Home Famiglia Soldi e lavoro

I genitori possono imporre ai figli un corso di studi? Cosa dice la legge?

di Elena Berti - 28.01.2022 - Scrivici

genitori-possono-imporre-studi
Fonte: Shutterstock
I genitori possono imporre studi ai propri figli, soprattutto universitari, pena la minaccia di non mantenerli più? Ecco cosa dice la legge.

Genitori possono imporre studi

Sembra complesso crescere bambini piccoli, ma i genitori di figli più grandi lo sanno: più passa il tempo, più le scelte si fanno complicate. Non si tratta più soltanto di decidere se dare il ciuccio o meno, se fare danza o calcio, ma di aspetti ben più complicati, come la scelta della scuola. I genitori possono imporre studi ai propri figli?

In questo articolo

La scelta della scuola

Se vi sembra complicato decidere se mandare i figli al nido o meno, se gli open day delle elementari vi fanno venire l'ansia di notte, aspettate di dover iscrivere vostro figlio alle superiori o di dover scegliere l'università: qui si che le cose si complicano. E non solo perché vi scontrerete con le loro idee e preferenze, ma perché quello che fate o non fate potrebbe incidere sul loro futuro, e magari sentirvi rinfacciare a vita "se avevo fatto di testa mia" o al contrario "se avessi insistito". La risposta giusta sembra impossibile da trovare, ma intanto è bene capire cosa dice la legge

I genitori possono scegliere il corso di studi?

Capita spesso che i figli, soprattutto molto giovani, abbiano idee romantiche. E se oggi cambia poco scegliere una scuola superiore a scapito di un'altra - per esempio decidere per un liceo artistico anziché scientifico - la scelta dell'università si rivela importante. I genitori, quindi, soprattutto quelli che a loro volta hanno studiato e basandosi sulla propria esperienza o sulla percezione della società, tendono a imporre la propria decisione ai figli, anche minacciandoli. 

L'intento è ovviamente positivo: ipotizzare più possibilità di impiego, guadagno e stabilità, oppure proseguire sulla strada di uno dei genitori che hanno una carriera già ben avviata, un nuovo e magari un studio da lasciare in eredità. Ma cosa succede se i figli si oppongono e vogliono decidere di testa propria?

Studi dei figli, cosa dice la legge

La legge è chiara: la Costituzione Italiana, all'articolo 30, stabilisce che "È dovere e diritto dei genitori mantenere, istruire ed educare i figli, anche se nati fuori dal matrimonio". Questo significa che non si può dire a un figlio o fai così o ti butto fuori di casa, perché la legge impone il mantenimento dei figli, compreso quello relativo agli studi. In ogni caso, quindi, anche quando il figlio è minorenne, il genitore - pur consigliando - è tenuto a rispettare le sue volontà e non può imporgli studi diversi. 

Anche la Convenzione Europea dei diritti dell'uomo ribadisce che i figli vanno educati nel rispetto della loro personalità, per questo qualora un ragazzo venisse allontanato da casa e non supportato nelle sue scelte di studi, questo potrebbe generare una procedura legale contro i genitori. Qualora fosse minorenne, si tratterebbe di un Tribunale per i minorenni a occuparsene. 

È obbligatorio mantenere i figli?

Mantenere i figli può essere obbligatorio anche quando questi diventano maggiorenni, per esempio se decidessero di andare a studiare lontano qualcosa che i genitori non condividono. Questo dovere si applica sempre qualora i figli non potessero mantenere da soli non per loro colpa, ma per i genitori è possibile pretendere che loro dimostrino di studiare con coerenza e profitto. 

In sostanza, se un ragazzo decide di andare a studiare qualcosa contro il volere dei genitori, questi sarebbero tenuti comunque a mantenerlo, ma potrebbero tirarsi indietro qualora il figlio dimostrasse scarso impegno, cambiasse corso, perdesse anni e via dicendo. 

Attenzione quindi, genitori: non potete imporre gli studi ai vostri figli, ma dovete appoggiarli e, al limite, potete consigliarli se credete stiano sbagliando. L'ultima decisione spetta a loro, e a voi tocca comunque mantenerli. 

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli