Nostrofiglio

Ricette per bambini

Ricetta per l'ultimo dell'anno: stelle di polenta e lenticchie

capodanno-2012_400.jpg

03 Dicembre 2012 | Aggiornato il 28 Dicembre 2017
Ecco una ricetta golosa per festeggiare l'ultimo giorno dell'anno: stelle di polenta e lenticchie nere e rosse. Leggi i consigli di Miralda Colombo per utilizzare ingredienti tradizionali in forma nuova e originale. E buon anno nuovo a tutti!

Facebook Twitter Google Plus More

Come accendere la notte dell’ultimo dell’anno con ingredienti tipici per Capodanno ma rivisitati in una forma che possa piacere anche ai bambini? Con stelle di polenta bianco candido, lenticchie dolci e veloci da cucinare e salsicette gustose. Nel piatto il rosso e il nero delle lenticchie, profumate di semi di finocchio, darà un tocco insolito.

Buon 2013 a tutti!

Ingredienti (per 3)

 

  • 200 g di lenticchie rosse decorticate

  • 150 g di lenticchie nere

  • 6 salsicette piccole

  • 1 cipollotto

  • 1 spicchio di aglio

  • 2 foglie di alloro

  • 3 fette di polenta bianca già cotte

  • 4 pomodorini

  • 1 carotina

  • olio extravergine d’oliva

  • sale

  • 2 patate

  • latte

  • burro

 

 

 

 

Procedimento

Raschiate la carota e lavate i pomodorini. Tagliate entrambi a cubetti e affettate il cipollotto finemente. Stufate quest’ultimo con un cucchiaio di olio e una foglia di alloro, mescolate e lasciate cuocere per qualche minuto. Unite le lenticchie rosse e aggiungete un paio di mestoli di brodo vegetale. Dopo qualche minuto unite anche le salsiccette e profumate con i semi di finocchio.

Bollite invece le lenticchie nere con una foglia di alloro in acqua salata portando a cottura, poi scolate.

Pelate le patate e cuocetele al vapore o bollite. Appena pronte passatele con lo schiacciapatate, fate fondere un tocchetto di burro in un pentolino e aggiungetele bagnando con un bicchiere di latte caldo, mescolate con una frusta e aggiustate di sale.

Ritagliate le fette di polenta con uno stampino a forma di stella (o altro che vi piaccia): disponete nel piatto al centro le lenticchie rosse, attorno quelle nere. Tagliate i salamini a fettine e inserite il purè in una sac à poche (oppure aiutatevi semplicemente con un cucchiaino): decorate le fettine con un ciuffo di purè. Servite.

 

 

 

Il consiglio. Per ottenere fette di polenta da ritagliare, cuocete la polenta bianca come da ricetta sulla confezione, tenendo il meno possibile liquido. Versate la polenta in una teglia rettangolare e lasciate raffreddare per qualche ora.

 

 

 

 

Le autrici della ricetta e delle foto

 

Miralda Colombo, giornalista e blogger, per nostrofiglio.it ha una missione: elaborare ricette di piatti sani e completi che piacciano ai bambini e anche agli adulti. Miralda ha un blogwww.ilcucchiainodialice.it nato in occasione dello svezzamento della figlia Alice e da cui è scaturito il libro di cucina per bambini "Il cucchiaino", ed. Gallucci.

Cevì (Cecilia Viganò) è un'artista, fotografa e illustratricediplomata all'Accademia di Brera. Scatta le foto e illustra i piatti di Miralda per mostrare alle mamme che con un tocco di creatività e fantasia anche le ricette più semplici possono diventare più gustose. Perché anche l'occhio vuole la sua parte.

 

Leggi anche le altre nostre ricette