Nostrofiglio

Merenda

Merenda salata per i bambini: tartarughine di pane e salame

tartarughine-pane-e-salame-small.600

06 Ottobre 2014 | Aggiornato il 21 Agosto 2015
Pane e salAme è la classica merenda di una volta. Ecco la rivisitazione moderna 
di Miralda Colombo che crea dei paninetti ripieni di cubetti di salame dolce e morbida crescenza. Dal suo libro "Facciamo merenda", Gallucci Editore.

Facebook Twitter Google Plus More

Vi ricordate la classica merenda a casa della nonna a base di pane e salame? Perché allora non riproporla oggi in una versione più creativa e raffinata come le tartarughine di pane e salame? Sono paninetti che per forma ricordano le michette o tartarughe di una volta ma impastati con con cubetti di salame dolce e crescenza. Ecco la ricetta proposta dalla food blogger Miralda Colombo nel suo libro "Facciamo merenda" (Gallucci). Leggi anche: La nutella fatta in casa

 

Ingredienti

  • 300 g di farina “0” forte
  • 200 g di farina “00”
  • 1 bustina di lievito madre essiccato
  • (1 bustina di malto)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 300 ml circa di acqua tiepida
  • 200 g di salame dolce a cubetti
  • 100 g di crescenza

Lavora le farine con il lievito, il malto (che dona un buon profumo di pane appena
sfornato), il cucchiaino di zucchero, l’olio, il sale sciolto in un bicchiere di acqua
tiepida. Aggiungi la crescenza e l’acqua poco alla volta fino a quando ottieni una palla
soda ed elastica: lavorala per una buona decina di minuti. Metti a lievitare in un luogo
caldo (circa 30-35°) per un paio d’ore.

Riprendi l’impasto, dividilo in tante porzioni da circa 70 g e amalgama ciascuna di esse con
i cubetti di salame.

Forma delle pagnotte dal diametro di circa 6 cm, incidile con un coltello tagliente
verticalmente e orizzontalmente formando una scacchiera.
Vaporizza con acqua e rimetti a lievitare per circa quaranta minuti.

Riscalda il forno a 220°, metti a cuocere i panini per dieci minuti, quindi abbassa a 190° e
porta a termine la cottura per altri venti minuti circa, o comunque fino a quando i rombi
delle tartarughe saranno dorati.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai alla sezione: Ricette tutto l'anno

Guarda anche la ricetta dei panini al latte.