Ricette con verdura per bambini

Ricette per cucinare la verdura ai bambini

Di Zelia Pastore
verdure-ai-bambini
2 marzo 2020
Vi occorre qualche idea per cucinare la verduara ai bambini in modo fantasioso? Ecco il menù di Michela Trevisan, co-autrice del ricettario "Se non mangia le verdure" (Terra Nuova Edizioni)

 

Ricette con verdura per bambini

 

Vostro figlio non mangia le verdure? Siete in buona compagnia, perché è un problema che affrontano quasi quotidianamente migliaia di genitori. E i capricci a tavola rischiano di rovinare la serenità di uno dei pochi momenti al giorno in cui la famiglia è tutta riunita. Serve un buon menu, ricco di verdure: ecco allora i consigli di Michela Trevisan, nutrizionista e autrice del libro "Se non mangia le verdure" : 120 ricette per far apprezzare le verdure a tutta la famiglia. delle (ed. Terra Nuova) da cui sono tratte le ricette.

 

Come far mangiare le verdure ai bambini, consigli pratici

 

Iniziamo con qualche dritta per invogliare i piccini a fare dei bei bocconi di spinaci e company.

  • Genitori, date il buon esempio:
    «Uno dei motivi principali per cui le verdure non sono amate dai bambini è che i genitori stessi non danno il buon esempio - spiega l'esperta - Se a ogni pasto fosse servita sempre una portata di verdura, come dovrebbe essere, i bambini la vedrebbero come un alimento di cui non si può fare a meno».
  • Proponetela all'inizio del pasto:
    «La fame fa assaporare tutto con più gusto, non relegate la verdura sempre verso la fine. Un pinzimonio per antipasto può essere una buona soluzione».
  • La qualità è importante:
    «Pensate al gusto e al profumo di un ortaggio acquistato in azienda agricola e non avvolta nella plastica di un supermercato… E non sottovalutate che esperienza può essere per i vostri figli vedere un campo e magari raccogliere qualcosa con le proprie mani: state certi che quello che ha raccolto quantomeno lo assaggerà!».

 

Come affrontare i capricci a tavola

 

Come comportarsi di fronte a un capriccio a tavola? Michela Trevisan precisa: «Tante volte non si tratta del rifiuto del cibo in sé, ma esprime altro: una frustrazione della giornata, oppure la richiesta di attenzioni e in un certo senso anche di regole da parte del genitore. Ringraziate che il luogo della negoziazione sia a tavola e non altrove. E attenzione, perché se cedete a tavola, loro alzeranno il tiro con altri stratagemmi, ad esempio buttando a terra oggetti e magari il vostro cellulare, che intuiscono essere prezioso per voi». 

È allora importante arrivare a tavola con serenità: «Istituite dei riti prima dei pasti, magari una coccola per rilassarsi al rientro a casa prima della cena».

Non vanno promessi premi se i bimbi vuotano il piatto: «La verdura non deve diventare un'arma di contrattazione: è un cibo come un altro e ha valore di per sé, per le sue proprietà».

 

Ricette con verdure per bambini: l’antipasto

 

Le pizzette sono un cibo universalmente amato: proviamo a prepararle con della zucca sopra.

ANTIPASTO: PIZZETTE VELOCI

Ingredienti

  • 200 g di miglio macinato finemente
  • 200 g di farina di riso
  • 2 cucchiai di cremortartaro
  • 3 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo e lino

Per la farcia:

  • 500 g di zucca pulita
  • 1 ciuffo di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaino di gomasio
  • 2 cucchiai di olio

Procedimento

Per fare le pizzette, tritate finemente i semi e poi uniteli agli altri ingredienti in una ciotola. Impastate fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo, poi lasciate riposare per circa 1 ora. Per la farcia, tagliate a cubetti la zucca, aggiungete salvia e rosmarino tritati e il gomasio. Cuocete a vapore o in forno per 15-20 minuti, poi una volta raffreddata conditela con l'olio e frullatela fino ad avere una crema. Stendete la pasta non troppo sottile e tagliate dei dischi con l'aiuto di un bicchiere: posateli su una teglia rivestita di carta da forno e ricopriteli con la crema. Infornate a 170°C per 15 minuti circa.

 

| Terra Nuova Edizioni

 

Verdure per bambini: la ricetta di un primo piatto gustoso

 

PRIMO: CREPES SENZA UOVA

Le crepes sono deliziose ma soprattutto rappresentano un prezioso scrigno per nascondere le verdure al suo interno.

Ingredienti

  • 250 g di farina (a scelta fra orzo, avena, farro o grano semintegrale)
  • 50 g di amido di mais, olio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 150 ml di latte di soia o di canapa

Per il ripieno:

  • 500 g a scelta fra spinaci, bietole o cicoria
  • 1 cipolla dorata
  • 200 g di robiola o di ricotta di capra
  • 4 cucchiai di olio
  • 1 pizzico di sale o 1 cucchiaio scarso di granulato di brodo vegetale o 1⁄2 dado vegetale

Procedimento

In una ciotola mettete farina, amido, 2 cucchiai d'olio, sale e noce moscata. Mescolate il latte con 100 ml di acqua e versatelo poco alla volta, eliminando i grumi con una frusta fino ad ottenere una crema densa e fluida. Se fosse asciutta unite 50 ml di acqua. Lasciate riposare per almeno 30 minuti e passate al ripieno: fate appassire la cipolla con l'olio e 4 cucchiai di acqua poi aggiungete le verdure tagliate a listarelle e cuocete fino a far esaurire l'acqua. Unite il sale o il dado, poi togliete dal fuoco e frullate assieme alla robiola. Per preparare le crêpes, scaldate un velo di olio in una padellina e versatevi un mestolino di pastella. Fate cuocere 1-2 minuti per lato e mettete da parte la crêpe, tenendola al caldo. Farcite con il ripieno preparato e arrotolatele.

 

Polpette con verdure per bambini

 

SECONDO: POLPETTE DI CECI E QUINOA

Le polpettine incontrano il favore di grandi e piccini: con la quinoa e i ceci sono una perfetta alternativa veg.

Ingredienti

  • 500 g di ceci cotti
  • 100 g di quinoa
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 cucchiaio di olive taggiasche
  • 2 cucchiai di sesamo
  • 1⁄2 bicchiere di olio
  • 1 cucchiaino di curcuma

Procedimento

Tostate la quinoa in un cucchiaio d'olio, poi copritela con acqua calda per il doppio del suo volume e fatela bollire per un minuto. Spegnete il fuoco, incoperchiate e lasciate gonfiare il cereale per 20 minuti o finché l'acqua non si sarà tutta assorbita. Frullate grossolanamente i ceci scolati e la quinoa con il resto degli ingredienti (escluso il sesamo), poi formate delle polpette e rivestitele con i semi di sesamo. Trasferitele su una teglia ricoperta di carta da forno e cuocetele a 180°C per circa 30 minuti.

 

Nascondere le verdure ai bambini?

 

Per far mangare le verdure ai bambini si può provare ad occultarle dentro un dolce: ecco una ricetta con verdure nascoste

DOLCE: BAVARESE DI YOGURT CON ZUCCA

Ingredienti

  • 350 ml di yogurt al naturale
  • 150 g di zucca grattugiata fine
  • 50 g di mandorle con la pellicina
  • 1 cucchiaio di miele o 2 cucchiai di zucchero integrale di canna
  • 1 cucchiaio di agar-agar
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

Tostate le mandorle in forno per un minuto, lasciatele intiepidire e poi tritatele. In una casseruola versate la zucca con 100 ml di yogurt, il sale e l'agar-agar. Cuocete per 5 minuti, poi lasciate raffreddare e aggiungete lo yogurt rimasto, le mandorle tritate, il miele (o lo zucchero). Mescolate bene, poi versate il tutto nelle coppette e fate raffreddare in frigorifero.