Ricetta per bambini

Cestini a sorpresa

cestino-parmigiano_MG_8605
16 Maggio 2012
Come stupire gli invitati con una ricetta divertente e di sicuro effetto? Questi cestini di parmigiano fanno proprio al caso vostro. Ottimi da farcire all'ultimo minuto secono di diversi gusti.
Facebook Twitter More

Il cestino di parmigiano è una di quelle cose che, una volta imparata la tecnica, è divertente da proporre e riempire nella maniera più diversa. Ottimo anche da preparare in anticipo e farcire all’ultimo minuto secondo i diversi gusti: versione primavera, con piselli e prosciutto, oppure alla Bismarck con asparagi e uova, o ancora primo piatto con cous cous e pomodori a pezzetti.

piesse: per la ricetta usate rigorosamente parmigiano Reggiano, non chiedetemi perché, ma è l’unico che funziona!

Ingredienti (per 4 cestini)

  • una decina di cucchiai di parmigiano Reggiano, mescolati con la scorza grattugiata di mezzo limone

  • 200 g di piselli lessati

  • una decina di fettine sottili di zucchina sbollentate in acqua

  • 4 fette di prosciutto cotto

  • olio extravergine d’oliva

  • sale

  • 1 cipollotto

  • carta da forno

Procedimento

Prendete una padella antiaderente, rivestite con un tondo di carta da forno, metteteci sopra un paio di cucchiai di parmigiano allargando verso le estremità e scaldate sul fuoco.

Rovesciate il parmigiano sciolto con la carta da forno sul fondo di una ciotolina o tazza, premendo con le mani per far aderire. In un paio di minuti prenderà la forma, lasciate raffreddare ancora un po’ quindi togliete il vostro cestino. Procedete in questo modo anche per gli altri. Fate saltare i piselli in una padella con un cucchiaio di olio, del cipollotto a fettine sottili e un pizzico di sale. Adagiate due o tre fettine di zucchina sul fondo del cestino come base, aggiungete quindi uno o due cucchiai di piselli e finite con una rosetta di prosciutto. Servite.

Il consiglio. Non disperate nei primi tentativi di produzione dei cestini. Basta poco per impadronirsi della tecnica. Aiutatevi come scritto sopra con della carta da forno ritagliata della forma della tazzina che usate. Quando rovesciate munitevi di carta assorbente per no scottarvi le mani e premete con forza per dare la forma. In alternativa alla padella potete passare in forno. Usate solo e soltanto parmigiano Reggiano per ottenere dei bordi a regola d’arte!

Le autrici della ricetta e delle foto

Miralda Colombo, giornalista e blogger,
per nostrofiglio.it ha una missione: elaborare ricette di piatti sani e completi che piacciano ai bambini e anche agli adulti. Miralda ha un blog www.ilcucchiainodialice.it nato in occasione dello svezzamento della figlia Alice e da cui è scaturito il libro di cucina per bambini "Il cucchiaino", ed. Gallucci.

Cevì (Cecilia Viganò) è un'artista, fotografa e illustratrice diplomata all'Accademia di Brera. Scatta le foto e illustra i piatti di Miralda per mostrare alle mamme che con un tocco di creatività e fantasia anche le ricette più semplici possono diventare più gustose. Perché anche l'occhio vuole la sua parte.

Vi è piaciuta la ricetta? Lasciate un commento qui sotto oppure scrivete nel forum sezione Cucina e ricette

Leggi anche le altre nostre ricette