Ricetta per Pasqua

Ricetta: fantasia di uova sode e non (VIDEO)

FANTASIA-DI-UOVA
11 Marzo 2013
Decoriamo insieme ai nostri bambini tanti tipi diversi di uova: bianche, tradizionali, di quaglia. Nella ricetta di oggi diventeranno ottime uova sode da vedere e... da mangiare!
Facebook Twitter Google Plus More

Guarda il video con la ricetta delle uova sode pasquali

In attesa che il pulcino pasquale bussi alla nostra porta, raccogliamo uova di tutti i tipi: bianche, tradizionali, di quaglia e divertiamoci a decorarle insieme ai nostri bambini. Saranno belle da vedere e buone da mangiare.

Tempi: 40 minuti circa

Ingredienti

(diverse tipologie di uova: bianche, di quaglia, normali)

  • 1 manciata di spinaci baby

  • briciole di pane nero o integrale

  • 1 carotina

  • una manciata di fave

  • asparagi selvatici o asparaginaolive, alga

  • pomodorinimaionese o altra salsa per accompagnare

Procedimento

1. Lessate le fave in acqua bollente e gli asparagi, per circa 10 minuti. Quando sono morbidi, eliminate la pellicina esterna delle fave, e freddate gli asparagi sotto acqua corrente.

2 Sciacquate tutte le uova. Preparate le uova sode: mettete a bollire le uova in acqua, con l’aggiunta di un cucchiaino di aceto, aspettate dal bollore 8 minuti. Quindi trasferite il pentolino sotto acqua corrente fredda per lasciate scorrere per 5 minuti. Ora potete eliminare il guscio esterno: battete leggermente e togliete guscio e pellicina.

3. Preparate le uova sode di quaglia: mettetele sul fondo di un pentolino, aggiungete l’acqua, il cucchiaino di aceto bianco e mettete a scaldare. Dal bollore attendete 4-5 minuti quindi trasferite sotto acqua corrente fredda per qualche minuto.

4. Battete le uova di quaglia sulla lama di un coltello, passatele fra i palmi della mano: il guscio si frantumerà a poco a poco, ora potete eliminarlo. Mettete da parte.

5. Le uova alla coque. Mettete a bollire l’acqua con l’aggiunta di un cucchiaino di aceto. Quando l’acqua bolle con l’aiuto di un cucchiaio trasferite le uova dentro. Aspettate 3 minuti, spegnete e trasferite sotto acqua corrente.

6. Ora la decorazione. Su un piatto mettete gli spinaci baby, formando un piccolo letto verde, spruzzate con una citronette, appoggiate le uova di quaglia e un pomodorino al centro.

7. Utilizzate delle uova sode per dei segnaposti: basterà eliminare la calotta superiore, decorare con briciole di pane nero, e dei fiori eduli o altro a disposizione.

8. Servite le uova sode con gli asparagi da immergere.

9. Il resto delle uova sode possono diventare piccoli pulcini: decorate con occhietti di olive, nasino di carota, sorriso di alga e cappellino di pomodoro

Le autrici della ricetta, delle foto e del video

Miralda Colombo, giornalista e blogger, per nostrofiglio.it ha una missione: elaborare ricette di piatti sani e completi che piacciano ai bambini e anche agli adulti. Miralda ha un blogwww.ilcucchiainodialice.it nato in occasione dello svezzamento della figlia Alice e da cui è scaturito il libro di cucina per bambini "Il cucchiaino", ed. Gallucci.

Cevì (Cecilia Viganò) è un'artista, fotografa e illustratricediplomata all'Accademia di Brera. Scatta le foto e illustra i piatti di Miralda per mostrare alle mamme che con un tocco di creatività e fantasia anche le ricette più semplici possono diventare più gustose. Perché anche l'occhio vuole la sua parte.

Vi è piaciuta la ricetta? Lasciate un commento qui sotto oppure scrivete nel forum sezioneCucina e ricette

Leggi anche le altre nostre ricette o guarda tutte le ricette video