Sonno

Sonno, 9 posizioni che influenzano la salute (e che cosa significano)

Di Sara De Giorgi
sonno
04 Luglio 2018
Sulla schiena, sul lato o a pancia in giù? La posizione del sonno può essere collegata a problemi come mal di schiena, risvegli notturni e apnee. Potrebbe persino rivelare alcune cose importanti sulla personalità. Ecco alcune indicazioni ispirate dal magazine WebMd.
Facebook Twitter Google Plus More

La posizione che assumi durante il sonno è legata, con grande probabilità, a problemi come mal di schiena, risvegli notturni e apnee. Potrebbe addirittura rivelare aspetti importanti della personalità.

Ecco 9 posizioni del sonno identificate dal magazine WebMd:

 

1) A pancia in giù

 

Ti addormenti sempre a pancia in giù e hai problemi a prendere sonno? Questa posizione favorisce l'irrequietezza. Inoltre, dormire a pancia in giù può affaticare anche il collo e la zona lombare.

Soluzione

Se questo è il modo in cui ti piace dormire, meglio usare un cuscino molto morbido (o non usarlo proprio) per mantenere il collo comodo.

 

2) A pancia in giù con le braccia attorno al cuscino

 

Secondo le statistiche circa il 7% della popolazione dorme in questo modo, ossia a pancia in giù con le braccia attorno a un cuscino e la testa girata di lato.

Che cosa significa

Se questa è la tua posizione preferita, è probabile che tu sia socievole ed estroverso, ma probabilmente non sei molto aperto alle critiche.

 

3) A pancia in su

 

Questa posizione può causare dolore lombare ad alcune persone. E se già lo hai, può peggiorare le cose. Inoltre, può farti russare o avere apnee notturne.

Soluzione

Se hai uno di questi problemi e non riesci a sentirti comodo in altro modo, parlane con il tuo medico di fiducia.

 

4) A pancia in su: la posizione del soldato

 

Secondo recenti ricerche l'8% della popolazione dorme in questo modo, ossia con le braccia in giù e vicinissime al corpo.

Che cosa significa

Se dormi così, è probabile che tu sia più incline a stare zitto e a tenere tutto per te. E sei anche molto esigente con te stesso e con gli altri.

 

5) A pancia su con le braccia in alto

 

Solo il 5% della popolazione mondiale dorme in questo modo, cioè sulla schiena con le braccia in alto vicino alla testa.

Che cosa significa

Secondo alcuni studi, se prendi sonno così potresti essere un buon ascoltatore e non ti piace essere al centro dell'attenzione.

 

LEGGI ANCHE: Quante ore bisogna dormire da 0 a 100 anni?

 

6) Sul fianco: posizione fetale

 

Ci sono molti modi per dormire distesi su un fianco, ma il più comodo è quello con le ginocchia piegate leggermente verso il petto in posizione fetale.

 

Più del 40% delle persone prende sonno in questa maniera. È la posizione più comune per le donne: vi è il doppio delle probabilità che dormano in questo modo rispetto agli uomini.

Che cosa significa

Se dormi così, è più probabile che tu sia amichevole e sensibile, ma hai anche un "guscio protettivo" attorno a te.

 

7) Sul fianco con le braccia in giù

 

 Circa il 15% delle persone dorme sul fianco con le braccia in giù.

Che cosa significa

Si tratta di persone socievoli, accomodanti e fiduciose.

 

8) Sul fianco con le braccia in avanti

 

Circa il 13% delle persone dorme di lato con le braccia protese davanti al corpo. Che cosa significa

Se dormi così, secondo alcuni studi potresti avere una mentalità aperta, ma essere allo stesso tempo sospettoso e testardo.

 

9) Sul fianco con il partner

 

Se dormi vicino al tuo partner potresti svegliarti più spesso, ma se vi fate le coccole... sappi che fanno soltanto bene. Fanno rilasciare al corpo una sostanza chimica chiamata "ossitocina" che contribuisce a ridurre lo stress, a legarti di più al partner e a prendere sonno più velocemente.

 

POTREBBE INTERESSARTI: Alimentazione e sonno, 12 cose da sapere per dormire bene

 

Se russi

 

Per russare di meno durante la notte, dormire di lato è la cosa migliore. Rivolgiti al medico se russare ti fa anche respirare affannosamente, se ti senti stanco il giorno dopo o se il partner ti sveglia. Se russi forse hai anche apnee del sonno e questo può, a lungo andare, portare a ictus, ipertensione e malattie cardiache.

 

Se hai mal di schiena

 

Anche dormire sul fianco è la cosa migliore se si ha mal di schiena. Per fare maggiore pressione sui fianchi e sulla schiena, puoi mettere un cuscino tra le gambe. Oppure lo si può posizionare sotto le ginocchia per mantenere la curva naturale della schiena.

 

Se sei incinta

 

Di solito è più comodo e più sano per tuo figlio se dormi su un fianco. E il lato sinistro potrebbe essere il migliore, perché favorirebbe l'invio di sostanze nutritive al bambino. Se hai mal di schiena, metti un cuscino sotto la pancia per sostenere il peso. Può anche aiutare piegare le ginocchia e mettere un cuscino tra le gambe.

E il materasso?

 

Dovrebbe essere abbastanza solido da supportare la posizione del corpo durante il sonno, ma anche abbastanza morbido da adattarsi alla forma di esso. Alcuni negozi consentono di testare un materasso per diverse settimane e di cambiarlo se non va bene.

 

Fonti

 

WebMD Harvard Health Publications: “What type of mattress is best for people with low back pain?”

Mayo Clinic: “Sleep apnea,” “Pregnancy week by week: How should I position myself for sleep during pregnancy?”

National Sleep Foundation: “How Cuddling Affects Your Sleep.”

The Better Sleep Council: “Sleep Positions.”

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE: