Capelli

Come scegliere i prodotti per i capelli

Di Angela Bisceglia
capelli.600
22 febbraio 2017
Shampoo, balsamo, maschera; lisciante, volumizzante, nutriente, riequilibrante: gli scaffali dei negozi sono pieni di prodotti per capelli. Ma come scegliere quello giusto? Lo abbiamo chiesto all’esperto!

Quale prodotto per capelli scegliere? Meglio balsamo, districante, lisciane o maschera? Dipende.

 

“Per scegliere il prodotto giusto bisogna innanzitutto conoscere i propri capelli” premette Cristian Sinopoli, hair stylist Compagnia della Bellezza. “E a grandi linee i capelli si possono dividere in quattro grandi categorie”.

 


 

 

1. Capelli grossi o crespi

 

ribelli

 

lisciante

 

LEGGI ANCHE: CAPELLI, I COLORI MODA PER LA PRIMAVERA ESTATE 2017

 

 

2. Capelli fini e sottili

 


Sono capelli senza volume e proprio per questo hanno bisogno di prodotti volumizzanti, che diano corposità e sostegno al capello ma senza appesantirlo. "Dopo lo shampoo, va bene un balsamo, un gel o una crema da risciacquare, mentre vanno evitati i prodotti senza risciacquo, che tendono a creare un involucro intorno al capello che appesantisce" dice Sinopoli. Al massimo si può usare uno spray liquido districante, che sostiene senza togliere volume.

 

 

3. Capelli secchi o trattati

 


Per i capelli secchi o stressati da trattamenti, vanno bene i prodotti classificati come nutrienti, ristrutturanti, rigeneranti. "Per questo tipo di capelli, ma anche per chi usa spesso phon, piastra o ferro arricciacapelli, sono ottime le creme doposhampo senza risciacquo (ce ne sono anche di specifiche pre-piastra o pre-ferro), che formano una guaina protettiva intorno al fusto che preserva meglio dallo stress del calore" spiega il parrucchiere.

 


 

 

4. Capelli porosi

 

grassi

 

sporcano

 

Leggi tutto sui capelli e capelli, i colori di moda del 2017