Nostrofiglio

trucco feste

Come truccarsi per le feste di Natale e Capodanno

trucconataleok

10 Dicembre 2018
Il trucco delle feste più scintillanti dell’anno deve essere scintillante! Dalla make up artist Collistar Francesca Stefani, ecco i consigli per realizzare in poche mosse un maquillage che fa subito festa! (Foto: Collistar)

Facebook Twitter Google Plus More

Ombretti glitterati, eye liner, rossetti intensi e gloss lucidissimi: sono gli ‘attrezzi del mestiere’ irrinunciabili per fare un trucco festoso.

 

Come creare una base perfetta
La base è la fase del trucco più importante, perché la pelle dovrà essere levigata, luminosa e senza imperfezioni. E non deve essere mai troppo 'pesante', perché sa di finto e perché, col trascorrere delle ore (i cenoni sono lunghi!), potrebbe dare un aspetto untuoso.

 

“Si comincia con un fondotinta dalla texture fluida, da applicare con i polpastrelli per sfumarlo meglio” consiglia la truccatrice. Per assicurarsi un effetto ‘mat’ lunga tenuta, si passa di sopra un velo di cipria in polvere trasparente e si colorano le guance con un fard rosato o color pesca oppure con una terra ambrata, prelevando con un pennellone piccole quantità di prodotto e sfumandole con movimenti ‘a 8’, per un effetto soft e non ‘scolpito’. Per dare un tocco di brillantezza, si possono picchiettare su viso e décolleté piccole quantità di un prodotto illuminante". 
 

Occhi: linee pulite ed effetto strass

Per truccare gli occhi, occorrono pochi prodotti ma giusti: su tutta la palpebra mobile e sull’angolo interno, ai lati del naso, si applica con la punta delle dita un ombretto cremoso glitterato bianco o dorato, che dà un effetto bagnato molto luminoso.


Per enfatizzare il contorno, si delinea una ‘guida’ sulla rima palpebrale superiore con una matita nera, poi si sfuma leggermente con lo sfumino della matita o con un pennellino e solo a questo punto si definisce la linea con un eye liner marrone (rispetto al nero dà un effetto più caldo e femminile), ispessendo un po’ la riga da metà occhio fino all’angolo esterno. Come si fa invece ad allungare l’occhio senza creare ‘virgolette’? “Basta usare un piccolo stratagemma” suggerisce la truccatrice: “Con una matita ben appuntita, partendo dall'angolo esterno dell'occhio, tracciamo dapprima una piccola lineetta immaginando di voler prolungare la riga della palpebra inferiore, poi, usando questa ‘linea guida’, chiudiamo l’occhio e con l’eye liner uniamo il tratto”.


Immancabile tocco finale il mascara: prima nero e poi, solo sulle punte, un mascara con piccoli strass.


Da non dimenticare le sopracciglia che, soprattutto quando si realizza un make up sofisticato come quello delle feste, devono essere curate e ben definite. Mantenendo la forma naturale, riempiamo gli spazi meno folti con un matitone specifico per sopracciglia (ha una pigmentazione con prevalenza di toni grigi che si abbina meglio al colore delle sopracciglia) e rendiamo più trendy il risultato applicando piccoli tocchi di mascara glitterato”.

 

Labbra: rosso rosso o rosso prugna
Il colore must del Natale è il rosso, ma, seguendo le tendenze della stagione, saranno ok anche i rossi borgogna, ciclamino, prugna, magari arricchiti da micro pagliuzze dorate che danno un risultato scintillante. 

“Per dare maggiore volume e prominenza alle labbra, disegniamo il contorno con una matita di una tonalità leggermente più scura sulle parti esterne, sfumiamola con un pennellino, dopodiché  applichiamo una tonalità abbinata al rossetto per la zona centrale”. Per finire, un tocco di gloss glitterato trasparente e il gioco è fatto!

 

Immancabile smalto!
Per le unghie, sarà perfetto uno smalto rosso o rosso bordeaux e, come top coat, uno smalto trasparente con microstrass.