Home Famiglia Soldi e lavoro

Iva ridotta al 5% sui prodotti di prima infanzia

di Nostrofiglio Redazione - 19.01.2023 - Scrivici

prodotti-per-l-infanzia-iva-5-
Fonte: Shutterstock
Con l'entrata in vigore della legge di bilancio n. 197, viene finalmente ridotta l'IVA dal 22 al 5% per i prodotti di prima infanzia.

Iva ridotta al 5% sui prodotti di prima infanzia

Una grande conquista per Assogiocattoli (l'Associazione italiana numero uno nel settore della prima infanzia, giochi e giocattoli) che, dopo anni di iniziative e convegni in collaborazione con le Istituzioni e i Ministeri pertinenti, dall'adesione agli Stati Generali della Natalità alla campagna istituzionale Gioco per Sempre, ha portato al riconoscimento dei giocattoli e dei giochi come beni di prima necessità, arriva anche la tanto attesa aliquota ridotta sui seggiolini auto e non solo.

Con l'entrata in vigore della legge di Bilancio n. 197,  tra le novità in materia fiscale, ci sono buone nuove per le famiglie. In materia di prodotti per la cura e la crescita dei bambini viene finalmente ridotta l'IVA dal 22 al 5% per i prodotti di prima infanzia, a cominciare dai seggiolini per bambini da installare negli autoveicoli, diventando accessibili e alla portata di tutti. 

Ma le novità non riguardano solo i seggiolini: la riduzione dell'iva è prevista per tantissimi altri prodotti per l'alimentazione e l'igiene (latte in polvere, liquido per l'alimentazione dei lattanti e dei bambini, preparazioni alimentari di farine, semole, semolini, estratti di malto, pannolini, etc.)

Finalmente oggi un sostegno economico per tutta la nazione, dalle aziende produttrici ai consumatori finali.

"La riduzione dell'IVA al 5% sui prodotti per la prima infanzia è un passo importante per dare una concreta mano d'aiuto alle famiglie italiane in questo momento particolarmente difficile" - conferma Gianfranco Ranieri, Presidente di Assogiocattoli, che continua: "siamo molto soddisfatti di aver raggiunto con caparbietà questo obiettivo, ogni nucleo familiare con bambini a carico deve godere di una tassazione agevolata e quindi avere un accesso agevolato ai prodotti di cui ha bisogno per una crescita sana e sicura dei più piccoli".

Fonte:

Comunicato Stampa Assogiocattoli

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli