Trecce

5 trecce particolari per capelli sempre in ordine

Di Luisa Perego
trecciabambine.600
29 giugno 2018 | Aggiornato il 19 agosto 2018
Alte, laterali, alla francese, a spina di pesce: le trecce sono la soluzione perfetta sia per grandi che per piccine per stare fresche e sentirsi sempre in ordine. Sbarazzine, eleganti o chic, scopri la treccia che fa per te

Ce ne sono davvero di tutti i tipi! Sbarazzine, eleganti, comode, ma chic.

 

Alla francese, a spina di pesce, laterale, alta, a serpente, a coroncina, a cascata.

 

Sono le trecce, una soluzione pratica e perfetta per tenere in ordine chiome e teste alle prese con il caldo estivo.

 

Scegliete quella che fa per voi o che piace di più alla vostra bambina e sbizzarritevi in tante diverse varianti.

 

Abbiamo raccolto qualche idea per voi.

 

 

 

 

1 - Treccine all'olandese

 

E' una variante della treccia alla francese (quella classica che parte dalla cima della testa). In questo caso i capelli vengono intrecciati al contrario e l'effetto è ancora più voluminoso.

 

Con la treccia all'olandese i capelli saranno raccolti con ordine, partendo dall'attaccatura. All'inizio può sembrare difficile farla, ma con un po' di esperienza ci vorranno pochi minuti.

 

Il vantaggio di questa pettinatura è che, una volta sciolta, i capelli avranno delle morbide onde.

 

Il tocco in più: dopo aver fatto le due trecce, riprendi onda dopo onda con le dita e allarga la treccia per dare ancora più volume.

 

trecce
Treccine all'olandese

 

2 - A spina di pesce

 

Si chiama fishtail braid ed è una variante chic della solita treccia. Per farla, partite da metà altezza e afferrate la ciocca di capelli dal lato destro e portatela dietro, passandola sulla principale. Poi unitela alla ciocca di sinistra. E ora fate lo stesso dall'altra parte.

 

Alternate fino a ottenere questo risultato.

 

trecce
A spina di pesce

La variante con le ciocche arrotolate.

 

trecce
Variante della spina di pesce

 

3 - La finta treccia con elastici

 

Stanche della solita treccia? Ecco un'alternativa di sicuro effetto per le chiome più voluminose. Perfetta per tenere a bada il caldo nelle giornate più afose e per avere un'acconciatura ordinata. Bisogna armarsi di elastici e precisione.

 

Si parte da una coda di cavallo per poi raccogliere due ciocche a destra e a sinistra da far passare sopra a quella centrale. Fermatele poi con un elastico e continuate fino alle punte.

 

trecce
Falsa treccia fatta con elastici

 

4 - Treccia a coroncina

 

Di questa treccia esistono due varianti: mezzo raccolto o raccolto.

 

Il principio è il medesimo: si parte da un lato della testa e si intrecciano i capelli fino a raggiungere l'altro capo.

 

trecce
A coroncina

 

5 - La treccia scomposta

 

Semplice nella sua naturalezza, dona un tocco alternativo alla classica treccia bassa.

 

Basta allargare con le dita ogni nodo per renderlo più voluminoso e naturale.

 

trecce
Treccia scomposta