Nostrofiglio

Biscotti di Natale

Biscotti di Natale: 5 ricette da fare con i bambini

Di Alessia Calzolari
ipa_keyn2y_bassa

06 Dicembre 2017
Ecco quattro ricette di biscotti di Natale da fare con i bambini per trascorrere insieme un pomeriggio, divertirsi e preparare una golosa merenda (da lasciare anche sotto l'albero per Babbo Natale)

Facebook Twitter Google Plus More

Non c’è Natale senza biscotti: speziati, per decorare l’albero, da regalare, da lasciare a Babbo Natale, per impegnare un pomeriggio di brutto tempo, per una merenda golosa. L’importante è che vengano fatti con i bambini, che si divertiranno a mescolare e, in base all’età, a pesare o ritagliare.

 

Vi suggeriamo qualche ricetta da provare prima, dopo e durante le Feste!

 

Biscotti con gocce di cioccolato

 

I biscotti con gocce di cioccolato sono apprezzati 365 giorni l’anno, ma a Natale ritagliati con gli stampini a tema sono ancora più buoni. Questa ricetta – dal libro “Ricette sane e veloci per mamme impegnate” (di C. Lombardi, Compagnia Aliberti Editore) – è perfetta da fare con i bimbi, che si divertiranno ad impastare con le mani la frolla.

 

Ingredienti

  • 100 g di burro morbido
  • 75 g di zucchero vanigliato
  • 75 g di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito
  • 200 g di farina per dolci tipo 00
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • Zucchero a velo q.b.

 

Tempo di preparazione

60 minuti

 

Tagliate il burro a pezzettini e mettetelo in una ciotola con lo zucchero e il sale e iniziate ad impastare con le mani. Aggiungete anche l’uovo, la farina, il lievito e continuate a lavorare il composto fino ad ottenere un panetto omogeneo. A questo punto incorporate alla frolla anche le gocce di cioccolato e fatela riposare in frigo per una mezz’oretta.
 

Trascorso questo tempo stendete la pasta con il mattarello e ritagliate i biscotti con gli stampini natalizi oppure semplicemente con un bicchiere. Imburrare e infarinate una teglia dai bordi bassi e disponete i biscotti ben distanziati tra loro.


Cuocete i biscotti con gocce di cioccolato per 15-20 minuti a 180 gradi, avendo cura di infornarli solo quando il forno ha raggiunto la giusta temperatura. Sfornate i biscotti e lasciateli intiepidire prima di cospargerli di zucchero a velo.

 

 

Biscotti con ricotta e mela dal blog Cosa mangia Camilla?
Biscotti con ricotta e mela dal blog Cosa mangia Camilla? | Cosa mangia Camilla

 

Biscotti con ricotta e mela

 

La mamma di Camilla, autrice del blog Cosa mangia Camilla, ha preparato questi biscotti che non contengono né burro né uova per offrire qualcosa di sfizioso, ma non troppo pesante a una bimba in fase di svezzamento durante le Feste.

Anche se i vostri bambini sono un po’ più grandi, di sicuro apprezzeranno questi biscotti a forma di stella. Per preparare questi biscotti di Natale con i bambini, dividetevi i compiti: a loro la fase di impasto e ritaglio, a voi l’ingrato compito di pulire.

 

Ingredienti

  • 130 g farina 00
  • 75 g maizena o fecola di patate
  • 90 g zucchero di canna
  • 90 g mela Golden grattugiata (mezza mela grande)
  • 100 g ricotta
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci

 

Tempo di preparazione

60 minuti

 

Mescolate la farina con la maizena, lo zucchero ed il lievito. Aggiungete poi la mela, la ricotta e infine l’olio ed amalgamate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Formate un panetto da lasciare riposare in frigo per circa 30 minuti prima di stendere la pasta a circa mezzo centimetro. Ritagliate (o fate ritagliare ai piccoli) i biscotti con le formine a stella ed infornate per circa 20 minuti a 160 gradi.

 

Pepparkakor, la ricetta dei biscotti di Babbo Natale

 

Se il Natale avesse un profumo, probabilmente sarebbe quello di zenzero e cannella, tipico dei biscotti del Nord Europa. Con questa ricetta del blog Eat Travel Live Positive potrete portare i bambini a fare un viaggio nel Paese di Babbo Natale: è la versione senza glutine della ricetta dei paesi della penisola Scandinava. Non contenendo farina di frumento, ma quella di mandorle, sono quindi un’ottima merenda da preparare e gustare insieme ai bimbi intolleranti.

 

Ingredienti

  • 70 g di farina di mandorle
  • 60 g di farina di riso integrale
  • 35 g di fecola di patate
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 45 g di zucchero di canna Mascobado
  • 60 ml di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 1 cucchiaino abbondante di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 uovo piccolo

Tempo di preparazione

30 minuti + 2 ore di riposo

 

Mescolate la farina di mandorle con quella di riso, la fecola, lo zucchero e il lievito e nel frattempo scaldate in un pentolino l’olio con lo sciroppo d’acero. Quando i liquidi si saranno ben amalgamati fra loro, unite le spezie e mescolate fino ad incorporarle.
 

Versate il mix di spezie, olio e sciroppo d’acero nella ciotola con le farine, aggiungete l’acqua e iniziate ad impastare. Quando l’impasto inizierà ad amalgamarsi aggiungete anche l’uovo e continuate a lavorare il composto, finché non avrà la consistenza di una frolla morbida.
 

Fate riposare la frolla per un paio d’ore in frigo prima di stenderla molto sottilmente: aiutatevi con due fogli di carta da forno per evitare che l’impasto si attacchi a mattarello e piano di lavoro.
 

Ritagliate i biscotti con le formine natalizie e cuocete in forno già caldo per 5-7 minuti a 175 gradi. Fate raffreddare prima di assaggiarli, caldi risulterebbero troppo morbidi.

 

 

Biscotti di vetro di Chi ha rubato le crostate
Biscotti di vetro di Chi ha rubato le crostate | Chi ha rubato le crostate

 

Ricette di Natale: i Biscotti di vetro

 

Questi biscotti di Natale da preparare con i bambini affascineranno grandi e piccini: si tratta di quei dolcetti “con le finestrelle” colorate. Chiara di Chi ha rubato le crostate, autrice della ricetta, consiglia di usarli per decorare l’albero, ma forse è un peccato non mangiarli.

 

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 250 g di burro freddo
  • 250 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • Caramelle dure colorate

Tempo di preparazione

75 minuti

 

Setacciate la farina con lo zucchero e aggiungete anche il burro spezzettato. Iniziate ad impastare e incorporate anche le uova al composto ed eventualmente, se necessario, anche pochissima acqua fredda. Formate una palla e fatela riposare per almeno 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo dividete le caramelle per colore e frantumatele.
 

Infarinate il piano di lavoro e stendete la frolla, ritagliate i biscotti con gli appositi stampini e con una formina più piccola create la finestrella all’interno di ogni biscotto. Cuocete i biscotti per 10 minuti a 180 gradi, estraete la teglia, mettete un mucchietto di caramelle sbriciolate in ogni finestrella e fate eventualmente un forellino con uno stuzzicadenti per far passare il filo.

Rimettete la teglia in forno ed estraetele solo quando le caramelle si saranno sciolte del tutto. Fate raffreddare i biscotti prima di spostarli, in modo che il caramello si indurisca.

 

Biscotti vegani alla cannella
 

Questi biscotti, trovati su wannabemum.it, sono belli da vedere, buoni e sani da mangiare e perfetti anche come regalino delle feste, perché ricordano nella forma l'omino di pan pepato che è ritornato in auge dopo essere stato visto nella saga del cartone Shrek!

Biscotti veg alla cannella da wannabemum.it

 

Ingredienti per 12 omini 

  • 200 g di farina
  • 90 g di zucchero di canna
  • 45 ml di olio di cocco
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • 8 g di lievito al cremortartaro
  • cannella in polvere q.b.
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di acqua

Tempo di preparazione

1 ora e 30 minuti

 

Procuratevi frusta, pellicola alimentare, mattarello, teglia da forno, formine a forma di omini carta da forno. Sciogliete quindi lo zucchero di canna in 55 ml di acqua e amalgamatelo alla miscela l’olio di cocco e di oliva; mescolate con una frusta. Aggiungete lentamente la farina e continuate a girare per evitare grumi: incorporate poi il lievito e la cannella con l’aiuto di un cucchiaio di legno.

 

Terminate di impastare il composto con le mani, finché non è liscio e uniforme. Riponetelo in frigorifero avvolto in pellicola alimentare per circa un’oretta. Recuperate intanto l’impasto dal frigorifero e stendetelo con il mattarello allo spessore di mezzo centimetro: incididetelo con le formine e trasferite i pezzi su una teglia rivestita con carta da forno.

 

Infornate quindi a 170° in forno già caldo per 10 minuti. Trascorso il tempo indicato, estraete i biscotti. Nel frattempo mescolate in una scodella gli ingredienti della glassa fino a ottenere una crema. Realizzate un cornetto con la carta da forno e usatelo per disegnare le faccine e i bottoni sugli omini: attendete qualche istante che la glassa asciughi e disponeteli su un vassoio.