vacanze in famiglia

20 destinazioni per viaggiare nel 2017 con i bambini

Di Giorgia Fanari
16 Gennaio 2017
Gennaio è il momento giusto per programmare i viaggi da fare nel corso dell’anno: secondo il motore di ricerca Volagratis, negli ultimi anni i viaggiatori che hanno scelto di acquistare in anticipo i voli hanno risparmiato fino al 50% rispetto a chi ha temporeggiato o ha aspettato l’ultimo minuto per organizzare le vacanze. Ma dove portare i bambini? Ecco 20 mete perfette, consigliate dal portale, per viaggiare nel 2017 e scoprire il mondo insieme ai vostri piccoli
Facebook Twitter More
viaggi

1. Budapest e il Treno dei Bambini
La tappa nella capitale ungherese è all’insegna del divertimento per i bambini: imprendibile un viaggio a bordo Treno dei Bambini che si snoda per 11 km tra le colline di Buda e una visita alla Casa delle Meraviglie, ossia il museo della scienza di Budapest.

amsterdam

2. Amsterdam, tra bici e tulipani
Biciclette, tulipani, mulini: Amsterdam è perfetta per un viaggio di qualche giorno con i bambini, per rilassarsi e godere le bellezze di una città a misura di tutti. Alle famiglie “coraggiose”, Volagratis consiglia di visitare Amsterdam ad ottobre, in occasione di Halloween. Secondo una leggenda, ribadita durante i molti “ghost tour” in giro per la città, i canali di Amsterdam proteggono gli abitanti dagli spiriti malvagi: ai fantasmi sarebbe impossibile attraversare i corsi d’acqua e rimarrebbero così intrappolati.

atene

3.Grecia, tra miti e templi
In Grecia sono tante le tappe che appassioneranno grandi e piccoli: per gli amanti dello sport non può mancare la visita all’area archeologica di Olimpia, dove nacquero le Olimpiadi. La sosta ad Atene è d’obbligo, per scoprire il famoso Partenone e tuffarsi tra i miti delle antiche divinità.

berlinopix

4. Nel parco di Berlino
Tante le occasioni di divertimento a Berlino per i bambini: nella città tedesca potranno perdersi al Labyrinth Kindermuseum e al MACHmit, esclusivamente dedicati al loro apprendimento e ai loro giochi. Non dimenticate di passeggiare nel Volkspark, il più antico parco di Berlino, dove si trova la famosa Marchenbrunnen, la fontana delle fiabe, raffigurante i 106 personaggi più amati dai bambini.

breslaviapix

5.Gli gnomi di Breslavia
In Polonia se siete in compagnia dei vostri bambini non potete perdere una visita a Breslavia: lungo l'Oder con i suoi 100 e più ponti e in tutta la città incontrerete infatti circa 300 statuine di gnomi. Sarà divertente fotografarli e scoprirli uno dopo l’altro!

champolucwiki

6. Champoluc, Val d’Aosta
D’estate o di inverno, Champoluc è una piccola località tra i boschi, ai piedi del Monte Rosa perfetta per la famiglia. Rinomata località sciistica d’inverno, Champoluc si trasforma in estate meta di numerosi escursionisti grazie ai sentieri adatti a tutti i livelli di difficoltà: dalle passeggiate tra i boschi di pini e larici, al trekking d’altura, continuamente circondati dalla bellezza unica del panorama.

copenaghenpix

7. Incontrare la sirenetta a Copenaghen
Farà sicuramente effetto ai più piccoli conoscere dal vivo la Sirenetta nel porto di Copenaghen! La città danese inoltre è perfetta da girare in bicicletta insieme ai bambini. Tra i divertimenti assicurati: il parco divertimenti all’interno dei Giardini di Tivoli, il Children’s Museum all’interno del National Museum e la Torre rotonda, il più antico osservatorio funzionante d’Europa. Da non perdere una gita al nord della città a Klampemborg, dove si trova il Parco dei Cervi.

firenzepix

8. Le invenzioni di Leonardo da Vinci a Firenze
La bella Firenze è una città ideale da girare a piedi insieme ai bambini. Tra le visite adatte anche ai più piccoli c’è il Museo Leonardo da Vinci, dove non mancano laboratori didattici e la possibilità di studiare le invenzioni di Leonardo o di azionare macchine realmente funzionanti.

goledellalcantarapix

9. La meraviglia delle Gole dell’Alcantara
In Sicilia con i bambini, impossibile non visitare le meravigliose Gole dell’Alcantara, sorte da un'antichissima colata lavica che nel corso dei millenni le acqua del fiume hanno eroso e levigato i massi basaltici formatesi con l’eruzione. La visita al Parco botanico e geologico Gole Alcantara inizia dalla moderna sala multimediale 4D e dagli ambienti espositivi del MOL (Museum Of Land), e prosegue poi lungo il classico sentiero naturalistico all’interno del Parco.

londra

10. Londra con Harry Potter
Se i vostri bambini amano la magia e vogliono diventare campioni di Quidditch, volate a Londra e visitate i “Warner Bros. Studio Tour London – The Making of Harry Potter”. Qui potrete scoprire passeggiare tra le scenografie dei film del maghetto più famoso del mondo e sentivi per un giorno degli studenti di Hogwarts. Nella capitale britannica non perdete inoltre il National History Museum, dove incontrerete i dinosauri, e lo Science Museum con una sezione dedicata proprio ai più piccoli.

newyork2

11. New York con i bambini
Una città davvero per tutti: a New York anche i più piccoli troveranno il loro spazio. A Broadway potrete assistere a meravigliosi spettacoli e musical e imperdibile sarà anche una partita di baseball. Al Central Park Zoo i bambini potranno conoscere tanti animali, mentre al Museo di Storia Naturale rimarranno a bocca aperta tra dinosauri e ricostruzioni 3D.

nflegoland

12. Billund, in viaggio per giocare con i Lego
Oltre a Copenaghen, altra tappa danese può essere Billund, nominata “Città dei Bambini”: qui potrete percorrere all’aria aperta un tracciato di 3 km lungo il quale scovare strane statue e installazioni. Ma soprattutto potrete visitare Legoland, il parco divertimenti di Lego. Oltre alle giostre, troverete ricostruzioni in Lego da capogiro: per realizzare la struttura ci sono voluti 60 milioni di pezzi colorati. Il parco è stato fondato nel 1968, accanto all’originale fabbrica Lego, e si estende per 45 ettari.

nottinghamwiki

13. Nottingham e il Festival di Robin Hood
Se sulla reale esistenza di Robin Hood e Little John ci sono ancora dubbi, decisamente reali sono invece Nottingham e la foresta di Sherwood in Inghilterra, che è ampia circa 459 acri ed è abitata da numerosi cervi. A farla da padrone è la Major Oak, che con i suoi ottocento anni è considerata la quercia più vecchia d’Inghilterra. L’ideale sarebbe volare a Nottingham ad agosto, quando tradizionalmente si tiene il Festival di Robin Hood e in città prende vita una grande ricostruzione medioevale, che comprende figuranti, gastronomia d’epoca, lezioni di tiro con l’arco, parate e seminari.

orlandopix

14. Divertimento e roller coaster ad Orlando, Florida
Per una vacanza tutta divertimento, il posto giusto è la Florida: nei dintorni di Orlando sorgono infatti numerosi parchi divertimento a tema, tra cui spiccano i sei grandi parchi di Walt Disney World, gli Universal Studios Florida, Islands of Adventure, Sea World Orlando e Legoland Florida. Per gli amanti dei roller coaster, a poca distanza c'è anche il parco a tema Bush Garden Africa o, per gli appassionati dello spazio, verso la Costa Atlantica della Florida si trova il Kennedy Space Center (NASA) nel quale si possono ammirare alcune navicelle spaziali originali e le rampe di lancio degli Shuttle.

parigi1

15. Parigi e le città dei bambini
Di certo è più nota come “città dell’amore” e per i weekend di coppia, ma Parigi è perfetta anche per una gita in famiglia: oltre a Disneyland Paris, raggiungibile in treno in meno di un’ora dal centro della città, il divertimento è assicurato anche alla Cité des Enfants, un luogo concepito per avvicinare i bambini alla scienza e alla tecnica in maniera giocosa e divertente. Vi sono due spazi separati, uno dedicato al bambini dai 2 ai 7 anni, l'altro, più strutturato ed articolato, per quelli tra i 5 e i 12 anni.

riopix

16. Carnevale a Rio de Janeiro
A febbraio il consiglio di Volagratis è quello di volare a Rio De Janeiro in Brasile: qui il Carnevale è un vero e proprio spettacolo multisensoriale al quale è impossibile sottrarsi. Di anno in anno le scuole di samba si preparano in attesa dei giorni di festeggiamenti che coinvolgono tutta la città. Quando il momento arriva, quest’anno dal 24 al 28 febbraio, i carri, i costumi, le coreografie dei ballerini di samba travolgono con il loro entusiasmo.

roma

17. Roma, non solo Fori Romani
Rimanendo in Italia, una visita a Roma non potrà deludere i vostri bambini: tra una visita ai Fori Romani e una ai Musei Vaticani, accompagnateli anche al Museo Explora, che sorge all’interno di un ex deposito dell’Atac al Flaminio, o a TechnoTown che sorge all’interno di Villa Torlonia e che è il primo museo della tecnologia della capitale, dove i bambini possono realizzare sculture in polistirolo grazie a un sistema laser, comporre musiche attraverso un sistema visuale e registrare un vero cd, saltare su sensori di movimento creando effetti video straordinari, viaggiare nel tempo. Non può mancare una visita al Bioparco o un giro sulla ruota panoramica del Luneur, il luna park più antico d'Italia, recentemente riaperto dopo 8 anni di ristrutturazione e dedicato esclusivamente ai bambini fino ai 12 anni.

tokyopix

18. Tokyo con i bambini
Nella capitale giapponese potete portare i bambini allo zoo di Ueno, dove vivono oltre 2600 specie animali. Se invece siete appassionati dei lavori del Maestro Miyazaki non perdete il Museo Ghibli, mentre chi ama i personaggi Disney troverà anche qui un parco divertimenti Disneyland. E infine, come non perdersi a Kiddyland, il famoso negozio di Shibuya con ben 6 piani di giocattoli?

valenciapix

19. Scienza per bambini a Valencia
I bambini più curiosi rimarranno a bocca aperta a Valencia: qui potrete infatti visitare il Museo delle Scienze Principe Filipe, all’interno del complesso della Città delle Arti e delle Scienze, tra i più grandi centri ludici d’Europa.

viennapraterpix

20. Vienna, in giro per il Prater
Non solo musei e concerti: Vienna è una città che offre molte attrattive anche per i bambini. Perdetevi in giro per il Prater, il parco pubblico fra i più grandi e famosi di Vienna, al cui interno si trovano il parco divertimenti Wurstelprater e il Planetario.

1. Budapest e il Treno dei Bambini
La tappa nella capitale ungherese è all’insegna del divertimento per i bambini: imprendibile un viaggio a bordo Treno dei Bambini che si snoda per 11 km tra le colline di Buda e una visita alla Casa delle Meraviglie, ossia il museo della scienza di Budapest.
Facebook Twitter More