Home Feste Festa mamma

I migliori libri da regalare per la Festa della mamma 2022

di Niccolò De Rosa - 01.04.2022 - Scrivici

i-migliori-libri-da-regalare-per-la-festa-della-mamma-2022
Fonte: Shutterstock
Consigli e suggerimenti per scegliere i migliori libri da regalare in occasione della Festa della mamma 2022

Festa della mamma 2022: libri da regalare alle mamme

La seconda domenica di maggio è il giorno della Festa della Mamma, il momento in cui figli e figlie (ma anche partner) celebrano colei che non solo ha donato loro la vita, ma si occupa tutti i giorni anima e corpo al loro benessere. Insomma, la mamma va festeggiata a dovere e quale regalo migliore di un libro per allietare le giornate o, perché no, aiutarla a guardarsi nel profondo?

In questo articolo

Libri per la festa della mamma: i romanzi

Storie avvincenti e personaggi affascinanti per libri da leggere tutti d'un fiato.

Sembrava bellezza, Teresa Ciabatti (Mondadori)

Dopo anni di frustrazioni e incertezze, una scrittrice trova finalmente il successo tanto inseguito, ma la soddisfazione del riscatto non riesce a renderla davvero felice. Il logoro rapporto con la figlia continua infatti ad essere un peso inostenibile, e la confusione aumenta quando nella sua vita torna Federica, una vecchia amica che non vedeva da trent'anni e che porta la protagonista a ricordare anche Livia, sorella di Federica, cui un incidente ha spezzato per sempre la sanitò mentale.

Una lettura non leggera ma appassionante, dove donne forti e fragili si trovano a fare i conti con il mistero della vita e del tempo che non torna mai indietro.

Link utile per l'acquisto

E poi saremo salvi, Alessandra Carati (Mondadori)

Il racconto di una vicenda famigliare che racconta molto di come siamo fatti e della società che viviamo ogni giorno. Protagonista è  Aida, che ad appena sei anni fugge con la madre dal proprio villaggio in Bosnia per sfuggire all'orrore della guerra. Dopo essersi riunita con il padre, Aida arriva a Milano, un nuovo mondo strano ed estraneo, ma che ora deve diventare la sua nuova casa. E crescendo Aida riesce ad ambientarsi, ma ora a non accettarla è la sua stessa famiglia, la quale si è ancorata alla tradizione più ortodossa per non perdere le proprie radici.

Link utile per l'acquisto

La saga dei Bridgerton, Julia Quin (Mondadori)

La storia della famiglia Bridgerton che ha ispirato anche la famosa serie Netflix (la cui seconda stagione è uscita a fine marzo 2022). Per chi volesse cominciare questa celebre saga letteraria, il libro da cui partire è Il duca e io del 2020, dove i protagonisti sono Simon Arthur Henry Fitzranulph Basset, nuovo duca di Hastings ed erede di uno dei titoli più antichi e prestigiosi d'Inghilterra, e Daphne Bridgerton, che continua a rifiutare tutti i possibili mariti che la madre continua a presentarle. Entrambi non ne possono più delle continue pressioni esterne e decidono di fingersi fidanzati per essere lasciati finalmente in pace. Ma quella che era iniziata come una recita potrebbe trasformarsi in qualcos'altro

Link utile per l'acquisto

Il canto di Penelope, Margaret Atwood (Ponte delle Grazie)

Cosa faceve e, soprattutto, pensava Penelope mentre il marito Ulisse peregrinava per vent'anni in cerca della strada di casa? Dopo essere morta Penelope non teme più la vendetta degli dèi e nell'Ade decide di raccontare la verità, la sua verità, facendo luce su molti aspetti che la storia "canonica" non ha mai approfondito più di tanto.

Link utile per l'acquisto

Neroinchiostro, Sara Vallefuoco (Mondadori)

Nell'estate del 1899 di un Italia agli inizi della sua storia "unitaria" il giovane vicebrigadiere Ghibaudo viene trasferito nell'entroterra per combattere il fenomeno brigantaggio. Qui il mondo è ben più selvaggio di quello sabaudo e le questioni si risolvano sulla punta dei coltelli. Quando un carabinere viene trovato morto in occasione di un indagine per furto, la situazione si complica terribilmente, tra storie passate, intrighi e sentimenti inconfessabili.

Link utile per l'acquisto

Libri per la Festa della Mamma: libri sull'essere madri

Essere mamme è un'avventura straordinaria che si rinnova ogni giorno. E la letteratura ne ha attino a piene mani, reglandoci storie davvero eccezionali.

Keep calm and fai la mamma!, Alessia Gilardo (Undici Edizioni)

Essere genitori non è bello? Certo che sì? Quindi è facile? Assolutamente no! Con leggerezza e una certa dose di ironia, Kepp calm e fai la mamma! è un manuale di consigli pratici per diventare una mamma smart, capace di non farsi smontare dai mille imprevisti del quotidiano anche grazie a trucchi, app e reti tra famiglie che semplificano la vita dei genitori moderni.

Link utile per l'acquisto

Quello che le mamme non dicono, Chiara Cecilia Santamaria (BUR)

Lei ha 27 anni e la testa rivolta alla propria carriera e alla sua movimentata vita di coppia. La gravidanza però scombina le carte e chi prima pensava solo a lavorare e programmare weekend romantici ora deve fare i conti con propsettive di vita del tutto nuove. L'autrice decide allora di affrontare la situazione armandosi di buoni propositi, ma soprattutto di ironia. Qui si sostiene che è buono e giusto conservare la parte migliore di sé - quella divertente, folle, avventuriera - anche dopo un figlio. Che l'istinto materno a volte arriva e altre volte è in ritardo. Ma anche che esistono momenti neri che nessuno racconta, che dopo un mese di neonato ne servirebbero tre di psicoterapia, che ogni tanto è normale rimpiangere il "prima".

Link utile per l'acquisto

L'invenzione della madre, Marco Peano (Minimum Fax)

Una madre malata e un figlio, Mattia, che pur sapendo che non potrà salvarla, decide di non sprecare più nemmeno un minuto di quel poco di vita che le rimane. Un compito arduo, appesantito da un lavoro poco appagante e una relazione complicata con padre e fidanzata. È nei ricordi però che Mattia cerca conforto, ripercorrendo il tempo a ritroso per trovare la forza di dire addio a ciò che ama più di ogni altra cosa.

Link utile per l'acquisto

Le mamme ribelli non hanno paura, Giada Sundas (Garzanti) 

Educare i figli è un percorso costellato d'inciampi e difficoltà: l'unica cosa che conta è rialzarsi e continuare a migliorarsi. Questa lezione l'ha imparata bene Giada Sundas, la quale ha deciso di condividere la propria esperienza personale con tutte le mamme toste che non hanno paura di nulla!

Link utile per l'acquisto

Libri per la Festa della Mamma: i classici

Racconti senza tempo che continuano ad emozionare anche a molti anni di distanza dalla pubblicazione. Titoli per chi vuole andare sul sicuro e conosce i gusti letterari della mamma alla quale il regalo è destinato

La scelta di Sophie, William Styron

Nell'inferno nazista di Auschwitz la giovane Sophie, prigionera polacca, si trova di fronte ad una decisone che una maodre non vorrebbe mai prendere. Quando poi la guerra finisce e Sophie torna alla propria vita, i fantasmi di questa scelta continuano a tormentarla, così come accade a Nathan Landau, un ebreo americano con cui Sophie intreccia una relazione furibonda. Testimone e narratore della loro storia è un aspirante scrittore, Stingo, un giovane del Sud in cui è riconoscibile lo stesso Styron.

Link utile per l'acquisto

Piccole donne, Louisa May Alcott

Meg, dolce e giudiziosa. Jo, vulcanica e ribelle. Beth, timida e delicata. Amy, frizzante e vanitosa. Il memorabile racconto vicende delle sorelle March che continua a rappresentare uno dei romanzi di formazione per gli amanti della lettura

Link utile per l'acquisto

Narciso e Boccadoro, Hermann Hesse

Nel Medioevo leggendario del cattolicesimo monastico fra il dotto e ascetico Narciso, destinato a una brillante carriera religiosa al riparo dalle insidie del mondo e della storia, è amico di Boccadoro, un allievo e artista geniale che possiede uno spirito vagabondo ereditato dalla madre. Una storia coinvolgente in grado però di aprire gli orizzonti del pensiero

Link utile per l'acquisto

La Casa degli Spiriti, Isabel Allende

Una saga familiare del nostro secolo in cui si rispecchiano la storia e il destino di tutto un popolo, quello cileno, nei racconti delle donne di una importante e stravagante famiglia. Un grande affresco che per fascino ed emozione può ricordare al lettore, nell'ambito della narrativa sudamericana, soltanto "Cent'anni di solitudine" di Garcia Marquez.

Link utile per l'acquisto

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli