Home Feste Natale

Alberi di Natale in stile Montessori

di Sara De Giorgi - 07.12.2020 - Scrivici

albero-natale-2
Fonte: Shutterstock
Se cercate un modo divertente per creare alberi di Natale a misura di bambino, potete optare per quelli di feltro in stile montessoriano. Ecco alcuni suggerimenti.

Volete far realizzare al vostro bimbo un albero di Natale a sua misura? Bastano pazienza e creatività! E' infatti possibile creare con il piccolo un bellissimo albero in stile Montessori: quest'attività aiuterà vostro figlio a sviluppare immaginazione e abilità manuale e lo farà entrare nel vero spirito natalizio.

Vediamo, dunque, come creare un albero di Natale montessoriano e a prova di bambino!

In questo articolo

Che cosa è il metodo Montessori

Il Metodo Montessori è un sistema educativo basato sull'apprendimento pratico, sull'attività autodiretta e sul gioco collaborativo. Nelle aule Montessori i bambini compiono scelte creative mentre l'aula/ambiente e l'insegnante, che è altamente qualificato, offrono attività adeguate all'età per guidare il processo di autoapprendimento.

Lo scopo del metodo Montessori è rendere i bambini autonomi, indipendenti e di permette loro di scoprire ed esplorare la conoscenza del mondo, sviluppando il loro massimo potenziale.

Albero di Natale in feltro

Vediamo come realizzare un simpatico albero di Natale di feltro con il bambino. Quest'attività montessoriana è utile per sviluppare la sua creatività. Infatti, il bambino avrà un albero natalizio soltanto per lui. 

Occorre procurarsi feltro verde, marrone, giallo, alcuni bottoni, tessuto da riciclare. Munitevi anche di ago, filo, forbici.

Realizzazione

Realizzate un alberello vero e proprio con il feltro verde spesso (almeno di 4mm). Aperto dovrà essere di 93 cm per 49 cm e sarà alto 45 cm (comprate del feltro 50x100 cm). Cucite del velcro alle due estremità per poterlo chiudere sul lato.

Tagliate poi dei triangoli di tessuto e sovrapponeteli all'albero per creare le foglie. Se volete, usate differenti sfumature di verde per creare l'effetto delle foglie. Cucite il tutto. Fate lo stesso con del feltro color marrone per creare il tronco alla base. Poi applicate dei bottoni sparsi (fate attenzione a cucirli bene!). La struttura resterà in piedi da sola una volta chiusa sul lato.

Tagliate infine tre stelle e cucitele insieme per creare la punta. Alla fine, avrete un alberello natalizio a misura di bimbo!

Albero di Natale in feltro da parete

E' possibile creare anche un albero di Natale in feltro da parete: i bambini lo potranno addobbare come desiderano.

Per farlo occorrono cartone, feltro pannolenci verde, colla a caldo, forbici, varie decorazioni.

Realizzazione

Ritagliate il cartone creando dei triangoli (ognuno leggermente più piccolo dell'altro) da sovrapporre: questi andranno a comporre l'albero. Tagliate anche dei triangoli di feltro leggermente più grandi dei triangoli di cartone e incollateli, appunto, su ogni triangolo di cartone.

Una volta coperti con il feltro tutti i triangoli, si può assemblare l'albero con la colla a caldo. Quando avrete terminato, potrete appoggiare l'albero sulla parete. Così i vostri figli potranno decorarlo a piacimento!

Albero di Natale a prova di bambino

Come creare un albero di Natale a misura di bambino e sicuro? Ecco alcuni spunti tratti dai consigli al riguardo dei Vigili del Fuoco

  1. Appesantire la base per evitare che l'albero cada. Se si tratta di un albero finto, quando lo montate cercate di appesantirne il più possibile la base.
  2. La sicurezza in cima. Un altro accorgimento utile per evitare che l'albero cada è quello di legarne la cima con lo spago a un mobile vicino.
  3. No alle palline in vetro. Sono sicuramente più belle, più artistiche, più romantiche, ma le decorazioni in vetro, quando in casa c'è un bambino, sono assolutamente vietate.
  4. Candeline vietate. Anche queste decorazioni, come le palline in vetro, sono tra le più classiche per l'albero di Natale. Ma fuoco e bambini non vanno d'accordo (così come fuoco e alberi in materiale plastico), quindi meglio evitarle. 
  5. Luci a norma. Le lucine colorate sono senza dubbio uno degli ingredienti che contribuiscono a creare l'atmosfera. Ma, come tutti gli apparecchi elettrici, non sono prive di rischi, per cui bisogna accertarsi che siano a norma: devono riportare i marchi CE (che garantisce il rispetto della Direttiva 2006/95/CE) e IMQ (che certifica la conformità) e la dichiarazione di conformità allo standard EN60598.
  6. Prese fuori portata. Una volta montate le luci, bisogna fare particolare attenzione a eventuali fili, prolunghe, prese "volanti", ciabatte elettriche utilizzati per collegare l'illuminazione alla presa di corrente.
  7. Attenzione ai nastri. I festoni rappresentano un potenziale pericolo: per i bambini la tentazione di prenderli dall'albero e avvolgerseli attorno al collo a mo' di sciarpa può essere forte, con un evidente rischio di soffocamento.
  8. La posizione è importante. L'albero, vero o artificiale che sia, naturalmente non va mai posizionato vicino a una fonte di calore come possono essere una stufa o un caminetto, per scongiurare il rischio d'incendio.
  9. Irraggiungibile. Il modo più sicuro per proteggere albero e bambino in un colpo solo è comunque quello di rendere l'abete irraggiungibile, posizionandovi intorno una barriera.
  10. Un albero "speciale". Per distogliere l'attenzione del bambino dall'albero di Natale, se ne può creare un secondo "su misura" per lui: un piccolo alberello di pochi centimetri da decorare con pupazzetti, biscotti, peluche… Si può optare per un bell'albero di feltro!
  11. Attenzione alla stella di Natale. Infine, oltre ai consigli per l'albero di Natale, ve n'è uno importante che riguarda un'altra pianta che addobba le nostre case durante le feste: la Stella di Natale (Euphorbia pulcherrima). Ricordate che il suo lattice, infatti, è fortemente urticante per la pelle e le mucose, in particolare quelle dei bambini, ed è tossico se ingerito.

Alberi di Natale in stile Montessori

Gli alberi di feltro in stile montessoriano sono importanti perché consentono al bambino di toccare e di esplorare tutti gli oggetti del periodo di Natale. 

Attraverso l'uso dei cinque sensi il bambino riuscirà a scoprire vari materiali, numerose forme, varie dimensioni. Creare quindi un alberello soltanto per lui è fondamentale: può rappresentare uno stimolo creativo valido e utile.

Inoltre, giocare con un albero di Natale in feltro consente al bimbo di allenare anche la coordinazione occhi-mani. Numerosi sono dunque i vantaggi di albero natalizio montessoriano ad hoc per i bambini!

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli