Home Famiglia Ricette

6 modi per far mangiare il pesce ai bambini

di Elena Berti - 24.03.2022 - Scrivici

pesce-ai-bambini
Fonte: Shutterstock
Come preparare il pesce ai bambini? È un alimento molto importante ma come cucinarlo per portarlo in tavola con fantasia? Ecco qualche idea

I bambini, si sa, possono essere molto esigenti a tavola. Il pesce sicuramente non grida "cibo per bambini" come lo fanno invece i bocconcini di pollo o gli spaghetti con le polpette. Perché? Potrebbero trovare delle lische, l'odore da crudo non è molto allettante e può avere un sapore "di pesce", a seconda del tipo e di come è stato preparato. La buona notizia è che puoi mascherare il classico pesce e renderlo più attraente per i più piccoli con alcuni accorgimenti. Prova queste 6 ricette per portarlo a tavola in modo semplice e divertente.

In questo articolo

L'importanza di dare il pesce ai bambini

Il pesce è innanzitutto un'ottima fonte di proteine, ancor più della carne, perché sono di qualità superiore (ma un po' inferiori in quantità). Un altro punto a favore del pesce riguarda il suo valore nutrizionale, perché è ricco di vitamine diverse, per esempio la vitamina D, fondamentali per lo sviluppo scheletrico dei bambini e il mantenimento delle ossa degli adulti. Il pesce inoltre è molto ricco di vitamine, come quelle del gruppo D, che sono molto importanti per rendere più solide le ossa dei bambini. Contiene anche vitamine del gruppo B, utili per la tiroide, per la vista e per la salute dei tessuti.

Per non parlare di altri nutrienti come il ferro, lo iodio, il fluoro e il fosforo, o ancora gli Omega 3, dei grassi buoni che aiutano l'organismo a mantenersi in salute

Hamburger di pesce

Sostituisci la classica carne di manzo o di tacchino con pesce bianco o salmone. Il pesce bianco a pezzetti può essere cotto, sfaldato e mescolato insieme al purè di patate, che potete unire con uovo o pangrattato e poi fritto in padella. Il pesce bianco è più delicato e il sapore può essere facilmente mascherato.

Bastoncini di pesce

I bambini adorano i bastoncini di pollo impanati, quindi perché non provare con i bastoncini di pesce? Tagliate il pesce a listarelle, quindi ricoprirlo con un uovo sbattuto e pangrattato, che dà al pesce un aspetto croccante. In questo modo i bambini possono mangiarli in modo semplice, si tagliano facilmente e possono mangiarli anche con le mani, magari davanti ad un bel film tutti insieme in famiglia. Potete anche creare il pesce impanato con altre formine, creando così piatti più divertenti! Ovviamente i bambini li amano mangiati con le patatine, ma in questo caso potete cercare un compromesso: bastoncini di pesce sì, ma con i broccoli!

Taco day

I tacos sono i finger food per eccellenza. Puoi marinare il pesce con un po' di succo di limone fresco e condire con una miscela di spezie. Friggete o infornate e metterlo in una tortilla. Per rendere più fantasiosa la serata prepara un topping bar pieno di verdure fresche tagliate per accompagnare il pesce, oltre ad alcuni condimenti saporiti come panna acida e salse. I bambini ameranno creare il proprio tacos speciale.

Pesce dolce

Rendi il pesce più dolce. Prova a renderlo in stile hawaiano come il mahi mahi e altri pesci dalla polpa densa. La consistenza simile alla carne può renderlo più accettabile per alcuni bambini. Puoi anche provare una salsa teriyaki, che può essere dolce e perfetta per i bambini.

Risotto al salmone

Il risotto al salmone è perfetto per i bambini che amano già i gusti decisi. Cotto al vapore e poi mescolato al riso, sarà un ottimo alimento da proporre anche 1 volta alla settimana. Meglio usare il riso, che smorza un po' il sapore forte del salmone e cuocere in un brodo vegetale. Cuocere il salmone a parte, al vapore, per far si che perda l'eccesso di grasso conservando però le sue proprietà.

Polpettine di pesce

Le polpettine di pesce le potete proporre sia da sole con verdure, sia con gli spaghetti proponendo un primo piatto come quello di "Lilli e il Vagabondo" ma rivisitato. Amalgamate il pesce come nasello o sogliola con le patate lesse e un po' di prezzemolo. Infarinatele e create la forma che più vi piace.

Aggiornato il 18.02.2021

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli