Tagli capelli autunno inverno 2017

Tagli di capelli 2017: le tendenze per l'inverno

Di Zelia Pastore
taglicapelliautunnoinverno2017.600
7 ottobre 2016
Frangia in tutte le sue forme, capelli molto lunghi e per i colori largo ai castani medi e scuri. Ecco le linee guida consigliate da Meri Paroni di Linea Italiana Parrucchieri per avere capelli alla moda in questo autunno - inverno 2017. 

Cortissimi, fluenti o lunghi fino alle spalle? E la frangia, come si porta? Per avere capigliature al passo con i tempi, ci siamo rivolte ai consigli di un’esperta: Meri Paroni, di Linea Italiana parrucchieri a Milano.

 

 

Impossibile rinunciare alla frangia

 

«Per l’autunno-inverno di quest’anno il must have è assolutamente la frangia, di tutti i tipi e forme» assicura Meri Paroni. A ognuno la preferita: «Si può portare corta, sfilata e spettinata, o lunga da poter coprire le sopracciglia: è di moda sia regolare che asimmetrica. Quella corta è perfetta abbinata ad un carré netto, mentre quella svuotata e destrutturata. garantisce personalità e stile in movimento. Per scegliere la più adatta, consiglio sempre di rispettare la texture dei propri capelli: sarà il vostro hair stylist di fiducia a valutare con attenzione il modello più indicato, osservando l'ovale del vostro viso».

 

Alcune linee-guida: «Per capelli sottili, suggerisco di mantenere un taglio di frangia piena, o poco alleggerita in quanto l'effetto potrebbe risultare vuoto, povero in consistenza. Nel caso di capelli grossi, avrete modo di sbizzarrirvi con effetti di sfilatura, anche decisa».

 

E per le mamme in piena attività, che si destreggiano tra figli e lavoro? «Consiglio una misura di frangia non troppo lunga, in modo che non disturbi durante la gestione del bambino e non richieda eccessive cure».

 

«Per l’autunno-inverno di quest’anno il must have è assolutamente la frangia, di tutti i tipi e forme»

 

Chioma lunga mon amour

 

Per quanto riguarda le lunghezze, Meri Paroni non ha dubbi: «Risulteranno vincenti chiome molto lunghe, con forma di taglio simmetrico, abbinate alla frangia oppure ad un ciuffo sfilato. Le medie lunghezze saranno comunque ancora “cool”, a patto che abbiano un effetto mosso e spettinato». E per i capelli corti? «Questo inverno vedremo linee corte scalate, molto sfilate; da valorizzare con gel e fissatori dando loro un effetto bagnato per serate e occasioni speciali».

 

«Risulteranno vincenti chiome molto lunghe, con forma di taglio simmetrico, abbinate alla frangia oppure ad un ciuffo sfilato».

 

Consigli di stile

 

E per valorizzare i capelli per una serata? «Largo alla creatività! Utilizziamo cerchietti e fermagli: per il giorno puntiamo su qualcosa di sobrio, per la sera potete sbizzarrirvi con accessori più estrosi». Per chi predilige i raccolti, «la tendenza dell’inverno 2017 propone chignon e code basse e morbide oppure le trecce, sempre eleganti». Buone notizie per le mamme: «La coda bassa è molto semplice da realizzare: un colpo di spazzola, un elastico neutro e un bel fermaglio e il gioco è fatto. Risulta pratica, adatta per ogni momento della giornata, anche durante l’allattamento, il bagnetto e...il cambio del pannolino!».

 

«La tendenza dell’inverno 2017 propone chignon e code basse e morbide oppure le trecce, sempre eleganti»

 

I colori più in voga

 

«Tra i colori, dominano le tonalità dei rossi abbinati a castani medi e scuri» , illustra Meri Paroni. «I toni sono quelli del rame, purché intensi e decisi». E per chi non vuole rinunciare ad un colore biondo, «le riflessature dell’inverno 2017 sono fredde e platino». Da segnalare per le future mamme in dolce attesa: "Di grande tendenza è la Colorazione Vegetale 100% naturale, indicata per tutte le persone sensibili, attente alla propria salute e ai loro capelli, in particolar modo per le donne in gravidanza e nel periodo dell'allattamento. Con estratti di piante tintorie, ha la capacità di colorare i capelli bianchi, donando loro idratazione e luminosità".