Festa della mamma

Idee per la festa della mamma: 20 cose da fare in questo giorno speciale

Di Zelia Pastore
12 Aprile 2016 | Aggiornato il 07 Maggio 2018
Rilassarsi in una Spa, portarla a fare una sessione di shopping intensiva, cucinarle il suo piatto preferito o “rapirla” per una gita fuori porta che magari preveda anche una notte in albergo, via dalla routine quotidiana: per celebrare le mamme (nonne e compagne incluse), approfittiamo della festa dell’8 maggio per architettare qualcosa di speciale e un po’ insolito. Ci siamo fatti dare qualche consiglio da Ilaria Badalotti, wedding planner di Le Mille e una nozze
 
Facebook Twitter Google Plus More
20.papafiglia

PAPÀ AI FORNELLI
Ogni giorno è sempre lei che cucina per tutti: perchè per una volta non le possiamo far trovare noi il suo piatto preferito in tavola? “L’8 maggio padri e figlie possono schierarsi in cucina ed eseguire alla lettera gli ordini della mamma-capo chef. Taglieranno, affetteranno, scalderanno e impiatteranno il suo piatto preferito, seguendo passo dopo passo i consigli della più esperta di casa. Che, essendo la sua festa, non muoverà un dito”.

festamamma

DIAMOCI UN TAGLIO
Dare un taglio particolare o cambiare colore? La festa della mamma potrebbe essere l’occasione perfetta per convincerla a farlo: “Portatela dal parrucchiere e regalatele un taglio che stia bene con il suo viso, e magari anche un bel trattamento ristrutturante del capello”.

15.albumdifoto

L’ALBUM DELLE FOTO INSIEME
Le mamme adorano i ricordi: facciamole felici il giorno della loro festa componendo un album insieme: “Andiamo a ripescare nel cassetto le vecchie foto, i ricordi delle vacanze e delle feste e componiamo assieme un bell’album da conservare in salotto”. Basteranno colla, forbici e tutti gli scatti collezionati nel corso dell’infanzia e il gioco è fatto.

17.cinema

TUTTI AL CINEMA
Con il grande schermo non si sbaglia mai: “Fate scegliere alla festeggiata cosa andare a vedere al cinema e comperate i biglietti per tutta la famiglia (se ci sono bambini, avere cura di scegliere una pellicola che possa avvicinare anche i loro gusti): una commedia generalmente mette tutti d’accordo”. E poi tutti in pizzeria, perché l’8 maggio la mamma non deve stancarsi a cucinare!

16.shopping

SHOPPING MON AMOUR
Approfittiamo della festa a lei dedicata per regalarle qualcosa di speciale: “Potrebbe essere il momento adatto per portarla in un bel negozio, ad esempio quello di una griffe che sappiamo essere di suo gradimento, magari anche accompagnate da una personal shopper che possa dare dei consigli per ringiovanire il guardaroba oppure per acquistare un abito per un’occasione particolare”.

12.gitaacavallo

A CONTATTO CON LA NATURA
Se è un’appassionata di animali e natura, stupitela con una sorpresa speciale: “Un pomeriggio a cavallo sarà per lei il regalo più gradito, magari scegliendo una passeggiata nel bosco o in qualche parco naturale”.

11.gitainmontagna

SU PER LA MONTAGNA
Per le mamme sprint e amanti del trekking, vale la pena impegnarsi ad organizzare una giornata su per le montagne: “Contattate una guida del Cai o di qualche associazione che si occupa di escursionismo, e portatela a fare una bella gita con voi su un percorso tracciato da un esperto”.

10.morandiebaglioni

UN CONCERTO A TUTTO RITMO
Se siamo in presenza di un tipo rock, va fatta una scelta ad hoc: “Se è più un tipo grintoso, la farete felice regalandole il concerto di qualche rockstar di suo gradimento, come Bruce Springsteen o i Rolling Stones. Se ama di più la musica italiana, con Baglioni e Morandi o Vasco si va sul sicuro”.

scalamilano

ALL’OPERA
Per sentirsi un po’ come una dama dell’Ottocento, si può celebrare l’8 maggio con una serata all’opera: “Dalla Scala di Milano al Carlo Felice di Genova, fino Regio di Parma, anche qui c’è solo l’imbarazzo della scelta: procuratevi i biglietti con largo anticipo e divertitevi a scegliere una mise adatta al luogo. Un grazioso presente è il libretto dell’opera, da conservare come ricordo”.

2.adunamostraarte

A VEDERE IL PITTORE PREFERITO
Segnatevi sull’agenda dove espongono i quadri del suo pittore preferito (anche la corrente artistica va bene, non siate fiscali) e procuratevi dei biglietti per la mostra, facendoli magari trovare all’interno di una busta “tematica”, dove avrete cioè incollato sopra un’immagine tratta dalle opere che le piacciono tanto. “Un giro ad una mostra è sicuramente un regalo gradito e che non impegna: una bella idea è acquistare poi a fine mostra una grossa stampa e farla incorniciare come ricordo”.

8.cucinare

INSIEME AI FORNELLI
Spadellare sotto la guida di uno chef esperto, per impratichirsi sui segreti della cucina sconosciuti anche alle mamme: “Un corso di cucina da fare insieme, da più serate o in modalità 'full immersion' per un weekend sarà sicuramente un presente gradito dalle mamme e l’occasione per far loro provare ricette nuove e inesplorate”.

7.fanghi

COCCOLE DI BELLEZZA
Coccole di bellezza e relax sono un’idea regalo perfetta per la festa della mamma: “Avete l’imbarazzo della scelta: un massaggio rilassante, una manicure o pedicure o addirittura dei fanghi anti-aging”.

5.donnaafirenze

GITA FUORI PORTA
Per staccare da tutto e godersi una giornata intera lontano dai pensieri e dalle incombenze del quotidiano però l’ideale è prendersi una pausa di minimo 24 ore di fila. “Approfittate dell’8 maggio per 'rapirla' per una gita fuori porta, che preveda almeno un pernottamento. Mete dove non si sbaglia mai sono le città d’arte come Firenze”.

4.palazzotemantova

VISITA IN GIORNATA
Il regalo più apprezzato di tutti è sicuramente il tempo che si decide di dedicare: questo dono vale più di tutti gli altri. “Per questo motivo una bella sorpresa per la festa della mamma potrebbe essere una gita di una giornata in visita ad un luogo di interesse architettonico o artistico. Nel Belpaese c’è solo l’imbarazzo della scelta. Personalmente consiglio Palazzo Te a Mantova”.

13.inlibreria

CON L’AUTORE PREFERITO
Per le mamme appassionate di libri, non c’è niente di meglio che l’incontro con il loro autore preferito per celebrare la loro festa. “Se sapete che il suo scrittore del cuore si trova in città in qualche libreria a fare una presentazione, con una scusa portatecela: le farete una bellissima sorpresa”. Come ricordo, non può mancare una copia del libro autografata.

3.almuseo

A SPASSO PER MUSEI
Sempre in tema di regali culturali e “a misura di mamma”, un’altra idea di sicuro successo è la giornata al museo. “Cercate ovviamente di prenotare un percorso studiato, con una guida che lo illustri e che possa rispondere a tutte le eventuali domande. L’ideale è scegliere un museo che preveda anche la possibilità di fermarsi a pranzo nel bistrot, per godersi appieno la giornata, come il Mudec di Milano o le Gallerie D’Italia”.

6.allaspa

RELAX IN SPA
Per rigenerarsi e dedicarsi un pomeriggio di fanghi, saune e docce emozionali il top è sempre la cara vecchia Spa. “Le terme sono il regalo rilassante per antonomasia, e quando ci sono delle 'femmine' di mezzo è sempre un regalo gradito e dal successo assicurato”.

cortili-aperti-milano

ALLA SCOPERTA DELLA CITTÀ
Scoprire la propria città da un punto di vista insolito è un bel modo di passare la giornata con la propria madre. “A Milano ad esempio ci sono tante possibilità di fare escursioni che ti raccontano i quartieri sconosciuti o quelli più storici, come i percorsi sulla 'Vecchia Milano'. Ci sono tante associazioni che le organizzano”.

19.vegan

NUOVI SAPORI
Un altro suggerimento per celebrare la mamma è farle scoprire nuovi sapori: “Portatela in un ristorante super particolare, con sapori per lei insoliti e mai sperimentati: le cucine asiatiche si prestano bene allo scopo”.

18.abiti

SCAMBIO DI VESTITI TRA MADRE E FIGLIA
Per finire, trasformare l’8 maggio in un pomeriggio divertente, utile e low cost da passare mamma e figlia insieme potrebbe essere all’insegna dello scambio di vestiti incrociato e della scelta degli abbinamenti. “Basta trovarsi davanti al guardaroba e provarsi entrambe tutto quello che si trova dentro: i vestiti che stanno meglio alla figlia verranno regalati a lei, e insieme si sceglieranno gli abbinamenti gonna-golf-giacca-pantaloni che stanno meglio”. Sarà un buon modo per ridere un po' e fare "decluttering" (ossia eliminare il superfluo).

PAPÀ AI FORNELLI
Ogni giorno è sempre lei che cucina per tutti: perchè per una volta non le possiamo far trovare noi il suo piatto preferito in tavola? “L’8 maggio padri e figlie possono schierarsi in cucina ed eseguire alla lettera gli ordini della mamma-capo chef. Taglieranno, affetteranno, scalderanno e impiatteranno il suo piatto preferito, seguendo passo dopo passo i consigli della più esperta di casa. Che, essendo la sua festa, non muoverà un dito”.
Facebook Twitter Google Plus More