le vacanze di Natale con la tradizione dei presepi a San Gregorio Armeno, la strada conosciuta in tutto il mondo per le botteghe artigiane che si dedicano alla creazione di Natività. Da non perdere, tra un mercatino di Natale ed un altro, la Napoli Sotterranea, il Cristo Velato alla Cappella Sansevero e il Chiostro Maiolicato di Santa Chiara. Senza dimenticare, ovviamente, una sosta in pizzeria.

newyorkflickr.1500x1000

14. NEW YORK, PATTINARE E FARE SHOPPING
Se pensate ad un volo intercontinentale, non fatevi scappare l’opportunità di visitare New York sotto le feste di Natale: vi sentirete come in un film mentre pattinerete sotto le luci dell’enorme albero del Rockefeller Center o mentre comprerete gli ultimi regali sulla Fifth Avenue.

norimbergawiki.1500x1000

15. NORIMBERGA E I MERCATINI DI NATALE
Inverno e mercatini di Natale: ecco l’accoppiata perfetta per una gita in famiglia. Se non siete mai stati a Norimberga, approfittatene senza indugio. Dal 25 novembre al 24 dicembre nella Piazza del Mercato ci saranno circa 180 bancarelle di Natale: ogni espositore tenta di abbellire il più possibile il proprio stand al fine di aggiudicarsi il “Plum Menschen” d’oro assegnato dalle amministrazioni cittadine. Con l’occasione, non perdete la visita alle Mura e al Castello della città.

parigi.1500x1000

16. PARIGI E DISNEYLAND
La capitale francese è l’ideale per assaporare fino in fondo l’atmosfera natalizia. Sono tantissimi per Parigi i mercatini che vengono allestiti e che propongono prodotti artigianali, pietanze e decorazioni natalizie. A Place de la Concorde viene inoltre eretta una grande ruota panoramica da cui si può godere una splendida vista sui giardini delle Tuileries e sugli Champs-Elysées. Per chi ama il mondo Disney inoltre sarà immancabile una giornata a Disneyland Paris che per l’occasione diventa un vero e proprio regno magico.

roma.1500x1000

17. ROMA, TRA SAN PIETRO E LUNAPARK
Se non ci siete mai stati o non ci avete mai portato i vostri bambini, le vacanze natalizie sono l'occasione giusta per visitare una delle città più belle del mondo. Roma ha attrazioni di ogni tipo per grandi e piccini. Imperdibile una visita a piazza San Pietro, mentre per i bambini sarà divertente scoprire il museo Explora. Consigliato anche l'ingresso al Luneur, il luna park più antico d'Italia, recentemente riaperto dopo 8 anni di ristrutturazione. Dedicate esclusivamente ai bambini fino ai 12 anni, le nuove giostre si affiancano ad alcune storiche come la ruota panoramica che svetta verso il cielo ed è dal 1953 simbolo del parco. In occasione del Natale, al Luneur sono stati allestiti il Villaggio di Babbo Natale e una pista di pattinaggio sul ghiaccio di 300 metri quadri. Per i più tradizionali, immancabile una sosta alla Mostra dei 100 Presepi.

rovaniemiwiki.1500x1000

18. IN FINLANDIA DA BABBO NATALE
Pronti a vivere un’avventura magica con i vostri bambini? Se non vi spaventano il freddo e la neve, volate in Lapponia, a Rovaniemi, dove troverete la residenza di Babbo Natale. Il Villaggio di Babbo Natale è aperto ogni giorno dell’anno e troverete l’ufficio postale di Babbo Natale da cui mandare lettere e cartoline a tutti gli amici e i parenti.

img_4034.1500x1000

19. GRANADA E L'ANDALUSIA
Se cercate un clima più mite e caldo, l’Andalusia potrebbe riservarvi una bella sorpresa. Tra le città più belle da visitare c’è senza dubbio Granada, con l’affascinante complesso palatale dell’Alhambra che tiene insieme cultura araba e occidentale. Riscaldatevi con “churros” e cioccolata calda e passeggiate poi per i mercatini di Natale allestiti in Plaza de Bib-Rambla e a Puerta de Real-Fuente de Las Batallas. Inoltre, il 5 gennaio si può assistere alla tradizionale Cavalcata dei Re Magi: una processione in costume con cavalli e cammelli che ricostruisce l’arrivo dei Re Magi.

mauritius.1500x1000

20. MAURITIUS, NATALE AL CALDO
Per chi infine durante le vacanze natalizie vorrebbe solo stare al caldo, l’idea giusta potrebbe essere quella di volare alle Mauritius che con il loro sole e le loro spiagge vi faranno davvero sentire in estate! Per un Natale alternativo

1. SALERNO E LE LUCI D'ARTISTA
Durante il periodo natalizio la città di Salerno ospita "Luci d’Artista 2016", la più spettacolare e suggestiva esposizione di opere d'arte luminosa, tutte installate presso le strade, le piazze e le aree verdi. Inaugurate il 5 novembre presso la Villa Comunale di Salerno, le opere luminose resteranno accese fino al 22 Gennaio 2017. Con l’accensione di Luci d’Artista è stata installata anche una ruota panoramica di oltre 50 metri nel sottopiazza della Concordia che permette a visitatori e residenti di ammirare Salerno illuminata da una straordinaria altezza, ogni giorno dalle 10 alle 24. | lucidartista.salerno.it