Nostrofiglio

RICETTE DI DOLCI PER LA BEFANA

Dolci ricette della Befana da fare con e per i piccoli

Di Zelia Pastore
ricettebiscottibefana

02 Gennaio 2017 | Aggiornato il 24 Dicembre 2017
Bonbon ma anche meringhette e biscotti light, senza dimenticare il grande protagonista: il carbone dolce! Ecco tante idee di dolcetti da preparare con e per i bambini in occasione della Befana!

Facebook Twitter Google Plus More

L’epifania, tradizionalmente, “Tutte le feste si porta via”, come ci ricorda il proverbio. Per addolcire questo ultimo giorno di vacanza dei bambini, vediamo dei dolcetti da preparare per e con loro adatti a questa giornata!

 

La mattina appena svegli avranno trovato nella calza tante prelibatezze: perché allora non prepararne anche qualcuna per zie e nonne, per ringraziarle del regalo? O per la Befana stessa, da cucinare il giorno prima, per permetterle di ristorarsi tra un volo in sella alla scopa e l’altro? Qui abbiamo selezionato alcune preparazioni, anche vegan e gluten free!

LEGGI ANCHE: La vera storia della Befana

 

RICETTA DEI BONBON DI RISO 

Per permettere alla Befana di fermarsi per uno spuntino, prepariamo il 5 gennaio con i bambini questi bonbon di riso yin-yang  e lasciamoli alla generosa vecchina su un piattino, magari accompagnati da una tazza di latte! Questa preparazione, che vi impiegherà un'oretta e sfamerà 10 persone, l’abbiamo trovata su Piccola pasticceria naturale” (Terra Nuova edizioni), un volume che insegna a preparare pasticcini golosi (ci sono oltre 100 ricette alla portata di tutti) sostituendo lo zucchero bianco, il latte, le uova e il burro con ingredienti sani e appetitosi. 

 

Ingredienti per 10 persone

  • 250 g di riso semilavorato
  • 200 g di malto di riso
  • 60 g di nocciole tostate e tritate
  • 50 g di mandorle pelate
  • 1 pizzico di sale
  • ½ cucchiaino di vaniglia
  • La buccia grattugiata di ½ limone
  • 50 g di farina di cocco
  • 20 g di cacao amaro
  •  750 ml di acqua

Tempo: circa 1 ora

Preparazione

 

Versate in un mixer 100 ml d’acqua e le mandorle: frullate il tutto sino a ottenere una crema liscia, che verserete con il resto dell’acqua in una casseruola. Aggiungete il riso già lavato e il sale, e cuocete il composto a fiamma alta fino all'ebollizione, poi abbassate il fuoco al minimo e coprite, lasciando cuocere senza girare.

 

Fate assorbire completamente il liquido in circa 30 minuti. Aggiungete al riso ancora caldo la buccia di limone, la vaniglia, le nocciole e il malto di riso. Mescolate per bene il tutto con un mestolo di legno e lasciate raffreddare. Mettete in una ciotola metà del cocco (25 g circa); in un’altra il resto del cocco e il cacao, miscelandoli per bene.

 

Prendete il riso già freddo con le mani bagnate e formate tante palline della dimensione di una noce: passatene metà nella farina di cocco e l’altra metà nella miscela cacao- cocco, ricoprendole uniformemente, quindi sistematele nei pirottini e trasferitele su un piatto di portata disegnando il simbolo dello yin e yang, per un dolce equilibrio.

 

yin e yang
Il simbolo dello yin e yang | Pixabay

 

RICETTA DEL CARBONE DOLCE

Sarebbe il dono riservato ai bambini che non sono stati propriamente buoni, ma in realtà il carbone dolce, oltre che il simbolo di questa festività è anche un dolce apprezzatissimo!

 

Ingredienti per 5 blocchetti

  • 100 grammi di zucchero a velo
  • 500 grammi di zucchero semolato
  • Colorante alimentare in polvere nero
  • 1 albume
  • Acqua q.b

Tempo: 20 minuti

Procedimento

Fate sciogliere a fiamma media 300 grammi di zucchero semolato in una padella, dopo aver aggiunto abbastanza acqua da ricoprirlo tutto. Preparate intanto la glassa: vi basterà montare a neve ferma l’albume, aggiungere lo zucchero rimanente e il colorante. A questo punto aggiungete lo zucchero a velo mescolate per bene il tutto: non appena il caramello incomincerà a scurirsi, unite la glassa e abbassate la fiamma del fuoco. Mescolate fino a che il vostro preparato non comincerà a gonfiarsi: versatelo quindi in uno stampo alto, compattatelo e lasciatelo raffreddare. Il vostro carbone edibile è pronto!

 

Ricetta biscotti di zucca
La ricetta dei biscotti di zucca su Wannabemum.it | Pinterest

 

RICETTA BISCOTTI ALLA ZUCCA LIGHT

Per tenere pronta una merenda perfetta anche per i giorni successivi e per riprendersi un attimo dalle grandi abbuffate di dolci dei giorni precedenti, una ricetta deliziosa e leggera è quella dei biscotti alla zucca, che abbiamo trovato sul sito Wannabemum.it. La base è composta di due soli ingredienti: la polpa di zucca (ma che può diventare polpa di mele cotte, di cachi, di banane, di qualsiasi frutto che vi è avanzato in frigo) e i fiocchi di cereali: il successo è assicurato! Per i più golosi c’è la possibilità di arricchire il tutto con gocce di cioccolato, mandorle tritate, uvetta o canditi a piacimento. 
 

Ingredienti per 2 persone

  • 1 tazza di polpa di zucca (zucca cotta al forno o al vapore e poi schiacciata con una forchetta)
  • 1 tazza di fiocchi di avena o altri cereali
  • 1 pizzico di cannella
  • zenzero a piacere
  • noce moscata q.b.
  • 1 manciata di uvetta

Tempo: 40 minuti

Procedimento

Mettete in una ciotola la polpa di zucca, le spezie, l’uvetta e i fiocchi di cereali e mescolate fino a ottenere un composto denso. Prendete con un cucchiaio una piccola quantità d’impasto e versatelo su una teglia dove avrete steso della carta da forno, cercando di dargli la forma che preferite. Terminata questa procedura, fate riposare i biscotti in frigo e fate riscaldare il forno a 180 gradi: quando il forno è caldo, fate cuocere per 15 minuti.
 

 

RICETTA BISCOTTI DI MANDORLE AL SESAMO

Queste palline dal nome fantasioso, "Gocce di luna" possono essere portate in dono a zie e nonne, perché facilmente trasportabili e soprattutto facilmente preparabili insieme ai piccoli chef! La ricetta l’abbiamo trovata nel libro “Il Piccolo Cucchiaio Verde”, scritto e illustrato da Ruby Roth (Sonda Edizioni) un libro di cucina tutta vegetale per bambini, con 60 ricette che i piccoli possono cucinare per stare in salute e salvare il pianeta.

 

Ingredienti per 15 Gocce di luna

  • ½ tazza di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di sciroppo acero
  • 2 cucchiai d'acqua
  • 2 cucchiaini di semi di sesamo bianchi crudi
  • 1 pezzetto di 3x4 cm di alga Nori al naturale

Tempo: circa 1 ora

Procedimento

Preriscaldate il forno a 150 °C. Piegate e ripiegate la Nori su se stessa più che potete. Con le forbici pulite, tagliuzzate dei minuscoli pezzi dagli angoli e raccoglieteli in una ciotola di medie dimensioni. Aggiungete gli altri ingredienti e mescolateli con un cucchiaio fino a farli diventare un «impasto». Prelevatene dei pezzetti e date loro la forma di palline. Disponetele su una teglia per biscotti rivestita di carta da forno e inforna 15 minuti o finché non diventeranno di un marrone tostato. Fatele raffreddare fuori dal forno: le gocce di luna sono leggermente croccanti all’esterno e morbide all’interno. Degustatele tiepide o fredde (in questo caso, saranno un po’ più dure).

 

RICETTE MERINGHETTE

 

Belle da vedere e buone da mangiare, le meringhette di ceci mettono allegria sull'ultima tavola delle feste e possono essere portate al lavoro o come merenda a scuola anche nei giorni a venire! Questa ricetta di circa 45 minuti l'abbiamo trovata su "Baby Vegan Chef - la cucina allegra con i bambini" della chef Licia Calia (Terra Nuova Edizioni), un libro che insegna a condividere scelte veg con i piccini, a preparare i piatti con loro e ad appassionarli ad un’ alimentazione sana e salutare oltre che gustosa.

 

Ingredienti per 30 meringhe

  • 100 ml di liquido di governo di ceci lessati
  • 130 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 spruzzata di limone
  • 1 cucchiaino di gomma di guar
  • 50 g di cioccolato fondente

Tempo: 45 minuti 


Procedimento

Filtrate l’acqua dei ceci in una ciotola e montatela con una frusta elettrica, incorporando aria fino a quando il liquido non prenderà un aspetto sodo e corposo (occorreranno circa 7-8 minuti). Aggiungete una spruzzata di limone filtrato e continuiamo l’operazione per un paio di minuti. Setacciate tutto lo zucchero e l’amido di mais, mescolate e incorporate bene usando sempre la frusta elettrica. A questo punto il composto potrebbe apparire meno soffice e aver perso un po’ di volume; setacciateci la gomma di guar e lavoratelo nuovamente per 2-3 minuti al fine di renderlo più compatto. Travasate il composto in una sac-à-poche e formate sopra ad una teglia rivestita di carta da forno dei mucchietti grandi quanto una noce, un po’ distanziati tra loro perché in cottura gonfieranno un po’. Infornate a 100 °C per 90 minuti. Trascorso questo tempo, estraete un dolcetto dal forno e constatatene la friabilità; nel caso risultasse ancora morbido all’interno continuate a cuocere per altri 10 minuti, mantenendo una temperatura costante di 100 °C. Infine sfornate e lasciate raffreddare completamente. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente: quando sarà perfettamente liquefatto, intingeteci il dorso di ogni meringa, che poserete ad asciugare sopra a un foglio di carta da forno.