Ricette

Torte di compleanno!

18 Maggio 2010
Pan di Spagna, torte di cioccolato, ciambelle, crostate: ecco tante ricette di torte, belle da vedere e semplici da fare, per festeggiare i compleanni dei vostri bambini (ma non solo). Mettetevi alla prova, stupirete i vostri ospiti!
Facebook Twitter Google Plus More
festa-compleanno-bambini

torta_smarties

MARGHERITA AGLI SMARTIES

Ingredienti: una confezione di impasto pronto per torta margherita, 2 dl di panna fresca, una confezione di Smarties, 20 g di farina, 3 tuorli, 40 g di zucchero, una bustina di vaniglina, 2,5 dl di latte, un pizzico di sale
Versate l'impasto in uno stampo a fiore di 24 cm di diametro e cuocetelo in forno secondo tempi e temperatura indicati sulla confezione. Togliete lo stampo dal forno, lasciate intiepidire la torta e rovesciatela su una gratella a raffreddare.
Sbattete i tuorli in una ciotola con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungete la farina, la vaniglina e il latte intiepidito, mescolate, versate tutto in una casseruola e cuocete la crema a fiamma bassa per 4-5 minuti o finché si addensa. Versatela in una ciotola, copritela con la pellicola e fatela raffreddare.
Montate la panna e mescolatene un terzo alla crema. Tagliate la torta a metà nel senso dello spessore e spalmate la base con la crema preparata. Ricomponete la torta e decorate con garbo.

torta-compleanno-faccia-681

TORTA CON LA FACCIA

Ingredienti: 160 g di fecola di patate - 5 uova - 150 g di cioccolato fondente - 1,5 dl di panna - 160 g di zucchero - 1/2 bustina di vanillina - 40 g di burro - sale
Separate gli albumi dai tuorli, mettete questi ultimi in una ciotola e montateli con lo zucchero, fino a quando assumono una consistenza soffice e gonfia. Aggiungete la fecola e la vanillina e amalgamate perfettamente, quindi montate a neve molto soda gli albumi con 1 pizzico di sale e incorporateli delicatamente.
Versate l'impasto nello stampo e fate cuocere per 50 minuti in forno a 180 °C, levate e lasciate raffreddare. Spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere in un tegame a fuoco lento; tagliate il burro a aggiungetelo assieme alla panna ed emulsionate a caldo gli ingredienti, mescolando continuamente. Deve risultare un composto morbido e denso.
Tagliate a metà in senso orizzontale la torta e farcitela con la crema; guarnite la superficie a piacere con cucchiaini di crema, ciuffi di panna montata, canditi e cioccolato in scaglie.

crostata-cacao-lamponi

CROSTATA AL CACAO CON I LAMPONI

Ingredienti: 250 g di farina, 50 g di cacao amaro, 150 g di burro, 150 g di zucchero, 3 tuorli, 500 g di lamponi, qualche violetta candita. Per la crema pasticcera: mezzo litro di latte, 100 g di zucchero, 60 g di farina, 6 tuorli, un baccello di vaniglia.
Impastate la farina con il cacao, lo zucchero, 3 tuorli e il burro ammorbidito; formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per un'ora. Preparate la crema: portate a ebollizione il latte in una casseruola con lo zucchero e la vaniglia; spegnete e lasciate intiepidire. Sbattete i tuorli in una terrina con la farina e poi versate il latte filtrato; trasferite il composto in una casseruola e cuocetelo a fuoco bassissimo, mescolando, finché arriva a ebollizione. Togliete la crema dal fuoco, versatela in una terrina e fatela raffreddare mescolandola di tanto in tanto. Scaldate il forno a 180°.
Riprendete la frolla al cacao, stendetela in un disco sottile e usatelo per rivestire uno stampo di circa 30 cm foderato con carta da forno; punzecchiate la pasta con la forchetta, copritela con un altro foglio di carta da forno e una manciata di legumi secchi e cuocetela in forno per 20 minuti. Togliete il guscio di frolla dal forno, eliminate legumi e carta, infornatela per altri 10 minuti e poi fatela raffreddare.
Trasferite la crostata su un piatto da portata, riempitela con la crema e distribuitevi sopra i lamponi e le violette. Il guscio viene preparato con una frolla molto friabile al cacao e si sposa a meraviglia con il sapore delicato della crema pasticciera e il gusto leggermente acidulo dei lamponi.

torta_classica

TORTA DI CIOCCOLATO CLASSICA

Ingredienti: 150 g di cioccolato fondente - 40 g di burro - 3 uova - 80 g di zucchero - 50 g di farina 00 - un cucchiaino di lievito in polvere - cacao amaro - zucchero a velo - un pizzico di sale
Spezzettate il cioccolato in una casseruolina, unite il burro morbido a fiocchetti e sciogliete i due ingredienti a bagnomaria, su fiamma bassa, mescolando fino a ottenere una crema omogenea.
Separate i tuorli dagli albumi, sbattete i primi con lo zucchero fino a ottenere un composto gonfio e spumoso, quindi incorporate la farina setacciata con il lievito e, subito dopo, il cioccolato fuso.
Montate a neve gli albumi con il sale e amalgamateli al composto di uova, mescolando dal basso verso l'alto. Trasferite il composto in uno stampo a cerniera del diametro di circa 20 cm, rivestito di carta oleata, e cuocete in forno preriscaldato a 220° per 10 minuti, poi a 180° per 30 minuti. Lasciate intiepidire la torta nello stampo, sformatela su una gratella per dolci e spolverizzate la superficie con poco cacao.
Adagiate sopra uno stencil a fiori e cospargete con lo zucchero a velo, quindi toglietelo con cura e servite.

torta-alle-ciliegie

TORTA ALLE CILIEGIE

Ingredienti: un pan di Spagna quadrato da 22 cm acquistato pronto, 300 g di ciliegie, 3 uova, 110 g di zucchero, 60 g di farina, 5 dl di latte, 100 g di burro qualche goccia di estratto di mandorle, 100 g di marzapane verde, 2 cucchiai di gelatina di albicocche, zucchero a velo.
Sbattete 2 uova e un tuorlo con 90 g di zucchero con una frusta; unite la farina, poi il latte a filo e cuocete a fiamma bassa, sempre mescolando, per 5-6 minuti, fino a ottenere una crema densa. Lontano dal fuoco, unite 30 g di burro e l'estratto e lasciate raffreddare.
Montate il burro rimasto con le fruste, amalgamatelo alla crema e mettete in freezer per 20 minuti. Snocciolate le ciliegie con l'apposito utensile (tranne qualcuna per la decorazione).
Tagliate il pan di Spagna a metà, nel senso dello spessore, e spalmate la base con la metà della crema. Distribuitevi sopra le ciliegie, facendole affondare leggermente, poi il resto della crema. Chiudete con la parte superiore spennellata con la gelatina.
Stendete sottile il marzapane su un piano cosparso di zucchero a velo e ritagliate un quadrato delle stesse dimensioni della torta, su cui lo sistemerete. Dai ritagli ricavate decorazioni a forma di nastro.
Passate le ciliegie tenute da parte nell'albume rimasto e poi nel resto dello zucchero e disponetele sulla torta. Tenete in frigo fino al momento di servire.

AA217374_.jpg

ROTOLO DEL BOSCO

Ingredienti: 90 g di farina - 4 uova - 120 g di zucchero - un cucchiaino di lievito vanigliato in polvere - una bustina di vaniglina - 370 g di confettura di castagne - 40 g di cioccolato fondente al 70 per cento - zucchero al velo - sale
Separate i tuorli dagli albumi, montate i primi con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso e aggiungete la farina setacciata con il lievito e la vaniglina. Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e amalgamateli delicatamente al composto.
Rivestite con carta da forno una teglia di 25x38 cm, versatevi l'impasto preparato, livellatelo e cuocetelo nel forno caldo a 180° per 15 minuti. Levate la teglia dal forno e rovesciate la pasta su un foglio di carta da forno bagnato e strizzato.
Arrotolate la carta sulla pasta e lasciatela raffreddare. Srotolatela, spalmatela con la confettura, cospargetela con il cioccolato tritato finemente e arrotolatela di nuovo.Avvolgete il rotolo in un foglio di carta oleata e fate riposare il dolce per un'ora. Eliminate la carta, spolverizzate il dolce con abbondante zucchero al velo e tagliatelo a fette.

torta-delle-feste

TORTA DELLE FESTE

Ingredienti: 2 quadrati di pan di Spagna di 30 cm di lato, 10 cucchiai di marmellata di arance, 800 g di pasta di mandorle, possibilmente bianca (nelle migliori pasticcerie), 3 cestini di lamponi, menta, un bicchiere di succo d'arancia, 3 cucchiai di liquore all'arancia, 200 g di zucchero. Per la crema all'arancia: un l di latte, mezzo litro di spremuta di arance filtrata, la scorza di 2 arance non trattate, 220 g di zucchero, 12 tuorli, 150 g di farina 00. Per la crema di lamponi: 3 cestini di lamponi, qualche goccia di succo di limone, 6 cucchiai di zucchero a velo.
Soffice e non troppo impegnativa, la torta è a base di pan di Spagna farcito con una crema all'arancia. Viene coperta con pasta di mandorle e decorata con lamponi e foglie di menta. Va accompagnata da cremine dolci.Preparate la crema all'arancia: fate bollire il latte con la scorza di un'arancia grattugiata. Intanto montate i tuorli con lo zucchero e aggiungete la farina, alternandola con il succo d'arancia. Versate a filo il latte bollente, mescolando, rimettete la crema sul fuoco e fatela addensare a fuoco basso, senza farla bollire, mescolando in continuazione. Tagliate la scorza d'arancia rimasta a julienne e scottatela in acqua bollente 2-3 volte, cambiando ognivolta l'acqua.
Preparate uno sciroppo: in una casseruola scaldate lo zucchero con il succo d'arancia e un dl d'acqua, fino a ottenere una consistenza leggermente sciropposa e profumate con il liquore all'arancia. Inzuppate leggermente uno dei 2quadrati di pan di Spagna con metà dello sciroppo. Disponetelo in un piatto da portata e spalmatelo con metà della crema all'arancia. Ricoprite con l'altro quadrato di pan di Spagna e spennellate la superficie con la marmellata d'arancia scaldata con 2 cucchiai scarsi d'acqua.
Stendete la pasta di mandorle allo spessore di circa un cm, ricavate un quadrato di 30 cm di lato e disponetelo sulla torta. Tracciate un reticolato sulla torta con la punta di un coltellino bagnata di volta in volta in acqua fredda, formando dei quadrati di 6 cm di lato. Decorate i quadratini con lamponi e foglioline di menta.
Frullate i lamponi con lo zucchero e il succo di limone e, se vi piace, passate la salsina al setaccio. Disponete in 2 ciotoline diverse la crema all'arancia rimasta, decorandola con qualche lampone e la salsa di lamponi, decorandola con le scorzette d'arancia. Servite la torta con le 2 salsine, dopo averla divisa in quadrati, seguendo il reticolato della superficie.

stella-farcita-mousse

STELLA FARCITA CON MOUSSE DI CIOCCOLATO

Ingredienti: 3 uova - 130 g di zucchero - 85 g di farina 00 - 30 g di maizena - pangrattato - 20 g di cacao amaro - 1/2 bustina di lievito per dolci - burro per imburrare - 1 bicchierino di Vin Santo. Per la mousse: 180 g di cioccolato fondente - 40 g di burro - 2 uova - 35 g di zucchero - 1,5 dl di panna da montare - Per decorare: 2 dl di panna da montare - 3 cucchiai di zucchero a velo - 1 cucchiaio di cacao amaro Preparate la crema. Sbattete le uova con lo zucchero a bagnomaria fino a farle intiepidire, poi toglietele dal bagnomaria e montatele con una frusta elettrica finché il composto sarà spumoso.
Incorporate il cacao. Setacciate la farina con il lievito, la maizena e il cacao; quindi incorporate il tutto alle uova montate, mescolando dal basso verso l'alto. Imburrate e spolverizzate con pangrattato una tortiera antiaderente a forma di stella (circa 28 cm dalla punta superiore a quella inferiore), versate nello stampo il composto preparato e cuocete in forno già caldo a 170° per 25-30 minuti. Sfornate la torta, fatela intiepidire, poi sformatela su una gratella e lasciatela raffreddare.
Fate la mousse. Tritate grossolanamente il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria con il burro. Toglietelo dal bagnomaria, lasciatelo intiepidire, incorporate i tuorli e subito dopo gli albumi montati a neve con lo zucchero e, infine, la panna montata.
Decorate. Tagliate la torta a metà in senso orizzontale, mettete la base in un piatto da portata, inumiditela con il Vin Santo, spalmatela con la mousse, ricoprite con l'altra torta e fate riposare in frigo per qualche ora. Prima di servire, spolverizzate la superficie della torta con il cacao e decorate con la panna montata con lo zucchero a velo.

anguria-gelato

ANGURIA AL GELATO

Ingredienti: un'anguria da circa 2 kg - 600 g di fragole - 4 cucchiai di zucchero - 500 g di gelato di fragola già pronto - 500 g di gelato di pistacchio già pronto.
Incidete l'anguria a circa metà altezza con un coltellino affilato e staccate 2 semicerchi lasciando una "fascia" di scorza che simuli il manico di un cestino. Prelevate la polpa sottostante con uno scavino formando tante palline e, nello stesso modo, svuotate la base dell'anguria facendo attenzione a non intaccare la buccia. Trasferite man mano le palline di polpa in una ciotola, aggiungete le fragole lavate e private del picciolo, cospargetele con lo zucchero, mescolate delicatamente e riponete in frigo.
Sistemate il cestino d'anguria su un piatto di portata e incidete il bordo a zig zag per un effetto decorativo. Qualche minuto prima di servire, riempitelo con palline ricavate dai 2 tipi di gelato alternate a quelle d'anguria e alle fragole. Infilzate le candeline sul manico.

ciambella

CIAMBELLA SOFFICE

Ingredienti: 75 g di fecola di patate - 75 g di farina - 70 g di burro - 3 uova e 4 tuorli - zucchero a velo - una bustina di vaniglina - sale
Sgusciate in una capiente terrina le 3 uova intere, unitevi 190 g di zucchero a velo e un pizzico di sale, mescolate bene, poi lavorate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e ben montato: sollevandolo, dovrà ricadere a nastro.
Versatelo in una casseruola, immergetela in un bagnomaria e trasferite il tutto su fuoco molto basso; cuocete mantenendo la fiamma al minimo e sbattendo sempre, finché otterrete un composto tiepido e gonfio; toglietelo dal fuoco e incorporatevi i tuorli, uno alla volta.
Versate il composto in una capace ciotola e, continuando a sbattere con le fruste elettriche, fatelo raffreddare (dovrà risultare gonfio come gli albumi montati).
Unite la vaniglina, la farina e la fecola setacciate, mescolate bene, infine aggiungete 50 g di burro fuso tiepido. Versate l'impasto in uno stampo con foro centrale della capacità di 1,2 litri, ben imburrato (dovrà arrivare a circa 2 terzi della sua altezza), poi passatelo in forno a 175° per 50-55 minuti.
Sfornate la torta, lasciatela intiepidire, sformatela su un piatto e spolverizzatela di zucchero a velo fatto cendere da un setaccino.

crostata

CROSTATA CLASSICA ALLE ALBICOCCHE

Ingredienti: 250 g di farina - 50 g di zucchero - 100 g di burro - 2 uova - un pizzico di sale - 400 g di marmellata di albicocche - 3 cucchiai di succo di limone
Riunite nel mixer 250 g di farina con 50 g di zucchero, 100 g di burro a dadini e un pizzico di sale. Azionate l'apparecchio e frullate finché si sarà formato un composto a briciole; unite 2 uova e frullate fino a ottenere una pasta omogenea.
Avvolgetela in un foglio di pellicola per alimenti, fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti, poi stendetela in un disco piuttosto sottile di circa 28 cm di diametro. Foderate uno stampo del diametro di 22-24 cm e bucherellate il fondo con una forchetta.
Diluite 400 g di marmellata di albicocche con 3 cucchiai di succo di limone e versatela nello stampo. Stendete la pasta rimasta, ricavate delle strisce di circa un cm di larghezza, disponetele a grata sulla marmellata, fatele aderire alla pasta sottostante, lungo i bordi, e cuocete la crostata nella parte bassa del forno caldo a 180° per circa 35 minuti.

torta-caramello

TORTA AL CARAMELLO

Ingredienti per il pan di Spagna al cioccolato: 160 g di farina, 150 g di zucchero a velo, 5 uova, 1 bustina di vanillina, 35 g di cacao in polvere. Ingredienti per la glassa: un albume, 200 g zucchero a velo, qualche goccia di succo di limone/arancia/mandarino. Esecuzione pan di Spagna: setacciare la farina con il cacao. Sbattere le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose, incorporare con delicatezza la farina e il cacao e aromatizzare con la vanillina. Imburrare e infarinare uno stampo, versarvi il composto. Passare il recipiente in forno caldo a 190° per circa 40'.
Esecuzione glassa: mescolate l’albume con il succo di limone e aggiungete gradatamente lo zucchero a velo setacciato, mescolando fino a ottenere un composto denso, omogeneo e liscio.
Tagliate a metà un pan di Spagna al cioccolato e farcitelo con un leggero strato di confettura di amarene. Preparate la glassa reale morbida e unitevi qualche goccia di caramello liquido per darle un po' di colore; versate la glassa sul dolce e decorate con pezzetti di caramello solido. Se volete "scrivere" gli auguri, versate in un cornetto di carta un po' di caramello ancora liquido e fatelo scendere sulla glassa.

torta_cioccolato

TORTA FONDENTE ALLE MANDORLE

Ingredienti: 200 g di mandorle - 125 g di avanzi di uova di cioccolato fondente - 150 g di zucchero - 150 g di burro - 3 uova - una bustina di vaniglina - sale
Mettete il burro a pezzetti in una ciotola e lasciatelo ammorbidire. Tostate le mandorle e passatele al mixer con 100 g di zucchero. Tritate a coltello il cioccolato, scioglietelo a bagnomaria e lasciatelo intiepidire. Separate i tuorli dagli albumi. Lavorate il burro ammorbidito con le fruste elettriche, incorporate lo zucchero rimasto, la vaniglina e le mandorle tritate. Unite, uno alla volta, i tuorli e poi il cioccolato fuso.
Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, incorporateli poco per volta al composto di cioccolato, mescolando piano dal basso verso l'alto.
Foderate una tortiera da 20 cm con carta da forno bagnata e strizzata, versate il composto smuovendo lo stampo perché si distribuisca. Cuocete in forno a 180° per 35 minuti circa, sformate la torta tiepida e servitela fredda, guarnendo se vi piace con una spolverata di cacao e pezzetti di cioccolato.

plum_cake

PLUM CAKE CASALINGO

Ingredienti: 50 g di uvette - 50 g di cioccolato fondente - 3 uova - 150 g di zucchero - 150 g di burro - 150 g di farina - 1 bustina di lievito - 50 g di cacao - 1 pizzico di sale.
Mettete a bagno 50 g di uvetta e tritate 50 g di cioccolato fondente a pezzetti piccoli. Lavorate 3 tuorli e 150 g di zucchero con una frusta. Fate fondere 150 g di burro e versatelo a filo nelle uova.
Aggiungete alla crema 150 g di farina e 1 bustina di lievito setacciati, 50 g di cacao e un pizzico di sale. Amalgamate bene il composto ottenuto, in modo da evitare che si formino grumi.
Montate 3 albumi a neve molto soda con un pizzico di sale e incorporateli al composto poco per volta, continuando a mescolare dal basso verso l'alto. Quindi unite il cioccolato e l'uvetta ben strizzata.
Imburrate uno stampo da plum-cake e versatevi il composto, battendo delicatamente su un piano per eliminare eventuali vuoti. Fate cuocere in forno a 180 °C per 40 minuti e servite freddo.

ciambellone_marmorizzato

CIAMBELLONE MARMORIZZATO

Ingredienti: 150 g di zucchero - 150 g di farina - 85 g di burro - 1,5 dl di latte - 1/2 bustina di lievito per dolci - 20 g di cacao amaro - 2 uova - sale - 20 g di pangrattato.
Fate ammorbidire 75 g di burro a temperatura ambiente, poi aggiungete lo zucchero e lavorate a lungo fino a ottenere una crema morbida. Setacciate la farina con il lievito e un pizzico di sale, e unitela al burro,poi aggiungete le uova e, da ultimo, anche il latte.
Lavorate l'impasto e dividetelo in due parti uguali. Aggiungete il cacao a una metà e lavoratelo per amalgamarlo perfettamente Tenete da parte sia l'impasto chiaro che quello al cacao in due ciotole separate.
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180 °C. Ungete con il burro rimasto uno stampo da ciambellone di 24 cm di diametro, spolverizzatelo con il pangrattato e versatevi la parte di impasto chiaro. Quindi, poco alla volta, aggiungete anche quella al cacao.
Fate passare attraverso i due strati di pasta i rebbi di una forchetta, con un movimento a spirale dal basso verso l'alto, in modo da ottenere il tipico effetto marmorizzato: i due impasti si devono mescolare solo in parte. Infornate il ciambellone a 180 °C e lasciatelo cuocere per circa 40 minuti.
Se volete ottenere un impasto davvero morbido, provate a sostituire la farina con 100 g di fecola di patate o con lo stesso quantitativo di maizena. Inoltre, al posto delle uova, utilizzate 4 albumi montati a neve ben soda.

crostata-mele-frutti-di-bos

CROSTATA ALLE MELE E FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti: 900 g di pasta frolla già pronta - 4 mele renette - 4 cucchiai di marmellata di mirtilli - mezzo vasetto di marmellata di lamponi - un cestino di mirtilli - il succo di mezzo limone - un tuorlo - 2 cucchiai di zucchero - cannella
Tagliate a pezzetti le mele, cuocetele in una casseruola con il succo di limone, lo zucchero e qualche cucchiaio d'acqua per 15-20 minuti finché saranno sfatte. Fate asciugare il fondo di cottura, mescolando per non fare attaccare le mele, profumate con la cannella, togliete dal fuoco e incorporate la marmellata di lamponi.
Stendete due terzi della pasta. Foderate uno stampo di 30-34 cm di diametro con la carta da forno e poi con la frolla, pareggiate il bordo e pizzicatelo. Spennellate il fondo con la marmellata di mirtilli e riempite di composto di mele e marmellata. Distribuite i mirtilli lavati e asciugati sulla farcia premendoli leggermente con un dito.
Stendete la pasta rimasta e tagliatela a strisce larghe e sottili. Disponetele a griglia sulla superficie, tagliate la pasta in eccesso e spennellate la frolla con il tuorlo mescolato a un cucchiaino d'acqua. Cuocete la crostata a 180° per 50 minuti, sistemando la teglia nella parte più bassa del forno.

Facebook Twitter Google Plus More