Home Feste Carnevale

Coriandoli ecologici fai da te, idee e consigli

di Elena Berti - 17.02.2022 - Scrivici

coriandoli-ecologici
Fonte: Shutterstock
Coriandoli ecologici fai da te: come realizzare i coriandoli per Carnevale usando quello che si ha in casa, carta, foglie secche e petali di fiori.

Coriandoli ecologici fai da te

Uno dei momenti dell'anno più amati dai bambini è sicuramente il Carnevale: un po' meno per i genitori, che pensano con terrore alle stelle filanti e ai coriandoli sparsi ovunque per casa. Soprattutto i più attenti all'ambiente potrebbero storcere il naso, ma attenzione: esiste un modo per realizzare dei coriandoli ecologici fai da te

In questo articolo

La tradizione dei coriandoli

L'invenzione, se così si può chiamare, affonda le radici addirittura nel diciannovesimo secondo e come spesso accade si è trattato di pura casualità. Un ingegnere, nel 1875, ha l'idea di lanciare in aria i dischetti ottenuti dallo scarto dei fogli bucati per le lettiere dei bachi, poi li distribuisce al Carnevale di Milano ed ecco che nascono così i coriandoli!

Coriandoli ecologici fai da te

Ma perché optare per coriandoli ecologici? Non tanto per la pulizia, ci dispiace: se lasciate che vengano lanciati in casa dovranno comunque essere spazzati o aspirati dopo. Ma per rispettare l'ambiente e produrre il minor numero di rifiuti possibile, dando il buon esempio ai vostri figli. Pensate infatti che si tratta di semplici pezzi di carta fabbricati appositamente, con un dispendio di energie notevole, poi impacchettati in sacchetti di plastica, e tutto questo per essere poi buttato dopo un secondo dal suo utilizzo. 

Come fare i coriandoli fai da te

Non vi stupirà scoprire che per fabbricare coriandoli fai da te è sufficiente… avere della carta! Ma non solo: è possibile realizzarli anche con altri materiali. Vediamo insieme come fare coriandoli ecologici

Coriandoli fai da te con la carta 

Iniziate a mettere da parte i giornali, le riviste, i sacchetti del pane e gli scarti dei lavoretti per la scuola, in modo da avere un bel po' di carta a disposizione, e poi mettete al lavoro i bambini. Potete utilizzare sia le forbici che la bucatrice. Mettete i fogli di carta uno sopra l'altro, dopo averli tagliati a strisce di 2 o 3 centimetri, poi con la bucatrice lasciate che i bambini realizzino i coriandoli fai da te!

Coriandoli ecologici con le foglie

L'inverno non è il periodo migliore per raccogliere foglie, ma in alcuni boschi ce ne sono ancora molte. Raccoglietene più che potete con i vostri figli, poi bucatele con l'apposita macchinetta. Il top sarebbe riuscire a collezionare foglie di colori diversi: gialle, rosse, verdi… In modo da ottenere il vero effetto coriandoli! 

Coriandoli fatti coi petali

Un altro modo per realizzare coriandoli fai da te ecologici per il Carnevale è con i petali dei fiori. Raccogliete quelli ormai appassiti, che siano in casa o fuori, poi metteteli a essiccare al sole. Una volta secchi, potete usarli così come sono oppure bucherellarli. 

Se i coriandoli vengono usati fuori casa, è preferibile optare per la versione ricavata dalle foglie o dai petali, materiali biodegradabili che possono finire in strada e non necessitano di essere raccolti. In casa, invece, fate come volete!

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli