Ricette

Torta di Cioccolata Classica

a20aeff89c10b7037dc05a394f4533b6Classica
19 Maggio 2010
Facebook Twitter Google Plus More

Ingredienti

Impastate la farina con il cacao, lo zucchero, 3 tuorli e il burro ammorbidito; formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per un'ora. Preparate la crema: portate a ebollizione il latte in una casseruola con lo zucchero e la vaniglia; spegnete e lasciate intiepidire. Sbattete i tuorli in una terrina con la farina e poi versate il latte filtrato; trasferite il composto in una casseruola e cuocetelo a fuoco bassissimo, mescolando, finché arriva a ebollizione. Togliete la crema dal fuoco, versatela in una terrina e fatela raffreddare mescolandola di tanto in tanto. Scaldate il forno a 180°.
Riprendete la frolla al cacao, stendetela in un disco sottile e usatelo per rivestire uno stampo di circa 30 cm foderato con carta da forno; punzecchiate la pasta con la forchetta, copritela con un altro foglio di carta da forno e una manciata di legumi secchi e cuocetela in forno per 20 minuti. Togliete il guscio di frolla dal forno, eliminate legumi e carta, infornatela per altri 10 minuti e poi fatela raffreddare.
Trasferite la crostata su un piatto da portata, riempitela con la crema e distribuitevi sopra i lamponi e le violette. Il guscio viene preparato con una frolla molto friabile al cacao e si sposa a meraviglia con il sapore delicato della crema pasticciera e il gusto leggermente acidulo dei lamponi.

 

Come si prepara

Spezzettate il cioccolato in una casseruolina, unite il burro morbido a fiocchetti e sciogliete i due ingredienti a bagnomaria, su fiamma bassa, mescolando fino a ottenere una crema omogenea.
Separate i tuorli dagli albumi, sbattete i primi con lo zucchero fino a ottenere un composto gonfio e spumoso, quindi incorporate la farina setacciata con il lievito e, subito dopo, il cioccolato fuso.
Montate a neve gli albumi con il sale e amalgamateli al composto di uova, mescolando dal basso verso l'alto. Trasferite il composto in uno stampo a cerniera del diametro di circa 20 cm, rivestito di carta oleata, e cuocete in forno preriscaldato a 220° per 10 minuti, poi a 180° per 30 minuti. Lasciate intiepidire la torta nello stampo, sformatela su una gratella per dolci e spolverizzate la superficie con poco cacao.
Adagiate sopra uno stencil a fiori e cospargete con lo zucchero a velo, quindi toglietelo con cura e servite.