SPECIALE
#INSIEMESIRIPARTE

Home Famiglia

Ritorno a scuola: come impostare una routine familiare del risveglio

di Francesca Gastaldi - 06.09.2021 - Scrivici

risveglio-famiglia
Fonte: shutterstock
Finiscono le vacanze e arriva il momento di tornare sui banchi e di riprendere le abitudini di sempre: ecco i consigli per ripartire con il sorriso

Settembre, si sa, è il mese che sancisce la fine delle vacanze e il ritorno alla vita di sempre. Per i bambini arriva il momento di tornare all'asilo o a scuola, di ritrovare gli amici o magari di cominciare una nuova avventura, mentre mamma e papà, finite le ferie, riprendono i consueti ritmi di lavoro.

Dopo un periodo trascorso insieme, con meno regole e con tempi lenti, scanditi solo dalla voglia di spensieratezza,  aiutare i bambini a riprendere le abitudini di prima, può sembrare una sfida ardua.

Il trucco? Partire con il piede giusto, instaurando una routine del risveglio adatta a tutta la famiglia ma soprattutto all'insegna del buon umore!

Ecco allora 5 suggerimenti utili per impostare abitudini sane e positive, in grado di trasmettere serenità ai bambini ma anche di facilitare la gestione familiare in vista del back to school.

1. Giocare d'anticipo.

Per prima cosa è bene non aspettare il primissimo giorno di scuola, o di rientro in ufficio, ma cominciare a impostare una routine mattutina con una settimana almeno d'anticipo, così che anche i bambini possano abituarsi gradualmente al suono della sveglia e ai nuovi orari. Il segreto è ricordarsi che una buona routine del risveglio inizia la sera prima: meglio allora anticipare il momento della cena e tornare a fissare un orario in cui andare a dormire, possibilmente non oltre le 9. In questo modo i bambini potranno contare sulle giuste ore di sonno e su un risveglio meno traumatico.

2. Concedersi una mini sessione di coccole.

Una buona regola può essere poi quella di impostare la sveglia 5 o 10 minuti prima rispetto al necessario, così da permettere a tutti di alzarsi con calma e di concedere ai piccoli - ma anche a mamma e papà! - qualche minuto di coccole, un ingrediente fondamentale per iniziare la giornata col sorriso. E come sveglia, via libera alla musica che mette subito di buon umore e regala la giusta carica.

3. La colazione, un rito irrinunciabile.

L'orario della sveglia deve tener conto del tempo da dedicare alla colazione del mattino, un momento importantissimo sia per gli adulti che per i bambini, dal punto di vista nutrizionale ma non solo. Una volta in piedi, allora, una buona abitudine da mantenere durante l'anno scolastico può essere quella di preparare e consumare la colazione insieme. Tra corse al lavoro e suono della campanella, spesso non è facile conciliare gli orari di tutta la famiglia, tuttavia può bastare anche solo un quarto d'ora per creare un momento di condivisione spensierato, durante il quale fare il pieno di energia con gli alimenti giusti ma anche scambiare due chiacchiere per affrontare la giornata più sereni.

4. Tutti a vestirsi!

Finita la colazione, arriva il momento di vestirsi e di prendersi cura dell'igiene personale: una buona strategia può essere quella di preparare i vestiti da far indossare ai bambini la sera prima, così da avere già tutto pronto. Questo momento può infatti essere sfruttato per stimolare l'autonomia dei bimbi, insegnando anche ai più piccoli a fare da soli. All'inizio sarà bene mettere in conto qualche piccolo intoppo ma, con il tempo, anche vestirsi e lavarsi da soli diventeranno parte della routine quotidiana, a tutto vantaggio di grandi e piccini.

5. Zainetto e via!

Quando arriva l'ora di uscire, può essere utile stabilire la regola che ognuno deve occuparsi di prendere le proprie scarpe e la propria borsa o zainetto per la scuola, con un'unica raccomandazione: come nel caso dei vestiti, è meglio abituare i bambini a preparare lo zaino la sera prima. In questo modo non si perderà troppo tempo al mattino e non si rischieranno dimenticanze o sviste nel materiale scolastico.

A queste semplice regole, infine,  non bisogna dimenticare di aggiungere un ingrediente segreto a piacere: perché la sola routine che funziona davvero è quella che rende unica e speciale ogni famiglia.

Felice risveglio a grandi e piccini e buon ritorno a scuola!

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli