Ricette

Torta unicorno: idea fatata per festa di compleanno

Di Luisa Perego
licornefood-649ret.600
4 giugno 2018 | Aggiornato il 31 gennaio 2019
Tutti pazzi per gli unicorni! Perché non organizzare una festa a tema e concludere in bellezza spegnendo le candeline su una torta a forma di unicorno dai mille colori? Per desideri da esprimere davvero fatati...

Voglia di arcobaleno nel piatto? Una magia che solo un unicorno può regalare. Se anche nella vostra famiglia è unicorno-mania, il modo perfetto per festeggiare il compleanno è con la unicorn-cake, la torta unicorno!

 

Perché si sa, l'unicorno è il migliore amico dell'uomo.

 

In questa ricetta, tratta dal libro Unicorn food, edizioni Ippocampo, scoprirete come fare una torta di compleanno a forma di unicorno davvero fatata.

 

Partendo da quattro dischi e usando solo coloranti naturali.

 

Preparazione: 3 ore - Cottura: 15 minuti - Riposo: 30 minuti

 

 

La ricetta della torta a forma di unicorno

 


Per 6-8 persone

 

Biscotto al limone verde

 

  • 5 uova
  • 155 g di zucchero
  • 155 g di farina
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 limone verde

 

Crema al burro con meringa svizzera

 

  • 5 albumi
  • 250 g di zucchero
  • 190 g di burro morbido

 

Composizione

 

  • Pasta di zucchero bianca e nera
  • 100 g di lamponi freschi
  • Coloranti naturali (giallo, verde ecc.)
  • Zucchero glitterato o palline dorate

 

 

Procedimento della unicorn cake

 

Per preparare la base
Scaldate il forno a 180 °C. Imburrate e infarinate 4 stampini del diametro di 16 cm.

 

In una ciotola grande sbattete i tuorli con lo zucchero e la vaniglia, fino a quando il composto non diventa bianco. A parte montate gli albumi a neve. Incorporate una prima parte degli albumi al composto precedente sbattendo bene, poi la seconda parte delicatamente con una spatola morbida.

 

Aggiungete la farina e mescolate con la frusta. Unite le scorze del limone verde.

 

Suddividete equamente la preparazione negli stampi. Livellate con la spatola morbida. Infornate i 4 dolci per 10 minuti circa. Il biscotto deve essere leggermente dorato ma non scuro.

 

Fate raffreddare per qualche minuto, quindi sformate i dolci ancora caldi. Lasciateli raffreddare su una gratella senza sovrapporli.

 

Per preparare la meringa svizzera

 

Scaldate gli albumi e lo zucchero a bagnomaria in una bastardella, sbattendo con la frusta elettrica a velocità media. Aumentate progressivamente la velocità fino a quando il composto non raggiunge circa i 50 °C . Versate la preparazione in un’altra ciotola, fuori dal bagnomaria, e continuate a sbattere, fino a completo raffreddamento. La meringa deve essere vellutata, soffice e brillante.

 


Prelevate 2/3 della massa così ottenuta e incorporatevi il burro morbido, sempre sbattendo, per 3 minuti. La consistenza deve essere cremosa e soda. Mettete la crema al burro con meringa svizzera in frigorifero per 30 minuti. Tenete in frigorifero anche l’ultimo terzo di meringa che servirà per formare la criniera.

 

E ora... si decora!

 

Realizzate gli occhi, le orecchie e il corno dell’unicorno con la pasta di zucchero. Iniziate la composizione disponendo un primo disco di biscotto, spalmatevi uno strato sottile di crema al burro, aggiungete qualche lampone, coprite con un secondo biscotto e premete leggermente. Ricominciate l’operazione terminando con l’ultimo biscotto.

 

Coprite poi tutto il dolce con un primo strato di crema al burro, poi tenete in frigorifero per circa 10-15 minuti.

 

Coprite con un secondo strato di crema e livellate. Il dolce deve essere uniforme. Se necessario mettetelo per altri 10 minuti in frigorifero e ricoprite con un ultimo strato di crema.

 

Estraete dal frigorifero la meringa svizzera messa da parte per la criniera. Suddividetela in 5 ciotole e coloratela di giallo, verde, blu, viola e rosa, mescolando bene ogni colore. Formate sulla pellicola 5 strisce affiancate dei diversi colori, arrotolate la pellicola e mettete tutto in una tasca da pasticciere (bocchetta a scelta). Conservate in frigorifero. Posizionate il corno e le orecchie e disponetevi intorno la meringa svizzera arcobaleno, creando una criniera che scende dietro il dolce e prosegue sul lato. Sistemate gli occhi. Cospargete di zucchero glitterato o di palline dorate.

 

Gli unicorni esistono davvero! Nelle ricette del libro Unicorn food, edizioni Ippocampo, troverete 35 sia dolci che salate, coloratissime, ma create senza coloranti di sintesi, ma solo con quelli di origine vegetale. Per sbizzarrirsi a fare spring roll galattici, maki coloratissimi, smoothie arcobaleno, ma anche cheesecake dalle mille sfumature.
 

 

 

Sul tema compleanno: