Consigli

4 trucchi per non ingrassare troppo questa estate

cibosano
18 Luglio 2018
Cene, aperitivi, gelati, tanto tempo all'aria aperta e diverse occasioni di mangiare fuori.  Poi a settembre bisogna fare i conti con la bilancia e qualche chiletto di troppo. Che cosa fare? Dall'Università di Alberta, in Canada, i quattro consigli per tenere il peso sotto controllo senza fare fatica
Facebook Twitter More

Estate significa tanto tempo passato fuori casa: tra gelati, aperitivi, birre, cene, pranzi in spiaggia e tanto altro, il rischio quando si torna è dover fare i conti con la bilancia. 

Ci sono però dei trucchi per diminuire l'apporto di calorie senza perderci eccessivamente in gusto. Li consigliano gli esperti dell'Università di Alberta, in Canada.

1. Preparate i piatti in casa

I piatti pronti, anche per poter essere conservati più a lungo, sono ricchi di sale e grassi. Sono gustosi, ma a lungo termine possono fare male alla salute, aumentando ad esempio il rischio di pressione alta.

 

2. Preferire ingredienti più sani

E' proprio necessario usare la maionese? Puoi sostituirla con un'alternativa più leggera, come lo yogurt greco, o creare un condimento leggero di aceto e curry.

 

Si può diminuire l'apporto di sale sostituendolo con spezie come curry, cumino e timo. 

 

Meglio scegliere carne meno grassa nella preparazione degli hamburger e provare quelli al tofu, non sono poi così male.

Al posto delle patatine, si possono provare verdure e pane integrale, invece di torte e gelati, via libera a frutta fresca di stagione. Magari anche grigliata.  "Lo zucchero naturale della frutta rende tutto così dolce quando è grigliato, che non è necessario aggiungere nulla" evidenzia Sabina Valentine, esperta in nutrizione del "Centro Salute e Nutrizione" dell'Università di Alberta. 

 

L'idea in più per i bambini è preparare dei ghiaccioli fatti in casa con frutta fresca.

3. Alterna acqua all'alcol

Birra e vino possono far perdere più fluidi di quelli che si bevono, dato che sono diuretici. A maggior ragione quando fa caldo: sono potenzialmente disidratanti. Quindi l'esperta consiglia di alternare gli alcolici a bicchieroni di acqua, per scongiurare la disidratazione.

 

4. Seguire la regola 80/20

E' vero, quando si è in vacanza è proprio dura rinunciare ad alcune prelibatezze, però una buona regola è quella del 80/20. Proprio per non rinunciare ai piatti che si adorano, bisognerebbe concedersi degli strappi il 20% del tempo e seguire un piano alimentare bilanciato per il restante  80%.