Home Feste Festa mamma

Film da vedere per la festa della mamma

di Luisa Perego - 08.05.2024 - Scrivici

film-festa-mamma
Fonte: film festa mamma
Abbiamo raccolto tra vecchi e nuovi, romantici e belli, i migliori film da vedere assolutamente in famiglia per la festa della mamma. O da rivedere

In questo articolo

Film da vedere o rivedere per la festa della mamma

Che cosa si può fare per la Festa della Mamma? Una maratona di film che piacciono davvero a lei! Al bando cartoni per bambini e film di guerra e d'azione (anche se non è detto che a lei non piacciano).

I popcorn sono pronti, la copertina sul divano pure (per i più freddolosi!). Il telecomando aspetta! Con l'arrivo del 12 maggio 2024 e della Festa della Mamma, abbiamo selezionato i migliori film da vedere o rivedere in famiglia per una maratona televisiva da non perdersi assolutamente. Tra film romantici, film su madri, film per famiglia, film in streaming, film evergreen, concludiamo in allegria e insieme una giornata di festeggiamenti dedicati alla mamma.

Film classici

Mary Poppins (1965)

Siamo in una Londra di inizio 1900.  Al numero 17 di Viale dei Ciliegi, il bancario George Banks e la moglie Winifred sono alla ricerca di una nuova tata per i loro figli. L'arrivo di Mary Poppins sconvolgerà la loro vita in tutti i sensi. Con una meravigliosa Julie Andrews.

Tutti insieme appassionatamente (1965)

Maria è una novizia che sta studiando per diventare una suora. Le altre suore, però, hanno seri dubbi sulla reale vocazione della ragazza e la mettono alla prova mandandola a fare la governante dei sette figli del Capitano Georg Ritter von Trapp.

Senti chi parla (1989)

Mollie è una contabile rimasta incinta dopo aver avuto una relazione con Albert, un suo cliente sposato. Quando capisce che in realtà Albert non ha intenzione di lasciare la moglie per stare con lei e Mickey, il loro bambino, Mollie si mette alla ricerca dell'uomo giusto. Compare così in scena James, il tassista che l'aveva portata in ospedale il giorno della nascita di Mikey...

Mrs. Doubtfire (1993)

Parliamo di divorzio con Mrs. Doubtfire. Dopo aver divorziato dalla moglie e non essere riuscito ad ottenere l'affidamento dei figli, Daniel Hillard decide che l'unico modo che gli rimane per vedere i suoi bambini è travestirsi da Mrs.

Euphegenia Doubtfire, casalinga e babysitter.

The family man (2000)

Jack Campbell ama la sua vita. Benestante, single e bello, si sveglia una mattina in un letto diverso dal suo con moglie (il suo amore ai tempi dell'università) e figli. Una tragedia per uno scapestrato come lui. Questa nuova quotidianità, fatta di rinunce, fatica, casa in periferia, ma tanto amore, lo porta in realtà a capire c'è qualcosa che gli manca: la famiglia e vivere insieme a una moglie speciale e a dei figli.

Juno (2007)

Miglior film del 2007 al Festival internazionale del film di Roma. Juno, sedicenne alla sua prima esperienza sessuale, rimane incinta di Paulie, il compagno di scuola suo ammiratore di sempre. All'inizio pensa di abortire. Decide poi di far nascere il bambino per darlo in adozione.

Nemiche amiche (2008)

Preparate i fazzoletti. Isabel è una fotografa che pensa solo alla carriera e che deve occuparsi dei figli del suo nuovo compagno. Isabel deve fare i conti anche con Jackie, la madre naturale. Con due splendire Susan Sarandon e Julia Roberts.

Film romantici

Via col vento (1939)

Perché guardarlo. Solo per rivedere (o vedere per la prima volta) la frase cult "Francamente me ne infischio". Un piccolo contro: sono quasi 4 ore di film.

Casablanca (1942)

Perché guardarlo. Con Humphrey Bogart e Ingrid Bergman e il loro indimenticabile bacio.

Colazione da Tiffany (1961)

Perché guardarlo. Un film che ha più di ottant'anni ma risulta ancora dannatamente moderno. Con una spettacolare Audrey Hepburn.

Io e Annie (1977)

Perché guardarlo. Un classico di Woody Allen che esplora le insicurezze e le nevrosi di una relazione tra un comico e una cantante. Umorismo intelligente e riflessioni sulla natura dell'amore.

Dirty dancing (1987)

Perché guardarlo. Patrick Swayze veste i panni di Jonny Castle, insegnante di ballo senza un soldo. Ma grazie a lui nessuno deve mettere Baby in un angolo.

Ghost (1990)

Perché guardarlo. Un amore che va oltre la vita, oltre la morte. Che non si rassegna e che non ha bisogno di dire "ti amo".

Cuori ribelli (1992)

Perché guardarlo. Un contadino irlandese e la figlia del suo padrone di casa. Una fuga. Un stesso destino da condividere e un amore che nasce quando non dovrebbe nascere.

Piccole donne (1994)

Perché guardarlo. Che sia quello del 1994 o quello più recente, la storia delle sorelle March vi entrerà nel cuore.

Titanic (1997)

Perché guardarlo. Un cult TITANICO per una generazione. Una storia d'amore che va oltre alle classi sociali e al volere dei genitori.

Sliding doors (1998)

Perché guardarlo. E se? Che cosa accade se tornando a casa si perde la metro (o non si perde). In questo film, la vita di Helen (Gwyneth Paltrow) si sdoppia. Tra amore e tradimenti.

Notting hill (1999)

Perché guardarlo. Un film surreale, ma bello. Con Hugh Grant e Julia Roberts. E con il coinquilino Spike e i suoi piedi sporchi...

Bridget Jones (2001)

Perché guardarlo. Il diario di una single trentenne alla ricerca dell'amore vero. Tra imbarazzi, situazioni esilaranti e una Renée Zellweger autentica, è un must per chi ama le commedie romantiche.

Le pagine della nostra vita (2004)

Perché guardarlo. Una storia d'amore intensa che attraversa decenni, con un Ryan Gosling e Rachel McAdams indimenticabili. Un film che mostra come l'amore possa resistere al tempo e alle avversità.

50 volte il primo bacio (2004)

Perché guardarlo: Adam Sandler e Drew Barrymore in una commedia romantica dolce-amara. Una storia d'amore che si rinnova ogni giorno a causa dell'amnesia della protagonista.

Se mi lasci ti cancello (2004)

Perché guardarlo. Un film unico con Jim Carrey e Kate Winslet, che esplora la possibilità di cancellare i ricordi dolorosi di una relazione fallita.

Profondo, originale e toccante.

Mister and Mrs Smith (2005)

Perché guardarlo. Il film che fece innamorare Brad Pitt e Angelina Jolie (Brad a quei tempi era ancora sposato con Jennifer Aniston)

La verità è che non gli piaci abbastanza (2009)

Perché guardarlo. Una commedia romantica che esplora le complessità delle relazioni moderne attraverso diverse coppie e single. Un mix di umorismo e realismo sulle dinamiche amorose.

Amore e altri rimedi (2010)

Perché guardarlo. Film delizioso con Anne Hathaway che fa piangere, ridere e innamorare. Racconta la storia di Maggie Murdock, una ragazza affetta da Parkinson.

A star is born (2018)

Perché guardarlo. La struggente storia di amore e musica tra un musicista affermato e una giovane cantante. Con Bradley Cooper e Lady Gaga, un viaggio emotivo attraverso la fama e il sacrificio.

Film italiani d'amore

Un capitolo a parte vogliamo dedicare ai film d'amore italiani. Da vedere o rivedere insieme, con tutta la famiglia o anche per una serata madre e figlia post festa della mamma.

  • L'ultimo bacio
  • Manuale d'amore
  • Baciamo ancora
  • Le fate ignoranti
  • Perfetti sconosciuti
  • Corro da te
  • Marylin ha gli occhi neri
  • Il fabbricante di lacrime

Film con madri come protagoniste

E ora un elenco di film con madri protagoniste. Madri forti, madri tenaci, madri meravigliose. La nostra scelta è ricaduta su questi titoli:

  • La ciociara.
  • Mia Madre.
  • Lady Bird.
  • Juno.
  • I ragazzi stanno bene.
  • Nemiche amiche.
  • Bad Moms.
  • Mamma Mia!
  • Tutto su mia madre.
  • La prima cosa bella.
  • Mrs Doubtfire.
  • Piccole donne.
  • Sirene.

Crea la tua lista nascita

lasciandoti ispirare dalle nostre proposte o compila la tua lista fai da te

crea adesso

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli