Genitori con le idee

Una mamma per fotografa

Di Nostrofiglio Redazione
ale-pittore2.1500x1000
12 ottobre 2010
Quella di Laura, 28 anni, mamma di due bambini, è la storia di un lavoro precario e di un licenziamento causa maternità che si trasforma in una splendida opportunità di rivalsa e di riscoperta di una sua grande passione: la fotografia. Soggetti favoriti: bambini dolcissimi

Vuoi conoscere altre mamme? Entra subito nel forum di nostrofiglio.it

Il cv e i guadagni della mamma fotografaLaura Gozzi è nata a Firenze il 13 dicembre 1982 e vive a Roma dal 2005. E' mamma di Francesco, quattro anni e di Alessandro di circa un anno. Ha studiato all'Istituto d'Arte per tre anni, poi però si è diplomata in Ragioneria. Prima di lanciarsi nella fotografia ha lavorato in due grosse aziende di cui preferisce non fare il nome.Quanto riesce a guadagnare al mese? In un mese, spiega Laura, "posso fare 20 servizi (un servizio costa 150 euro circa, ndr) come uno solo. Anche se si tratta di un impiego che non assicura uno stipendio fisso devo confessare che fino a ora mi è sempre andata bene. Facendo comunque una media dei servizi non mi lamento affatto.Laura non lavora soltanto a Roma ma ogni tanto va anche in trasferta. L'idea iniziale, spiega, "era quella di lavorare solamente a Roma, ma a settembre ho organizzato un bellissimo "tour del nord" dove in dieci giorni ho toccato tantissime città (Piacenza, Crema, Milano, Bergamo, Bra, Brescia, Reggio Emilia, Torino). Insomma, alla fine ho allargato i miei orizzonti. Ora sono a Firenze e ho già delle date fissate per Napoli ed alcune per la Puglia".