Home Feste

La lanterna di San Martino: la tradizione

di Lorenza Laudi - 11.11.2020 - Scrivici

lanterna-san-martino
Fonte: shutterstock
Ogni anno l'11 novembre si celebra San Martino di Tours. La leggenda di San Martino porta con sé diverse tradizioni: il mantello, le oche e la lanterna

Perché l'11 novembre si collegano San Martino e... una lanterna? E' tradizione, soprattutto nei Paesi nordici e in Germania accendere le cosiddette lanterne di San Martino. L'11 novembre e l'estate di San Martino segnano l'inizio del periodo natalizio.

Ogni anno questo giorno viene organizzata la Laternenumzug, la parata delle lanterne, una processione serale durante la quale i bambini sfilano con le lanterne accese fatte da loro. Si cantano canzoncine o filastrocche. Le lanterne per tradizione vengono poi accese ogni giorno fino a Natale.

In alcune zone le lanterne si accendono il 10 novembre, in occazione della nascita di Martin Lutero.

La storia della lanterna di San Martino

La tradizione di San Martino

La tradizione di San Martino affonda le sue radici nel IV secolo dopo Cristo e fa riverimento a un personaggio veramente esistito, il Vescovo Martino di Tours. Figlio di un soldato, è cresciuto tra spade e battaglie, fino a quando un giorno ha incontrato un mendicante sulla via di Amiens, in Francia, dove prestava servizio. Il mendicante, coperto di stracci, combatteva per il freddo nel gelido inverno francese. Secondo il culto cristiano, Martino gli ha donato il suo mantello e, dopo un sogno rivelatore, ha anche cambiato vita. E' diventato vescovo di Tour nel 371 d.C e l'11 novembre ricorre il giorno della sua sepoltura.

Da dove nasce la tradizione della lanterna di San Martino

Legata ai funerali del santo c'è una leggenda, la leggenda della lanterna di San Martino e delle luci. Si dice che i fedeli accompagnarono la salma con luci e lanterne: da allora, soprattutto nei paesi del nord Europa, i bambini aspettano la notte di San Martino con una luce alla finestra, per ricordare il santo o facendo parate.

Tra le canzoncine che si cantano:

Ich gehe mit meine laterne

und meine laterne mit mir

Io vado con la mia lanterna e la mia lanterna insieme a me.

La filastrocca di San Martino letta ad alta voce

Come far conoscere ai bambini la tradizione di San Martino in modo semplice e a portata di bimbo? Può venerci in aiuto questa filastrocca, scritta da Mimmo Mollica.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli