Home Feste Natale

SOS calendario dell'Avvento last minute? Ecco le idee fai da te per bambini

di Elena Cioppi - 01.12.2020 - Scrivici

calendario-dell-avvento-last-minute
Fonte: Shutterstock
Calendari dell'Avvento fai da te per bambini last minute, idee per genitori ritardatari che non vogliono rinunciare alla tradizione.

Ci sono genitori che da mesi pianificano il contenuto dei loro calendari dell'Avvento, oltre che l'arrivo dell'Elfo sulla mensola. E magari hanno anche creato una corona dell'Avvento originale? Insomma, dal 1 dicembre si parte tradizionalmente con l'attesa del Natale, ma non tutte le famiglie sono pronte per il countdown. In tanti, anziché aprire la prima casellina, si saranno guardati e si saranno detti: aiuto, dove li troviamo dei calendari dell'Avvento fai da te per bambini last minute? Sebbene sia molto bello e d'impatto vedere sul muro il calendario dell'Avvento fai da te, non tutti hanno avuto il tempo e il modo di prepararne uno originale. E sì, neanche di passare al supermercato o di comprarlo online. Niente paura: la tradizione può essere ancora rispettata. E se si parte il 2 dicembre con un pizzico di ritardo, il bambino sarà comunque contento perché potrà aprire due caselline in un giorno solo.

In questo articolo

Calendari dell'avvento fai da te per bambini last minute

La prima domanda a cui rispondere è: cosa metto dentro 24 caselline? Niente paura, riempire il calendario dell'Avvento anche se in poco tempo non è così difficile. Basta decidere se il contenuto sarà qualcosa da mangiare come caramelle o cioccolatini oppure dei piccoli pensieri oppure dei giocattoli di poca entità economica ma di grande impatto agli occhi dei bambini. Il calendario si può fare monotematico o variegato, ma, in mancanza di tempo e dovendo fare tutto last minute, forse scegliere un tema definito e unico è la soluzione salva-tempo più efficace.

Come realizzare un calendario dell'Avvento last minute

Basteranno 24 sacchettini (anche quelli del panettiere in mancanza d'altro!) o persino 24 buste da lettera di medie dimensioni per risolvere il problema. La creatività e le idee viste sul web certo sono di grande impatto visivo, ma i bambini, a conti fatti, amano aprire la casellina del calendario dell'Avvento e poco si soffermano sulla sua bellezza o gli aspetti estetici. 

Le buste sono perfette se nel calendario dell'Avvento volete metterci esperienze e cose da fare in famiglia: conterranno perfettamente dei bigliettini scritti a mano da aprire giorno dopo giorno. I sacchetti di carta invece possono contenere dei pensierini, dei dolci o altri piccoli doni. Sarà anche facile scriverci sopra il numero così da aprirlo nel giorno giusto, soprattutto se non si hanno a casa adesivi o altri props per decorarli.

Un'altra idea last minute con cose che sono già in casa (o si possono comprare al supermercato velocemente)? Le vaschette di alluminio per la conservazione dei cibi: dentro ci si può mettere qualsiasi cosa, sono facilmente decorabili e richiudibili con un coperchio e, messe l'una sopra l'altra, formano una sorta di piccolo abete di Natale.

Calendario dell'avvento last minute: cosa metterci dentro?

  • Dolci: la prima idea è facile. Dolcini a volontà. Basterà passare al volo al supermercato, comprare delle confezioni multipack di cioccolatini e distibuirli nelle varie caselline. Quale bambino non sarà felice di avere ogni giorno un dolcetto diverso da mangiare?
  • Esperienze: prendersi un'ora di tempo per scrivere 24 bigliettini con cose da fare in famiglia non sarà difficile, no? Vale tutto: decorare la casa insieme, fare i biscotti di Natale, giocare a nascondino, guardare un film insieme. Serata dopo serata, i bambini scopriranno un mondo di cose da fare con i genitori. Per questo calendario bastano delle semplici buste, dei cartoncini e delle mollettine tipo quelle chiudi-cibo. A chiudere, un pezzo di spago al quale appendere tutto.
  • E-book: se non si ha la possibilità di passare in libreria e la spesa di 24 libri diversi non convince, la soluzione sono gli e-book. Idea regalo perfetta per bambini più grandi che amano magari leggere su un dispositivo digitale. Gli e-book costano eno dei libri cartacei e possono essere acquistati in modalità lampo, anche uno al giorno.
  • Lego: e se il calendario dell'Avvento fosse una sorta di caccia al tesoro in cui si costruisce, pezzo dopo pezzo, una piccola ambientazione? In questo i Lego sono perfetti: ogni giorno il bambino scoprire dei pezzettini ma solo il 24 dicembre avrà tutto il piano di mattoncini per realizzare la sua opera.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli