Nostrofiglio

Bellezza

Fatti bella per l'ultimo dell'anno!

donnatrucco

27 Gennaio 2011 | Aggiornato il 28 Dicembre 2017
Future mamme e neo mamme: in questi giorni dedicatevi un paio d'ore per avere la pelle liscia e luminosa, togliere i segni della stanchezza e un make up perfetto per festeggiare l'ultimo dell'anno.

Facebook Twitter Google Plus More

PREPARA LA PELLE Per una volta, al posto della solita doccia concediti un bagno. Versa nella vasca un po’ di bagnoschiuma profumato - le note più sensuali? Zenzero, ylang ylang, vaniglia, mirra, gelsomino, ma ognuna può scegliere quella che preferisce - apri l’acqua e lascia che la vasca si riempia di schiuma.

Mentre l’acqua calda satura di vapore l’ambiente e apre i pori cutanei, fai uno scrub su tutto il corpo, massaggiando il prodotto esfoliante sulla pelle asciutta con delicati movimenti circolari: i microgranuli di cui è ricco ‘grattano’ leggermente la pelle asportando lo strato corneo superficiale, costituito da cellule morte e impurità, che con un normale bagnoschiuma non riusciresti ad eliminare.

 

 

Il risultato? La pelle sarà subito più liscia, brufoletti e ruvidità scompariranno come per incanto ed anche il colorito sarà più omogeneo e luminoso. Sul viso e décolleté, però, usa uno scrub specifico, altrimenti la pelle potrebbe irritarsi.

 

Approfitta di questo momento di rilassamento per applicare una maschera rivitalizzante su viso e collo: dopo lo scrub la pelle è più ricettiva a certi trattamenti extra, senza considerare che il vapore favorisce l’assorbimento delle sostanze contenute nel cosmetico.

Sugli occhi, invece, metti due dischetti di cotone imbevuti di acqua termale o di tonico, che hanno un effetto decongestionante e cancellano dallo sguardo i segni di stanchezza. Resta così per una decina di minuti, concentrandoti solo sulla musica e sui profumi della stanza.

Trascorsi i minuti richiesti per la maschera, svuota la vasca e risciacquati con acqua fresca, dirigendo gradualmente il telefono della doccia dai piedi verso l’alto: il freddo ha un effetto ritemprante, in più riattiva la circolazione e tonifica la pelle.

Esci dall’acqua, avvolgiti nell’accappatoio e dedicati ai piedi: con una spatolina o con la pietra pomice leviga gli ispessimenti della pelle, poi massaggia una crema nutriente (ce ne sono anche di specifiche per i piedi), regola il taglio delle unghie e applica lo smalto.

Infine pensa anche alle mani: con una limetta regola la forma delle unghie, senza smussare troppo gli angoli altrimenti si sfaldano; stendi una base trasparente, falla asciugare infine applica lo smalto, partendo dalla matrice verso la punta, senza ripassare troppe volte, altrimenti si impasta tutto.

Se ti piace un risultato più deciso, fai asciugare bene prima di mettere il secondo strato.

 

CONSIGLI PER IL MAKE UP DELL'ULTIMO DELL'ANNO

 

Di solito sei piuttosto impacciata con pennelli e ombretti e non sai da che parte cominciare? Calma, procediamo per gradi. Innanzitutto stendi sul viso un siero idratante: più leggero della crema che usi abitualmente, distende le piccole rughe e si assorbe in un attimo.

Per camuffare le occhiaie, sulla palpebra inferiore picchietta una piccola quantità di correttore, sfumandolo bene dall’attaccatura del naso fino a metà palpebra.

Sul resto del viso, ok ad fondotinta fluido: se ne applica qualche goccia e si sfuma con i polpastrelli dal centro verso l’esterno dell’ovale, facendo attenzione a non creare stacchi di colore sul collo o all’attaccatura dei capelli.

Per una tenuta perfetta, con un pennellone stendi un po’ di cipria in polvere: ti assicurerà un bell’effetto mat per tutta la serata.

Passiamo agli occhi: su tutta la palpebra superiore applica un ombretto chiaro (rosa, beige, avorio), poi sfuma un colore più scuro, come il viola, il marrone o il nero, nell’incavo tra palpebra fissa e palpebra mobile, sfumando bene la tonalità più scura verso l’esterno e verso l’alto, in modo da allungare l’occhio.

 

 

Per un occhio da cerbiatta, delinea la palpebra inferiore con una sottile riga di matita kajal nera, fermandoti proprio sull’angolo esterno dell’occhio; sulla palpebra superiore, invece, disegna una linea sottile con un eye-liner nero (o, se non sei pratica, sempre con la matita), partendo da metà occhio e allungando leggermente la riga oltre l’angolo (senza esagerare, però!).

 

Termina con tanto mascara nero sulle ciglia superiori, ma fai asciugare bene fra una passata e l’altra, altrimenti il cosmetico si impasta.

Per scolpire il viso e ravvivare il colore, immancabile il fard, da stendere in piccole quantità con un pennello dal centro della guancia verso gli zigomi. Non fare l’errore di ‘spennellarti’ tutto il viso: l’effetto bambola sa di finto e non è per niente sexy!

Arriviamo alla bocca: disegna bene il contorno delle labbra con una matita, assolutamente dello stesso colore che userai per il rossetto.

Per un effetto glamour, stendi una passata di rossetto su tutta la bocca, asciuga con un fazzolettino di carta, poi passa un velo di gloss super-lucido.

Tocco finale, vaporizza su spalle e décolleté un velo di spray iridescente: si tratta di un prodotto arricchito da micropagliuzze glitterate che metteranno ancora più in risalto la scollatura.

Attenta però a non esagerare: è l'ultimo dell'anno, non Carnevale!

Leggi anche il Make up per le donne incinte e il Make up per le neo mamme di Diego della Palma, esperto in immagine