Nostrofiglio

IN FAMIGLIA

Pasta fredda: 5 ricette estive per i bambini

Di Alice Dutto
ipa_b1e0gd

04 Agosto 2017 | Aggiornato il 18 Aprile 2018
Cosa c'è di meglio da portare in spiaggia o da offrire d'estate ai bambini se non un bel piatto di pasta fredda? Ecco un po' di idee, facili e veloci, per realizzarne tante sfiziosa e originali

Facebook Twitter Google Plus More

Pasta fredda o insalata di pasta: comunque la chiamiate è la ricetta ideale da consumare d'estate, magari in un pranzo all'aperto o direttamente sulla spiaggia. Ha il grande vantaggio che si può preparare anche in anticipo, basta avere l'accortezza di conservarla in frigo per evitare che si guasti con il caldo.

La pasta fredda, ottima alternativa all'insalata di riso, è un piatto ideale da proporre ai bambini e da rendere ancora più stuzzicante con qualche idea golosa. Potete utilizzare tutti i tipi di pasta, anche se quella corta è più pratica, provate a utilizzare quella integrale, un toccasana per la salute. 

Ecco dunque 5 ricette di pasta fredda dedicate ai bambini.

 

 

1. PASTA FREDDA CON POMODORINI, MOZZARELLINE E PESTO
Una ricetta facilissima da preparare in meno di 30 minuti, con un ingrediente segreto: il pesto, che saprà rendere ancora più interessante questo piatto. Per i bambini si consiglia la versione senza aglio, che risulta più digeribile.
 

Tempo di preparazione
25 minuti


Ingredienti per 4 persone

  • 380 g di pasta corta
  • 200 g di pomodorini ciliegino
  • 150 g di mozzarelline
  • 1 cucchiaio di pesto senza aglio
  • 2-3 foglie di basilico fresco
  • olio extravergine d'oliva
  • sale q.b.

Procedimento
Lavate i pomodorini ciliegino sotto l'acqua corrente e poi tagliateli in quattro spicchi. Metteteli in una ciotola con un filo di olio extravergine d'oliva, le foglie di basilico lavate e asciugate e un pizzico di sale. Fate cuocere la pasta e poi scolatela. Lasciate che si raffreddi (o fatelo più velocemente aiutandovi con un getto d'acqua fredda). Unite la pasta ai pomodorini, le mozzarelline e aggiungete anche il cucchiaio di pesto. La pasta è pronta per essere servita in tavola!

2. PASTA FREDDA CON PISELLI E PROSCIUTTO COTTO
Un'altra ricetta intramontabile che riscuoterà sicuro successo tra i più piccoli è questa che abbiamo trovato su bebeblog.it. Per quattro persone fate soffriggere un cipollotto con un filo d'olio e poi versate 200 g di piselli (vanno bene anche quelli surgelati) con un dito d'acqua. Regolate di sale o, se l'avete, aggiungete un cucchiaino di dado vegetale fatto in casa. Quando la pasta sarà pronta (circa 400 g), scolatela e lasciatela raffreddare. Poi conditela con i piselli, 200 g di prosciutto cotto a dadini e una spolverata di grana.
Come variante, per rendere questo piatto ancora più gustoso, potete aggiungere del formaggio spalmabile oppure delle mozzarelline.

3. PASTA FREDDA CON FETA E MELONE

Una ricetta originale, vista su Moretto's Chef, adatta ai bimbi di cui conoscete bene i gusti. Per quattro persone, cuocete 380 g di pasta pasta, meglio se corta, poi scolatela e lasciatela raffreddare. A parte, tagliate a dadini la metà di un melone e 150 g di feta. Condite con olio extravergine d'oliva, sale e una manciata di noci sgusciate. Aggiungete il condimento alla pasta e il gioco sarà fatto!
 

4. PASTA FREDDA CON ZUCCHINE E RICOTTA
Una ricetta classica e veloce che abbiamo trovato su Il mio bebè. Per tre persone, pulite due zucchine e tagliatele a rondelle. Fatele cuocere in una padella con olio evo e il sale. Nel frattempo cuocete e scolate la pasta, raffreddandola con un getto d'acqua fredda.
Versate la pasta in una ciotola e versateci sopra le zucchine, aggiungete 150 g di ricotta e aggiungete 2-3 foglioline di menta, precedentemente lavate, per insaporire. Date una bella spolverata di grana e portate in tavola.
Se ai vostri bambini le zucchine non piacciono (o almeno così dicono), potete frullarle insieme a un'emulsione di olio e aceto.

5. PASTA FREDDA CON BROCCOLI ED EDAMAME
Una versione inusuale della pasta fredda, che abbiamo scovato su Superhealthykids.com, prevede l'utilizzo della Soba, tipici spaghetti giapponesi a base di di grano saraceno. Per tre persone, fate cuocere 300 g di Soba seguendo le istruzioni sulla confezione. Verso gli ultimi 2-3 minuti di cottura, aggiungete anche 150 g di broccoli, precedentemente puliti e tagliati in piccoli pezzi. Nel frattempo, preparate un'emulsione unendo un cucchiaino di salsa Tamari e uno di salsa di soia a un cucchiaino di miele e uno di olio d'oliva. Unite la pasta scolata e raffreddata al condimento e a 100 g di Edamame passati prima in padella con un pizzico di sale (i fagioli di soia che si trovano anche surgelati al supermercato). Spolverate con una manciata di semi di sesamo e portate in tavola.