TAGLI ESTIVI

Estate 2016: tagli e pettinature pratici ma d'effetto per le mamme

Di Zelia Pastore
09 Maggio 2016 | Aggiornato il 11 Luglio 2016
La parola d’ordine per i capelli di questa estate 2016? “Semplicità, che è da sempre sinonimo di eleganza”: non ha dubbi Laura Viola, hair stylist del salone Fluxus Parrucchieri in corso Indipendenza 12 a Milano. Per le mamme che vogliono affrontare la bella stagione con chiome in ordine, alla moda e acconciate in maniera pratica e veloce, qui tutti i consigli per ottenere la massima resa da ogni taglio
Facebook Twitter Google Plus More
1.2

Onde naturali
Il capello lungo non passa di moda mai: "Quest’anno la moda impone che le onde che lo attraversano siano morbide, spettinate e molto naturali".

2.treccia

Il ritorno della treccia
"Il capello lungo è una delle pettinature più facili da portare in assoluto, e per questo adatta alle mamme che non hanno tantissimo tempo da dedicare all’acconciatura mattutina. La treccia è un bel modo di vivere un taglio di questo tipo: dalla versione classica a quella scherzosa (due treccine naturali), passando per quella a spiga, che non è difficile da fare ma serve prenderci un attimo la mano".

3.banana

Forcine e mollette
"Sempre a chi non vuole rinunciare al taglio lungo e pari anche nella bella stagione, consiglio di portarsi sempre in borsa un paio di forcine o mollette: in poche mosse si mette in piedi una ‘banana’, evergreen ed elegantissima soprattutto in ufficio".

4.bastoncini

Matite e bastoncini
"Per le mamme sempre di fretta ma che non vogliono rinunciare ad una pettinatura con personalità, c’è la possibilità di domare un capello lungo o medio lungo con matite e bastoncini: attorcigliati ed ‘infilzati’ ad arte daranno un effetto spontaneo e creativo".

5.chignon

Chignon mon amour
"Anche a giugno, una pettinatura per capelli lunghi che non tramonta mai - e che permette di non avere capelli appiccicati al collo per la calura estiva - è lo chignon, alto o classico, anche con ciuffi mossi che ‘cadono’ ad incorniciare il viso".

6.codaalta

Coda alta
"Per tagli lunghi e medi, un’opzione last minute che consente sempre di fare bella figura è la coda alta, che può essere impreziosita da un nastro che copra l’elastico, o dai capelli stessi attorcigliati attorno".

7.fiori

Dettagli con moderazione
"Perline o mollette di diamanti è meglio accantonarle: per impreziosire i tagli lunghi o medi vanno bene dei dettagli colorati, ma con assoluta moderazione. Puntate sui fiori".

9.ciuffolaterale

Capelli lisci passepartout
"Chi ha i capelli lisci, per l’estate può rischiare praticamente tutto, anche tagli che mettano in mostra il ciuffo o le basette, come il caschetto lungo con ciuffo laterale".

codacherientra

Fashion in poche mosse
"Per tenere i capelli ‘fermi’ durante le frenetiche attività della giornata, una pettinatura semplice da fare e di sicuro effetto è la ‘coda che rientra’, che con un elastico e un po’di manualità garantisce grandi risultati".

10.rasato

Osare con il rasato
"Per le mamme che si sentono di osare con un taglio un po’ più audace - ma comunque comodo e semplice da gestire - c’è la possibilità di azzardare un semi-rasato che lasci la nuca scoperta".

11.carrecorto

Carrè corto
"Per chi non ha ancora smaltito i chiletti in più presi durante la gravidanza, la soluzione ideale è il carrè corto ma bello sfilato dietro".

12.frangialunga

Ciuffi che incorniciano
"Per chi opta per un taglio medio-lungo, il tentativo di attualizzazione è la frangia e la sfilatura attorno al viso che ingentilisce un volto un po’rotondo. Sulle sfilate si è vista la frangia lunga".

13.ricci

Vietata la frangia
"Per chi ha i capelli ricci invece, è vietato il ciuffo lungo e ancor di più la frangia: troppo difficili da gestire".

14.capelliricci

Capelli ricci
"Una testa vaporosa dà il meglio con un caschetto, sempre sopra le spalle, che incornicia ma non appesantisce".

15.carreconpuntelunghe

L’evergreen
"Un taglio che toglie d’impiccio in ogni situazione ed è fresco, molto facile da manternere e da gestire è il carrè con punte lunghe".

16.

No alle mezze misure
"E’ finito il tempo delle mezze misure: i capelli vanno tagliati o sopra le spalle o ‘degradati’ a seconda del viso e dell’altezza degli zigomi, ma è importante che scivolino sotto le spalle".

17.

Cortissimo biondo
"Per le mamme rock che amano osare e soprattutto che adorano la praticità, un taglio molto in voga per l’estate 2016 è quello sfoggiato dalla modella inglese Ruth Bell, rasato sui toni del biondo".

181

Corto con moderazione
"Il taglio corto può essere pratico da gestire e molto facile da curare, ma ricordiamoci che sta molto bene sui visi minuti: non applichiamolo su una persona robusta".

191

Gel mon amour
"Lavoriamo di gel: per chi ha un taglio corto, può lavorare con i ciuffi ‘sparacchiandoli’ in alto con le mani".

20.cera

Modellare con la cera
"Un’altra alleata delle mamme sempre di corsa è la cera: per modellare al meglio i ciuffi ribelli, basta utilizzarne un piccolo quantitativo per domarli e riportarli all’ordine (o dietro l’orecchio)".

Onde naturali
Il capello lungo non passa di moda mai: "Quest’anno la moda impone che le onde che lo attraversano siano morbide, spettinate e molto naturali".
Facebook Twitter Google Plus More