Foto divertenti

24 motivi ironici per non lasciare soli i bambini con i papà americani

bambini-soli-con-papa-10
14 Maggio 2014
Potrebbero tagliargli i capelli per risparmiare sul parrucchiere, dargli lezioni di anatomia quando non sono ancora pronti, calmarli con i selfie. E molto altro... Ecco una lista di 24 motivi per cui è meglio non lasciare soli bambini e papà stilata da Buzzfeed. Da leggere con ironia e riderci sopra.
Facebook Twitter Google Plus More

La mamma è sempre la mamma, lo sanno tutti. E lo sanno soprattutto i figli. I papà, invece… Certo, ci sono anche loro: senza, non ci sarebbero nemmeno i bambini. Ma quando il babbo chiede come mai al primo posto c’è sempre la mamma e non lui, la risposta è semplice. Perché i papà (almeno questi made in Usa) sono, in buona sostanza, dei bambinoni. Per rendersene conto basta scorrere i 24 motivi per cui è meglio non lasciare i piccoli soli con papà stilati dal sito Buzzfeed. Una lista di motivi divertenti da leggere con molta ironia.

 

1. Scelgono combinazioni di abiti assolutamente inaccettabili (per le mamme). Papà, potrebbero interessarvi Primavera estate 2014: i baby trend per la nuova stagione

 

 

 

 

2. Aiutano i piccoli a scoprire nuovi ed eccitanti cibi. (Leggi anche Dieta equilibrata ai bambini)

 

 

 

 

3. Usano il pennarello per disegnare nuove sopracciglia ai figli…Per renderli più espressivi! (Sì lo abbiamo capito, questo in Italia non succederebbe mai :-)))

 

 

 

 

 

4. Mostrano ai bambini un cibo succulento illudendoli che sia per loro, e poi se lo infilano in bocca lasciandoli delusi.

 

 

 

 

 

5. Si ostinano a voler tagliare i capelli ai figli per risparmiare sul parrucchiere.

 

 

 

 

6. Mettono in posa le figlie per foto come questa.

 

 

 

 

7. Insegnano ai bambini l'ALTRO significato delle parole. Guardate la foto e leggete questa parola: in inglese UR-ANUS si può leggere anche come "il tuo ano".

 

 

 

 

8. Le loro priorità non sono sempre dove dovrebbero.

 

 

 

 

9. Non c'è idea troppo stupida per non provarla almeno una volta. (Leggi anche Il papà lo fa meglio della mamma)

 

 

 

 

10. Sono più che contenti di andare a prendere un gelato con i bambini.

 

 

 

 

11. Confondono il "giorno del pigiama" (giorno in cui in America si va a scuola in pigiama) con il "giorno della foto" (in America, il giorno in cui a scuola un fotografo professionista immortala uno per uno tutti gli studenti).

 

 

 

 

12. Convincono i bambini che sulla lavagna scriveranno "Batman".

 

 

 

 

13. Non sono mai del tutto sicuri di che cosa un bambino possa o non possa mangiare. (Scopri i trucchi per una dieta sana)

 

 

 

 

14. Portano i figli negli spogliatoi per i festeggiamenti del dopo-partita.

 

 

 

 

15. Sono felici di insegnare alle figlie usi “creative” dell'uva passa, in questo caso utilizzata per riempire il water della casa della bambole. (Leggi anche Il gioco è una cosa seria)

 

 

 

 

16. Non trovano il seggiolino per l'auto? Non c'è problema: ecco la soluzione!

 

 

 

 

17. Non riescono a capire che il pennarello indelebile non va lasciato vicino al computer.

 

 

 

 

18. Mostrano alle figlie come gli abiti delle bambole si adattino perfettamente alle lucertole addomesticate. (Potrebbe interessarti Bimbi e animali, connubio perfetto)

 

 

 

 

19. Si ostinano a marcare le cose di valore con l'etichettatrice.

 

 

 

 

20. "Aiutano" i bambini a mettere in ordine i libri, mettendo in bella vista quelli poco adatti ai piccoli: il titolo italiano di Weird cock è "pisello strambo". (Leggi anche 15 libri esca per invogliare i bambini alla lettura)

 

 

 

 

21. Secondo loro questa è una merenda accettabile.

 

 

 

 

22. Insegnano l'anatomia ai bambini. A volte anche prima che siano pronti.

 

 

 

 

23. Lasciano a disposizione dei bambini i pennarelli e il vostro dalmata.

 

 

 

 

24. Calmano i bambini mostrando loro come si scatta un selfie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche:

Sondaggio: chi sono i papà di oggi?

I 7 passi per diventare un papà felice

In più: