Festa della mamma

Frasi e aforismi per la festa della mamma

Di Benedetta Piccioni
mammafelice
10 Maggio 2019
Ecco una serie di frasi e aforismi da dedicare alla mamma nel giorno della sua festa. Vi proponiamo una raccolta di frasi intense e belle, da scrivere o da recitare, che saranno molto apprezzate da grandi e piccini, e soprattutto dalla diretta interessata. Buona lettura e buona festa della mamma!
Facebook Twitter More

Manca pochissimo alla festa della mamma e l’opzione di farsi trovare a mani vuote, non è ovviamente contemplata. Per questa ragione dunque, abbinate a un regalo sentito e originale la frase più adatta alla festeggiata: stupitela con un pensiero dolce, rendetela felice con delle parole a lei dedicate e regalate alla vostra mamma e a tutte le mamme un sorriso e un momento magico.

 

Frasi per la festa della mamma brevi


Anche con poche parole potete comunicare tutto il vostro amore per la mamma. Ecco qualche frase ideale da scrivere su un biglietto o spedire via Whatsapp o sms.

 

  • Tanti auguri alla mamma più bella del mondo!".
  • "Non una, né due, né cento feste per la mamma potrebbero ringraziarti abbastanza".
  • "L'anima gemella, chi è? La mamma, che non ti abbandona mai, crollasse pure il mondo intero".
  • “Alla mia mamma speciale, unica e irripetibile, un bacio gigantesco!".
  • "Per la tua festa, una cascata di baci! Ti voglio bene, mamma".

FAI IL TEST: Che mamma sei?

Frasi per la festa della mamma famose

Da Proust a Shakespeare, sono tanti gli autori che hanno dedicato frasi e aforismi alle mamme di tutto il mondo. Prendete ispirazione dalle loro parole!

  • Il bambino chiama la mamma e domanda: "Da dove sono venuto? Dove mi hai raccolto?". La mamma ascolta, piange e sorride mentre stringe al petto il suo bambino. "Eri un desiderio dentro al cuore". Marcel Proust
  • "Non scorderò mai mia madre, perché fu lei a piantare e nutrire i primi semi del bene dentro di me". Joseph Roth
  • ​"Sempre una madre aspetta il ritorno di suo figlio sia se questi se n’è andato in un paese vicino o in uno molto lontano". William Shakespeare

 

LEGGI ANCHE: Festa della mamma, menù e torte speciali

 

 

Frasi per la festa della mamma simpatiche


Se, invece, volete farla sorridere ecco qualche frase di Benigni, Wilde e Berger per festeggiare con ironia questo giorno magico.

 

  • "La mamma è la parte più femminile dei genitori". (Roberto Benigni)
  • "Non ho ancora capito se la mamma è un’istituzione utile all’umanità o se è stata inventata dal Padre eterno per far guadagnare gli psicoanalisti" (Oliviero Toscani, Non sono obiettivo, 2001) 
  • "Non sono mai stato il cocco di mamma, sebbene fossi figlio unico". (Thomas Berger)
  • "Ogni donna diventa come sua madre. Questa è la sua tragedia. Nessun uomo diventa come sua madre. Questa è la sua tragedia". (Oscar Wilde, L’importanza di chiamarsi Ernesto, 1895)
  • "Le madri dimenticano volentieri che il cordone ombelicale viene tagliato al momento del parto". (Vera Caspar)

 

GUARDA ANCHE: Filastrocche e poesie d’autore per la festa della mamma

 

 

Frasi per la festa della mamma che non c'è più

 

E se la mamma è volata in cielo, si può comunque dedicarle un dolce pensiero in questo momento, per celebrare il suo ricordo e custodirlo dentro al cuore.

  • "Dove sarai ora, mamma? E cosa starai pensando? Il tempo non cancellerà il tuo ricordo, anzi ne ravviverà i colori: sarò qui a pensarti, sognarti, immaginarti. Non ci sarà niente di più bello che abbracciare, anche solo per poco, la tua vita eterna".
  • "E ricordati, io ci sarò. Ci sarò su nell’aria. Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla. Ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio". (tratto da Tiziano Terzani, da La fine è il mio inizio). 
  • "Voglio pensarti vicino a me, magari in un'altra stanza. Pronta per uscire e con il tuo sorriso sempre presente. Perché spesso la nostalgia prende il sopravvento, ma tutto quello che mi hai lasciato, non lo voglio sciupare con le mie lacrime. Sei sempre nei miei pensieri, dolce mamma".
  • "Guardo in cielo e vedo una stella, riguardo e vedo una reginella, riguardo ancora e vedo la mamma più bella".
  • "Ti troverò nei momenti più dolci della mia infanzia e nelle sere passate a piangere su di un cuscino. Ti troverò nelle chiacchierate a cielo aperto e nelle passeggiate della nostra città. Ti troverò, mamma, nella forza che mi hai donato e in questa vita che mi parla solo di te".

 

Frasi per la festa della mamma alla suocera

 

Sorprendete la mamma del vostro compagno o della vostra partner per aver fatto nascere l'amore della vostra vita. Ecco un po' di spunti da copiare.

  • "In questa Festa della Mamma, un gigantesco grazie a te, per aver messo al mondo lei, che è la mamma più bella di tutte".
  • "Le mancanze possono far soffrire uomini e donne, fatta eccezione per la suocera! Tanti auguri!"
  • "Una buona Festa della Mamma alla mia suocera preferita. Meno male che sei l'unica!". 
  • "Nella mia casa, purtroppo, non ci sarà nemmeno un angolino per te, suocera cara... Ho deciso di farla tonda! Auguri, ci vediamo fra poco... a casa tua, però!"

 

LEGGI ANCHE: Festa della mamma: 5 regali inutili e uno da sogno

 

 

Poesie per la festa della mamma

 

Se siete particolarmente ispirati, potete crearne una di vostro pugno. In alternativa, potete prendere in prestito le parole di poeti famosi.
 

Gianni Rodari, Per la mamma

Filastrocca delle parole:

si faccia avanti chi ne vuole.

Di parole ho la testa piena,

come dentro 'la luna' e 'la balena'.

Ma le più belle che ho nel cuore,

le sento battere: 'mamma', 'amore'.

 

Alda Negri, La mamma

La mamma non è più giovane
e ha già molti capelli
grigi: ma la sua voce è squillante
di ragazzetta e tutto in lei è chiaro
ed energico: il passo, il movimento,
lo sguardo, la parola.
 

Rainer Maria Rilke, Le mani di mia madre

Tu non sei più vicina a Dio
di noi; siamo lontani tutti. Ma tu hai stupende
benedette le mani.
Nascono chiare in te dal manto,
luminoso contorno:
io sono la rugiada, il giorno,
ma tu, tu sei la pianta.

 

La Madre, Victor Hugo

La madre è un angelo

che ci guarda che ci insegna ad amare!

Ella riscalda le nostre dita,

il nostro capo fra le sue ginocchia,

la nostra anima nel suo cuore:

ci dà il suo latte quando siamo piccini,

il suo pane quando siamo grandi

e la sua vita sempre.

 

Alla Mamma, Roberto Fontana

Con due sillabe soltanto

posso avere il mondo in mano

quando è sera e mi racconti

una fiaba sul divano.

E se il mattino con un bacio

mi risvegli dalla nanna, tutto è più dolce

con te, mamma.
 

Scopri tutti gli approfondimenti sulla festa della mamma