Home Feste Natale

Come fare pandoro e panettone a casa

di Elena Cioppi - 22.12.2020 - Scrivici

bambini-in-cucina
Fonte: Shutterstock
Come fare pandoro e panettone a casa con i bambini durante il periodo festivo? Consigli per cimentarvi nelle due ricette più classiche del Natale.

Fare pandoro e panettone a casa? Si può!

Mentre continua la caccia ai regali (magari solidali) molte famiglie si chiedono quale sia il menù di Natale migliore da portare in tavola, anche per far felice il palato dei bambini. Con una costante, anzi due: il panettone o il pandoro, due grandi classici tra i dessert natalizi che spesso vengono serviti al naturale oppure accompagnati da una crema al mascarpone, soprattutto nel caso del pandoro. E se quest'anno portassimo in tavola dele ricette handmade, magari preparate con i bambini? Se vi state chiedendo come fare pandoro e panettone a casa, ecco qualche ricetta facile e furba per prepararli senza troppe complicazioni. E sì, magari con qualche variante per accelerare il processo e la preparazione di due dolci tipici di Natale che fanno un bel po' faticare! Ed è anche bel modo per coinvolgere i bambini, tenerli impegnati e cucinare insieme a loro nel periodo di riposo scolastico.

In questo articolo

Come fare il pandoro a casa

Ricetta del pandoro fatto in casa

Le ricette per fare il pandoro a casa sono tantissime, anche se molti preferiscono seguire quella tradizionale. Quello che non deve mancare per la preparazione del pandoro, oltre che tanta pazienza, è ovviamente il burro, ingrendiente principe di questa preparazione. E anche lo stampo adatto, esattamente quello per pandoro che garantisce la sua forma tradizionale.

La preparazione del pandoro a casa è abbastanza lunga, perché prevede diversi step di lievitazione prima dell'avventura nel forno.

Ecco gli ingredienti per preparare il pandoro a casa con doppio impasto:

Per la base

  • 65 gFarina Manitoba
  • 33 gAcqua
  • 13 gLievito di birra fresco

Per il primo impasto

  • 120 gFarina Manitoba
  • 40 gZucchero
  • 1uovo

Per il secondo impasto

  • 270 g Farina Manitoba
  • 185 gBurro
  • 130 gZucchero
  • 3Uova intere
  • 2Tuorli
  • 25 gMiele
  • Essenza di vaniglia

Preparazione del pandoro a doppio impasto

Si scioglie il lievito in acqua tiepida e poi si mescola con 65 gr di farina manitoba. Si mette a lievitare per un'ora.

A questa base andranno aggiunti gli ingredienti del primo impasto. Si lascia lievitare per altre due ore.

Gli ingredienti del secondo impasto vanno aggiunti uno a uno e poi impastati fino a ottenere un composto elastico. A questo punto si lascia lievitare nel forno spento per 4 ore! Si cuoce poi in forno statico a 150° per 45 minuti circa e poi si lascia raffreddare completamente a testa in giù. 

Altre ricette per preparare il pandoro a casa

Qui invece abbiamo trovato due ricette facili da seguire, la prima un po' più elaborata perché prevede un doppio impasto (ma i bambini saranno felici di poter pasticciare con farina e altri ingredienti!), la seconda più tradizionale.

Ecco la ricetta del pandoro con doppio impasto da fare in casa.

E qui c'è la ricetta del pandoro di Natale tradizionale

Come fare il panettone a casa

Sebbene la preparazione del panettone sia (se possibile!) ancora più laboriosa di quella del pandoro, non è così impensabile prepararne uno a casa. Magari una variante golosa al cioccolato che piaccia ai bambini che non vanno matti per uvetta e canditi. In generale preparare il panettone richiede diversi passaggi e molte ricette includono tre lievitazioni: quindi è un dolce da preparare con pazienza, che non può svelare subito il proprio sapore. Un buon modo per insegnare l'attesa ai bambini che vi aiutano a prepararlo.

Ecco gli ingredienti per preparare il panettone:

  • 50 g farina Manitoba
  • 100 g zucchero
  • 150 g acqua
  • 100 g burro
  • 5 g sale
  • 15 g lievito di birra
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 1 arancia
  • vaniglia
  • 180 g uva sultanina
  • 1 limone

E gli step per prepararlo

Con la farina a fontana si aggiungono uno a uno gli ingredienti: zucchero, tuorlo, burro, scorza di limone, vaniglia e metà dell'acqua prevista. Si aggiunge anche l'uvetta ben strizzata dopo essere stata ammollata in acqua. Questo impasto dovrà lievitare per circa  ore: poi andrà messo nello stampo classico da panettone e lasciato ancora a riposare. Dopo aver spennellato con albume e aver decorato con le mandorle e zucchero a velo, si inforna a 185° per 45 minuti.

Se però non volete cimentarvi con la ricetta classica, abbiamo trovato una variante più soft da preparare con i bambini. Quella del Panettone mignon al cioccolato, buona e facile da realizzare.

Come riciclare pandoro e panettone

E se il pandoro e il panettone avanzano? Ecco qualche idea per riciclarli e usarli per creare nuovi dessert che piacciono i bambini ma anche agli adulti!

Come riciclare pandoro e panettone: le ricette più golose

  • Torta al panettone, che sembra un po' una ciambella soffice ma in realtà ha un cuore di panettone o pandoro avanzato
  • Pain Perdu francese: un'idea internazionale che è una sorta di rivisitazione col pandoro del french toast. Qui c'è una ricetta da seguire per realizzarlo.
  • Coppa di pandoro tostato o in generale dolci al cucchiaio o nel bicchiere che prevedano l'abbinamento tra una fetta di pandoro o panettone avanzato e una crema: al mascarpone, pasticciera, chantilly, al cioccolato. 

I pops natalizi

Questa è una bella idea scenografica per far mangiare il panettone o il pandoro avanzato anche ai bambini: i pops natalizi che diventano delle colorate palline ripiene e ricoperte di glassa al cioccolato.

TI POTREBBE INTERESSARE

ultimi articoli